La compagna di viaggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La compagna di viaggio
La compagna di viaggio.jpg
Gastone Moschin in una scena del film.
Paese di produzioneItalia
Anno1980
Durata85 min
Generecommedia
RegiaFerdinando Baldi
SoggettoFerdinando Baldi
SceneggiaturaFerdinando Baldi
Casa di produzioneCoop. Rinascita Cinematografica
FotografiaSergio Martinelli
MontaggioGiancarlo Venarucci
MusicheMarcello Giombini
ScenografiaGastone Carsetti
CostumiRuggero Vitrani
TruccoVittorio Biseo
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

La compagna di viaggio è un film del 1980 diretto da Ferdinando Baldi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un barone, con la complicità di un'attricetta, organizza su un treno il furto del vagone portavalori, tenendo a bada il capotreno e i viaggiatori, un campionario di varia umanità: un onorevole con la segretaria divorziata, uno psichiatra con una paziente in cura, due neo-sposi in viaggio di nozze, un cantante alla moda con l'assistente, una donna ricca e viziosa.
Il colpo riesce, ma il bottino viene sperperato per produrre un film kolossal e tutto finisce in perdita; il barone tenta allora di rubare un grosso carico di valuta imbarcato su un traghetto, ma un improvviso sciopero dei marittimi manda in fumo il piano. Da qui il progetto d'impadronirsi di un carico di diamanti, imbarcati su un aereo in partenza da Fiumicino destinati ad Amsterdam.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]