Mario Hopenhaym

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mario Hopenhaym (Buenos Aires, 8 marzo 19267 maggio 2016[1]) è stato un arbitro di pallacanestro uruguaiano, membro del FIBA Hall of Fame dal 2007.

Nato in Argentina, ma trasferitosi in Uruguay già da bambino, ha iniziato la carriera arbitrale nel 1955, ritirandosi nel 1984.

Ha diretto ai Giochi della XVIII Olimpiade e della XIX Olimpiade, al Mondiale 1967, ai Mondiali femminili del 1971 e 1975.

È stato il primo arbitro non europeo a dirigere una finale della Coppa Campioni, a Mosca nel 1965. Ha fatto parte della Commissione Tecnica FIBA dal 1984 al 2006.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]