L'ultima Thule

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il termine che indica terre estreme, vedi L'ultima Thule (terra).
L'ultima Thule
ArtistaFrancesco Guccini
Tipo albumStudio
Pubblicazione27 novembre 2012
Durata43:24
Dischi1
Tracce8
GenereMusica d'autore
EtichettaCapitol/EMI
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (2)[1]
(Vendite: 120.000+)
Francesco Guccini - cronologia
Album precedente
(2010)

L'ultima Thule è il ventiquattresimo ed ultimo album del cantautore italiano Francesco Guccini, uscito il 27 novembre 2012[2]. Come annunciato da Guccini[3], le registrazioni sono avvenute all'interno del Mulino della famiglia Guccini a Pavana.

Come copertina del disco Guccini ha scelto un veliero fra i ghiacci polari, una foto scattata da Luca Bracali durante i suoi viaggi. "Quando ho visto quella immagine - ha spiegato il cantautore modenese - mi sono detto che era lei".[4]

L'edizione digitale contiene anche un video registrato a Pavana in cui Francesco Guccini racconta i giorni della lavorazione de L'ultima Thule.[5]

Il cantautore ha dichiarato che, dopo questo album, molto probabilmente non scriverà più canzoni, né terrà concerti e che, in passato, meditò spesso di intitolare così l'ultimo lavoro discografico: L'ultima Thule.[6]

Il disco si è rivelato l'ennesimo successo per Guccini: nel giro di solamente un mese ha infatti venduto più di 100.000 copie, risultando tra i cinque album più venduti in Italia nel periodo natalizio. A fine 2013 la FIMI gli ha attribuito il secondo disco di platino, per le oltre 120.000 copie vendute. Nel corso dello stesso anno è stato realizzato il film Francesco Guccini La mia Thule che documenta la registrazione del disco, in una sala di incisione particolare e creata per l'occasione nel mulino di Chicòn, a Pàvana, in cui il cantautore abitò e a cui sono legati alcuni momenti della sua vita e alcune sue opere letterarie e canzoni.

Essendosi Guccini ritirato dalle esibizioni live a fine 2011, questo disco non è stato presentato in tournée dall'autore; i suoi storici musicisti, però, con la sola eccezione di Ellade Bandini e Roberto Manuzzi, che non hanno preso parte al progetto, hanno portato in tour l'album nel corso del 2013, con l'aggiunta, alla voce, di Danilo Sacco. Il gruppo così costituito, che nei concerti alternava i brani nuovi con quelli storici del cantautore, ha assunto il nome di Danilo Sacco e i Musici.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Canzone di notte n. 4 – 8:09 (Francesco Guccini)
  2. L'ultima volta – 5:00 (testo: Francesco Guccini – musica: Juan Carlos Biondini)
  3. Su in collina – 4:54 (testo: Francesco Guccini – musica: Juan Carlos Biondini)
  4. Quel giorno d'aprile – 3:32 (testo: Francesco Guccini, Giuseppe Dati – musica: Giuseppe Dati, Marco Fontana)
  5. Il testamento di un pagliaccio – 4:29 (Francesco Guccini)
  6. Notti – 5:50 (testo: Francesco Guccini, Gaspare Palmieri – musica: Cristian Grassilli)
  7. Gli artisti – 6:21 (testo: Francesco Guccini – musica: Juan Carlos Biondini)
  8. L'ultima Thule – 5:09 (Francesco Guccini)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Due dischi di platino per 'L'ultima Thule' Archiviato il 25 maggio 2014 in Internet Archive.
  2. ^ Guccini, il nuovo disco esce il 27 novembre e s’intitolerà L’ultima Thule, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 20 ottobre 2012.
  3. ^ Francesco Guccini - Saluto ai fan - Ottobre 2012, su youtube.com. URL consultato il 20 ottobre 2012.
  4. ^ Ecco la copertina del nuovo album di Francesco Guccini, L'Ultima Thule, su francescoguccini.net. URL consultato il 7 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2012).
  5. ^ Guccini, da venerdì in radio L'ultima volta. Ecco la track list de L'Ultima Thule, su francescoguccini.net. URL consultato il 7 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2012).
  6. ^ Guccini: mai più dischi né concerti (Ma "L'ultima Thule" è bellissimo), su lastampa.it. URL consultato il 29 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2018).