Mario vs. Donkey Kong 2: La Marcia dei Minimario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario vs. Donkey Kong 2: La Marcia dei Minimario
Confezione originale del videogioco
Confezione originale del videogioco
Sviluppo Nintendo Software Technology
Pubblicazione Nintendo
Data di pubblicazione 25 settembre 2006 (USA)
18 gennaio 2007 (UE)
12 aprile 2007 (JP)
Genere Rompicapo
Piattaforma Nintendo DS
Supporto Cartuccia
Periferiche di input Touch screen

Mario vs. Donkey Kong 2: La Marcia dei Minimario è il seguito ufficiale per il Nintendo DS di Mario vs. Donkey Kong (per Game Boy Advance). Lo scopo del gioco è far entrare i Mini-Mario all'interno di alcuni portali per farli passare al livello successivo, evitando i nemici e le trappole disseminati per i livelli di gioco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver salvato i Minimario nel primo capitolo, Mario, diventato presidente della compagnia Mario Toy Company, assolda come socio DK, lo scimmione che ha rapito i Minimario nel primo episodio e redentosi dopo aver ricevuto in dono uno di questi giocattoli. Mario, visto l'enorme successo dei Minimario nonché dei vari Minipeach, Minitoad e MiniDK, decide di costruire un parco a tema gigantesco: Super Minimario World. All'inaugurazione del parco c'è una grande folla, e l'ospite d'onore: l'attraente amica di Mario, Pauline. Per far colpo sulla giornalista Mario vuole regalarle un Minimario, ma pure DK vuole regalare un suo MiniDK. Pauline sceglie Minimario e DK va su tutte le furie. Lo scimmione rapisce Pauline e scappa sul tetto della sala di controllo del parco, ma per fortuna i Minimario sono liberi e funzionanti quindi Mario li manda a salvare Pauline. Alla fine Mario e il suo esercito di Minimario riescono a salvare Pauline.

Livelli[modifica | modifica wikitesto]

Mario attraversa i Piani del palazzo trovando varie sezioni. I Mini-Mario dovranno superare 9 livelli (contrassegnati da "P", Piano e "S", Stanza, ciascuno con un numero) e infine il livello Boss - Donkey Kong.

  • Sotterranei - Il Nascondiglio di Donkey Kong: Qui si può sfidare due volte Donkey Kong, raccogliendo 40 Stelle d'argento e 40 d' Oro. Questo piano non fa parte degli altri da 9 livelli
  1. Valle dei Funghi
  2. Spiaggia Tropicale
  3. Labirinto di Tubi
  4. Magnetofollia
  5. Monte Lava
  6. Castello di Peach
  7. Attico Brivido
  8. Giungla Selvaggia
  • Attico: Sfida Finale con Donkey Kong. Questo Livello è molto simile al primo del gioco arcade di Donkey Kong.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo videogioco, come già detto, è una specie di Dejavù del primo gioco con Donkey Kong e Mario. Si può sentire un po' di musica di quest' ultimo nelle sfide nei sotterranei e la sfida finale. Questi tre livelli sono molto simili a Donkey Kong Arcade.
  • March of the Minis permette ai giocatori di creare le proprie mappe con un editor. Queste sono trasmissibili attraverso la Nintendo Wi-Fi Connection. I giocatori possono usare la Nintendo Wi-Fi Connection per scaricare le mappe create da altri giocatori, controllare la classifica e accedere a bonus speciali. I Kit di costruzione sono sbloccabili vincendo i vari minigiochi e sconfiggendo Donkey Kong.

Modalità[modifica | modifica wikitesto]

Qui ci sono 3 tipi di modalità ci puoi giocare quanto vuoi

Gioco principale[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 file
  • 9 piani
  • 61 stanze

Cantiere[modifica | modifica wikitesto]

  • Nintendo wi-fi connection
  • Più schede
  • Creazione dei livelli

Opzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Statiche Nintendo wi-fi
  • Audio
  • VIdeo

Ci sono altre opzioni

Torna a Lista di giochi per Nintendo DS