Juan Carlos Biondini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juan Carlos Biondini
Juan Carlos Flaco Biondini.JPG
Durante il concerto di Pavia del 27 novembre 2009
NazionalitàArgentina Argentina
GenereJazz
Pop
Musica d'autore
Folk
Blues
Bossa nova
Tango
Periodo di attività musicale1965 – in attività
Strumentochitarra, voce

Juan Carlos Biondini, meglio conosciuto come Flaco (Junín, 4 marzo 1948), è un chitarrista e cantante argentino.

Originario di Junín in Argentina, si trasferisce in Italia nel 1974; in meno di due anni diviene amico di Francesco Guccini, a lui presentato dalla comune conoscenza di Deborah Kooperman, cantautrice e chitarrista dei primi album del cantautore emiliano. Proprio quest'ultimo, notandolo, gli assegna la chitarra solista e talvolta la seconda voce in moltissimi dei suoi album, sia studio che live, come la parte di Sancho Panza in Don Chisciotte. Sempre con Guccini si adopera anche come compositore in varie canzoni, come Cencio, Le ragazze della notte, Luna fortuna, Il caduto e Scirocco.

Biondini collabora anche con altri artisti italiani: Paolo Conte per l'album Un gelato al limon, Claudio Lolli per l'album Nove pezzi facili, Bruno Lauzi, Vinicio Capossela, Sergio Endrigo, Leda Battisti e alcuni stranieri.

Inoltre, si cimenta anche in varie esibizioni personali e ha prodotto alcuni album, nei quali è evidente una forte influenza musicale sudamericana.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Guccini[modifica | modifica wikitesto]

Altri artisti[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

  • 1981 - Marginaltangos

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]