Matt Grevers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matthew Grevers
Matt Grevers.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 104 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità stile libero, dorso, farfalla
Palmarès
Giochi olimpici 4 2 0
Mondiali 3 1 0
Mondiali in vasca corta 3 2 3
Universiadi 1 3 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 5 dicembre 2014

Matthew Grevers (Lake Forest, 26 marzo 1985) è un nuotatore statunitense, vincitore di sei medaglie olimpiche. Ha vinto ventidue medaglie nella competizioni internazionali: undici d’oro, otto d’argento e tre di bronzo. Ai Giochi di Pechino 2008 ha conquistato due ori nella staffetta 4x100 stile libero e nella 4x100 mista e un argento nei 100 metri dorso. Quattro anni dopo, ai Giochi Olimpici di Londra 2012, ha vinto l’oro nei 100 metri dorso.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Lake Forest, Illinois, ha frequentato la Lake Forest High School. In seguito si è laureato alla Northwestern University a Evanston, in Illinois, e ha gareggiato per la squadra accademica degli Northwestern Wildcats.

Vista l’origine olandese di entrambi i genitori, Grevers ha preso in considerazione di gareggiare per i Paesi Bassi assieme all’amico Pieter van den Hoogenband, salvo poi decidere di rappresentare il suo paese natale[1].

L’11 febbraio 2012, durante la premiazione al Missouri Grand Prix, ha sorpreso la fidanzata, compagna di nazionale, Annie Chandler facendole una proposta di matrimonio[2][3]. La coppia si è poi sposata il 6 aprile 2013 a San Antonio, in Texas[4].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 ha vinto due medaglie d’oro prendendo parte alle batterie preliminari della staffetta 4x100 m sl e della 4x100 m mista nuotando la frazione a dorso (grazie alla vittoria in finale della squadra statunitense). Grevers ha ottenuto anche la medaglia d’argento nei 100 m dorso con il tempo di 53"11, solamente 0.57 secondi dietro il campione olimpico, detentore del record mondiale Aaron Peirsol[5].

Ai Campionati del Mondo di Roma 2009, ha preso parte alla staffetta 4x100 m sl che ha chiuso in prima posizione, seguita da Russia e Francia[6]. Ha vinto anche l’oro nella staffetta 4x100 m mista grazie alla sua partecipazione alle batterie.

Giochi Olimpici di Londra 2012[modifica | modifica wikitesto]

Ai Trials statunitensi per le Olimpiadi, Grevers si qualifica vincendo i 100 m dorso e finendo in terza posizione nei 100 m sl. Nella finale dei 100 m dorso vince con il tempo di 52"08, secondo miglior crono di sempre, solo dietro al record del mondo di 51"59 stabilito da Aaron Peirsol. Con il tempo di 48"55 nei 100 m sl, si assicura un posto nella staffetta 4x100 m sl. Partecipa anche alla gara dei 50 m sl, chiudendo sesto con un tempo di 22"09.

Durante i Giochi Olimpici di Londra 2012 ottiene tre medaglie: due d’oro e una d’argento.

Partecipa alle batterie della staffetta 4x100 m sl assieme a Jimmy Feigen, Ricky Berens e Jason Lezak. Il team statunitense terminerà la finale in seconda posizione, dietro la Francia. Dopo aver dominato in batteria (52"92) e in semifinale (52"66), vince l’oro nella finale dei 100 m dorso con il tempo di 52"16[7], battendo il record olimpico di 52"54 stabilito da Aaron Peirsol nel 2008; per Grevers si tratta della prima medaglia d’oro individuale. Nell’ultima gara, la staffetta 4x100 m mista, domina assieme ai compagni Brendan Hansen, Michael Phelps e Nathan Adrian[8].

Campionati mondiali di Barcellona 2013[modifica | modifica wikitesto]

Ai campionati mondiali di Barcellona 2013, Grevers conquista due medaglie: un oro e un argento.Al primo giorno di gare, manca la finale dei 50 m farfalla, avendo terminato la semifinale in dodicesima posizione con un tempo di 23"35. Il giorno seguente stabilisce un nuovo record (52"93) nei 100 m dorso, terminando la gara davanti al compagno di squadra David Plummer[9][10].

Durante l’ultima giornata di gare, Grevers prende parte a due finali in soli 45 minuti. La prima, quella dei 50 m dorso, lo vede terminare secondo, pari merito con il francese Jérémy Stravius. Nella seconda finale, assieme ai compagni Kevin Cordes, Ryan Lochte e Nathan Adrian, partecipa alla finale della staffetta 4x100 m mista. Durante la gara, dopo aver nuotato la frazione a dorso in 53"02, il connazionale Cordes lascia il blocco di partenza 0.04 secondi prima che Grevers tocchi il muro, causando la squalifica della squadra statunitense[11].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2008 - Pechino: oro nella 4x100 metri stile libero e nella 4x100 metri mista, argento nei 100 metri dorso.
2012 - Londra: oro nei 100 metri dorso e nella staffetta 4x100 m mista, argento nella 4x100 metri stile libero.
2009 - Roma: oro nella 4x100 metri stile libero e nella 4x100 metri mista.
2013 - Barcellona: oro nei 100 m dorso e argento nei 50 m dorso.
2006 - Shanghai: argento nella 4x100 metri mista e bronzo nella 4x100 metri stile libero.
2012 - Istanbul: oro nei 100 m dorso e nelle staffette 4x100 m sl e 4x100 m misti, argento nei 50 m dorso.
2014 - Doha: bronzo nei 100m dorso e nella staffetta 4x100m sl.
2005 - Smirne: argento nei 100 metri dorso e nella 4x100 metri mista, bronzo nella 4x100 stile libero e nei 50 metri dorso.
2007 - Bangkok: oro nella 4x100 stile libero e argento nella 4x100 metri mista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Wooed by Netherlands, a Swimmer Stays for the Challenge, New York Times, 13 luglio 2008.
  2. ^ Richiesta di matrimonio sul podio su Liberoquotidiano.it, 14 febbraio 2012.
  3. ^ Matt Grevers, che dichiarazione d’amore! su Tgcom24.com.
  4. ^ (EN) Annie Chandler and Matt Grevers’ Wedding Website.
  5. ^ (EN) 2008 Summer Olympics – Beijing, China – Results Swimming – Men’s – 100 m backstoke su Sportsillustrated.cnn.com.
  6. ^ (EN) Men's 4x 100 m Freestyle (PDF).
  7. ^ (EN) Matt Grevers sets Olympic record su Espn.go.com.
  8. ^ (EN) Swimming / Menʼs 4x100 m Medley Relay, New York Times.
  9. ^ (EN) Big Day for American Swimmers, New York Times, 30 luglio 2013.
  10. ^ (EN) USA USA USA: Matt Grevers, David Plummer 1-2 in 100 Back Finale, Swimming World Magazine, 30 luglio 2013.
  11. ^ (EN) When 0.01 seconds is the difference between gold and disqualification, USA Today, 10 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Matt Grevers su sports-reference.com, Sports Reference LLC.
  • (EN) Matt Grevers, National Team swimmer profile at USASwimming.org.