Leonie Rysanek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Leonie Rysanek (Vienna, 14 novembre 1926Vienna, 7 marzo 1998) è stata un soprano austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da madre austriaca e padre ceco, in una famiglia di cantanti lirici (il fratello Kurt fu baritono e la sorella Lotte anch'essa soprano), studiò canto nella sua città con Alfred Jerger e Rudolf Grossmann, debuttando nel 1949 a Innsbruck come Agathe ne Il franco cacciatore.

Seguì nel 1951 la scrittura alla prima ripresa postbellica del Festival di Bayreuth, con la direzione di Herbert von Karajan, nel ruolo di Sieglinde, che fu uno dei preferiti. Da allora divenne uno dei punti di forza del "nuovo" festival lungo tutta la carriera. Apparve inoltre regolarmente alla Staatsoper di Vienna dalla riapertura nel 1954 fino all'86.

Esordì alla Scala nel 1954 e nel 1959 fece un altro debutto fondamentale: quello al Metropolitan Opera di New York in una storica ripresa del Macbeth verdiano, nel quale sostituì Maria Callas. Nel teatro americano fu presente regolarmente per oltre un trentennio, fino al 1996, in 300 rappresentazioni.

Il repertorio abbracciò in primis l'opera tedesca, in particolare il repertorio wagneriano (La valchiria, Tannhäuser, Lohengrin, Parsifal, L'olandese volante) e, in modo ancor più distintivo, quello straussiano (Chrysothemis in Elettra, Salomè, l'Imperatrice ne La donna senz'ombra, Marschallin ne Il cavaliere della rosa), oltre a Fidelio. Fu notevolmente attiva anche nell'opera italiana, prevalentemente verdiana (Macbeth, Nabucco, Un ballo in maschera, Don Carlo, Aida, La forza del destino, Otello), e in alcuni titoli pucciniani (Tosca, Turandot).

La carriera fu lunghissima e vide, negli ultimi anni, il passaggio a ruoli di mezzosoprano, come la Contessa ne La dama di picche, Ortrud in Lohengrin, Erodiade in Salomè, Clitemnestra in Elettra, con cui si congedò dal pubblico a Salisburgo nel 1996.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Incisioni in studio[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

  • Elettra, con Birgit Nilsson, Mignon Dunn, Robert Nagy, dir. James Levine, regia di Paul Mills - dal vivo Met 1980 - DVD Deutsche Grammophon
Controllo di autorità VIAF: (EN64193024 · LCCN: (ENn83189062 · ISNI: (EN0000 0000 8143 8098 · GND: (DE11896268X · BNF: (FRcb13899309x (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie