Marisa Mell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marisa Mell in Diabolik di Mario Bava

Marisa Mell, nome d'arte di Marlies Moitzi (Graz, 24 febbraio 1939Vienna, 16 maggio 1992), è stata un'attrice austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei volti femminili più famosi nell'ambito dei film di genere italiani degli anni sessanta e anni settanta, è conosciuta soprattutto per il ruolo di Eva Kant nel film Diabolik, diretto da Mario Bava nel 1968. Chiamata in Italia da Mario Monicelli, la Mell ebbe grande successo, diventando subito una stella della dolce vita[1], l'attrice austriaca ebbe una relazione sentimentale con l'attore Helmut Berger, con cui recitò ne La belva col mitra (1977) di Sergio Grieco.

Il suo ultimo film era Sensazioni d'amore del 1990, morì nel 1992 a causa di un cancro alla gola, a soli 53 anni.

Filmografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marisa Mell, visse tra cinema e movimentate love story, corriere.it, 17 maggio 1992. URL consultato il 19 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il ).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN34668400 · LCCN: (ENno2012029843 · ISNI: (EN0000 0000 5924 2515 · GND: (DE119330326 · BNF: (FRcb14205908h (data)