José Cláudio dos Reis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

José Cláudio dos Reis (San Paolo, 19 marzo 1939San Paolo, 29 dicembre 1999) è stato un dirigente sportivo brasiliano, membro del FIBA Hall of Fame dal 2007 in qualità di contributore.

Ha ricopero l'incarico di Presidente della Panamerican Basketball Confederation (oggi FIBA Americas) dal 1997 al 1999.[1][2]

È stato capo-delegazione della nazionale di pallacanestro del Brasile in occasione di sei manifestazioni dei Giochi olimpici (dal 1968 al 1988) e tre dei Mondiali.

Ha fatto parte del FIBA Central Board per quasi trent'anni, dal 1970 al 1999.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Basquete - UOL Esporte Três brasileiros estão no Hall da Fama da Fiba 2007 "Outros integrantes da lista são o ex-presidente da Consubasquet e da Copaba (atual Fiba Américas), José Cláudio dos Reis, que morreu em ..."
  2. ^ Hortência, Kanela e Amaury entram no Hall da Fama 2007 "Entre eles, estavam três brasileiros: o árbitro Renato Righetto, além de Antonio dos Reis Carneiro e José Cláudio dos Reis, ambos eleitos como contribuidores do esporte."

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]