Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Donkey Kong 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donkey Kong 3
Donkey Kong 3.png
Schermata del gioco arcade
Titolo originale ドンキーコング3; Donkī Kongu Surī
Sviluppo Nintendo
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Shigeru Miyamoto
Data di pubblicazione Arcade: 1983
NES/PC: 1984
Genere Piattaforme
Modalità di gioco 1 o 2 giocatori alternati
Piattaforma Arcade, Nintendo Entertainment System, NEC PC-8801, FM-7, e-Reader
Distribuzione digitale Virtual Console
Preceduto da Donkey Kong Jr.
Specifiche arcade
CPU Zilog Z80 4 MHz
Processore audio (2x) N2A03 1,789772 MHz,
chip (2x) Nintendo 1,789772 MHz
Schermo Verticale 4:3 60,6 Hz
Risoluzione 224 x 256
Periferica di input Joystick 4 direzioni, 1 pulsante

Donkey Kong 3 (ドンキーコング3?) è l'ultimo capitolo della saga di videogiochi arcade di Donkey Kong, pubblicato da Nintendo nel 1983. In questo titolo il giocatore controlla Stanley, un giardiniere armato di insetticida, Donkey Kong è l'antagonista, mentre Mario non è presente. Il gioco venne convertito solo per alcune piattaforme casalinghe giapponesi e uscì anche un Donkey Kong 3 portatile della serie Game & Watch.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Donkey Kong si trova aggrappato a due liane nella parte alta dello schermo e scuote dei favi per farne uscire gli insetti nemici di Stanley. In basso si trovano alcune piattaforme, con conformazione diversa a seconda del livello, sulle quali può muoversi Stanley. Lo scopo è di proteggere a colpi di insetticida spray le cinque piantine in fondo allo schermo e, per poter passare al livello successivo, eliminare tutti gli insetti oppure costringere Donkey Kong, sempre a colpi di insetticida, a risalire le liane fino alla cima dello schermo. Se indisturbato, Donkey Kong scende molto lentamente le liane e se arriva in fondo picchia Stanley, che perde una vita.

Stanley può muoversi orizzontalmente e passare in ogni punto da una piattaforma a quella soprastante o sottostante; se sopra non ce ne sono altre può saltare. L'insetticida si può spruzzare a lungo raggio verso l'alto, con munizioni illimitate. Oltre all'insetticida normale esiste il "super insetticida", che si può ricavare spingendo DK fino a circa metà delle liane, ma ha munizioni limitate. A differenziarli sono sia il raggio di azione che la potenza.

I nemici sono vari tipi di insetti volanti, alcuni dei quali sparano anche pungiglioni o cercano di portare via le cinque piantine, e anche vermi che camminano sui ripiani. In alcuni livelli Donkey Kong ha la capacità di attaccare direttamente Stanley lanciandogli dei cocomeri, mentre gli insetti sono meno frequenti e irrilevanti per il completamento del livello; in questi livelli l'unico modo per vincere è spingere in alto Donkey Kong prima che scada il tempo.

Punteggio[modifica | modifica wikitesto]

  • Uccidere Insetti:
    • Beespy - 100 punti
    • Ape Blu - 200 punti
    • Salvare una Pianta - 400 punti + valore insetto
    • Bruco - 400 punti
    • Falena - 700 punti
  • Ape Regina:
    • Ape Regina senza scorta - 400 punti
    • Ape Regina + una scorta - 700 punti
    • Ape Regina + due scorta - 1000 punti

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi