Nuoto ai campionati mondiali di nuoto 2017 - 100 metri dorso maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nuoto ai Mondiali di
Budapest 2017
Swimming pictogram.svg
Stile libero
50 m   uomini   donne
100 m uomini   donne
200 m uomini   donne
400 m uomini   donne
800 m uomini   donne
1500 m uomini   donne
Dorso
50 m uomini   donne
100 m uomini   donne
200 m uomini   donne
Rana
50 m uomini   donne
100 m uomini   donne
200 m uomini   donne
Farfalla
50 m uomini   donne
100 m uomini   donne
200 m uomini   donne
Misti
200 m uomini   donne
400 m uomini   donne
Staffette stile libero
4x100 m uomini   donne   misti
4x200 m uomini donne
Staffette miste
4x100 m uomini   donne   misti

La gara di nuoto dei 100 metri dorso maschili dei campionati mondiali di nuoto 2017 è stata disputata il 24 luglio e il 25 luglio presso la Duna Aréna di Budapest.[1] Vi hanno preso parte 46 atleti provenienti da 41 nazioni.[2]

La competizione è stata vinta dal nuotatore cinese Xu Jiayu, mentre l'argento e il bronzo sono andati rispettivamente agli statunitensi Matt Grevers e Ryan Murphy.[3]

Medaglie[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Nazionalità
Oro Xu Jiayu Cina Cina
Argento Matt Grevers Stati Uniti Stati Uniti
Bronzo Ryan Murphy Stati Uniti Stati Uniti

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Data Ora (UTC+2) Turno
24 luglio 2017 9:47[2] Batterie
17:48[4] Semifinali
25 luglio 2017 18:36[5] Finale

Record[modifica | modifica wikitesto]

Prima della manifestazione il record del mondo e il record dei campionati erano i seguenti.[2]

Record mondiale 51"85 Ryan Murphy
Stati Uniti Stati Uniti
13 agosto 2016
Brasile Rio de Janeiro, Brasile
Record dei campionati 52"19 Aaron Peirsol
Stati Uniti Stati Uniti
2 agosto 2009
Italia Roma, Italia

Nel corso della competizione non sono stati migliorati.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Batteria Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 4 4 Xu Jiayu Cina Cina 52"77 Q
2 5 5 Matt Grevers Stati Uniti Stati Uniti 52"92 Q
3 4 5 Grigory Tarasevich Russia Russia 53"18 Q
4 5 4 Ryan Murphy Stati Uniti Stati Uniti 53"26 Q
5 5 3 Ryōsuke Irie Giappone Giappone 53"54 Q
6 4 3 Apostolos Christou Grecia Grecia 53"55 Q
7 3 5 Guilherme Guido Brasile Brasile 53"72 Q
7 3 4 Mitchell Larkin Australia Australia 53"72 Q
9 3 2 Corey Main Nuova Zelanda Nuova Zelanda 53"97 Q
10 3 3 Li Guangyuan Cina Cina 54"04 Q
11 3 1 Matteo Milli Italia Italia 54"17 Q
12 4 2 Tomasz Polewka Polonia Polonia 54"30 Q
13 3 6 Shane Ryan Irlanda Irlanda 54"33 Q
14 5 1 Yakov Yan Toumarkin Zhuravlev Israele Israele 54"39 Q
15 5 6 Javier Acevedo Canada Canada 54"43 Q
16 4 6 Kliment Kolesnikov Russia Russia 54"51 Q
17 4 7 Radosław Kawęcki Polonia Polonia 54"52
18 4 8 Quah Zheng Wen Singapore Singapore 54"68
19 5 7 Mikita Tsmyh Bielorussia Bielorussia 54"69
20 5 2 Zac Incerti Australia Australia 54"82
21 3 7 Gábor Balog Ungheria Ungheria 54"88
22 5 8 Marek Ulrich Germania Germania 54"90
23 4 1 Hugo González Spagna Spagna 55"05
24 3 8 Youssef Abdalla Egitto Egitto 55"60
25 2 6 Gytis Stankevičius Lituania Lituania 55"80
25 4 9 Ralf Tribuntsov Estonia Estonia 55"80
27 2 5 Charles Hockin Brusquetti Paraguay Paraguay 55"81
27 3 0 I Gede Siman Sudartawa Indonesia Indonesia 55"81
29 3 9 Anton Louie Loncar Croazia Croazia 55"88
30 4 0 Gabriel Lópes Portogallo Portogallo 55"99
31 5 0 Dmytro Gurnytskyi Ucraina Ucraina 56"05
32 2 3 Girts Feldbergs Lettonia Lettonia 56"24
33 2 4 Geoffroy Mathieu Francia Francia 56"38
34 5 9 Lê Nguyễn Paul Vietnam Vietnam 56"64
35 2 7 Christopher Courtis Barbados Barbados 57"23
36 2 8 Driss Lahrichi Marocco Marocco 57"46
37 1 4 Mehdi Nazim Benbara Algeria Algeria 57"59
38 1 1 Adel Elfakir Libia Libia 58"48
39 2 9 Madhu Prathapan Nair Sudha Devi India India 58"49
40 1 6 Ronan Wantenaar Namibia Namibia 58"91
41 1 3 Eisner Ambrosio Barberena Espinoza Nicaragua Nicaragua 59"82
42 2 1 Boris Kirillov Azerbaigian Azerbaigian 1'00"07
43 1 2 Steven Kimani Maina Kenya Kenya 1'00"55
44 2 0 David van der Colff Botswana Botswana 1'00"56
45 1 7 Juwel Ahmmed Bangladesh Bangladesh 1'03"55
46 1 8 Buyantogtokh Boldbaatar Mongolia Mongolia 1'04"52
- 1 5 Yaaqoub Al-Saadi Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti - DNS

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Semifinale Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 2 4 Xu Jiayu Cina Cina 52"44 Q
2 1 5 Ryan Murphy Stati Uniti Stati Uniti 52"95 Q
3 1 4 Matt Grevers Stati Uniti Stati Uniti 52"97 Q
4 2 3 Ryōsuke Irie Giappone Giappone 53"02 Q
5 2 5 Grigory Tarasevich Russia Russia 53"06 Q
6 2 6 Mitchell Larkin Australia Australia 53"19 Q
7 1 6 Guilherme Guido Brasile Brasile 53"71 Q
8 2 2 Corey Main Nuova Zelanda Nuova Zelanda 53"76 Q
9 1 8 Kliment Kolesnikov Russia Russia 53"84
9 1 2 Li Guangyuan Cina Cina 53"84
11 1 1 Yakov Yan Toumarkin Zhuravlev Israele Israele 53"92
12 2 1 Shane Ryan Irlanda Irlanda 53"94
13 1 3 Apostolos Christou Grecia Grecia 54"04
14 2 8 Javier Acevedo Canada Canada 54"11
15 1 7 Tomasz Polewka Polonia Polonia 54"12
16 2 7 Matteo Milli Italia Italia 54"44

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
Gold medal icon.svg 4 Xu Jiayu Cina Cina 52"44
Silver medal icon.svg 3 Matt Grevers Stati Uniti Stati Uniti 52"48
Bronze medal icon.svg 5 Ryan Murphy Stati Uniti Stati Uniti 52"59
4 6 Ryōsuke Irie Giappone Giappone 53"03
5 2 Grigory Tarasevich Russia Russia 53"12
6 7 Mitchell Larkin Australia Australia 53"24
7 1 Guilherme Guido Brasile Brasile 53"66
8 8 Corey Main Nuova Zelanda Nuova Zelanda 53"87

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 17th FINA World Championships Schedule (PDF), su fina.org, FINA. URL consultato il 24 luglio 2017.
  2. ^ a b c (ENFR) Men's 100m Backstroke Heats - Start List (PDF), su omegatiming.com, 23 luglio 2017. URL consultato il 24 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 27 luglio 2017).
  3. ^ (ENFR) Men's 100m Backstroke Final - Results Summary (PDF), su omegatiming.com, 25 luglio 2017. URL consultato il 25 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2017).
  4. ^ (ENFR) Men's 100m Backstroke Semifinals - Start List (PDF), su omegatiming.com, 24 luglio 2017. URL consultato il 24 luglio 2017.
  5. ^ (ENFR) Men's 100m Backstroke Final - Start List (PDF), su omegatiming.com, 24 luglio 2017. URL consultato il 25 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Nuoto Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto