Quello che non...

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quello che non...
ArtistaFrancesco Guccini
Tipo albumStudio
Pubblicazione1990
Durata44:25
Dischi1
Tracce8
GenereMusica d'autore
EtichettaEMI Italiana
FormatiLP
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 300 000+)
Francesco Guccini - cronologia
Album precedente
(1988)

Quello che non... (1990) è il quindicesimo album di Francesco Guccini[2].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Francesco Guccini; edizioni musicali Emi[3].

  1. Quello che non... – 4:29
  2. Canzone delle domande consuete – 3:32
  3. Canzone per Anna – 7:16
  4. Ballando con una sconosciuta – 6:36 (Guccini - Lolli - Biondini)
  5. Le ragazze della notte – 5:14 (Guccini - Biondini)
  6. Tango per due – 5:28
  7. Cencio – 7:20 (Guccini - Biondini)
  8. Æmilia – 4:30 (Guccini - Dalla)

Durata totale: 44:25

I brani[modifica | modifica wikitesto]

Quello che non...[modifica | modifica wikitesto]

Un brano che riprende un tema caro al poeta Eugenio Montale, quello del pensatore che, nella società moderna, non è più dispensatore di verità ma di dubbi. Ma c' è anche un riferimento a temi leopardiani. Vi è un approdo ad un nichilismo quasi totale. Eppure è evidente in Guccini il dolore causato da questa negatività che egli stesso si impone, da questo "urlo" che spinge al nulla.[senza fonte]

Canzone delle domande consuete[modifica | modifica wikitesto]

Questa canzone è stata interpretata da Franco Simone nel suo album DVD Dizionario (rosso) dei sentimenti (2003)

Canzone per Anna[modifica | modifica wikitesto]

Una canzone che parla dei rimorsi di una donna, che, in un blues malinconico[senza fonte][4], viene evocata desolatamente sola (pensi ad un figlio temuto / che ora non hai). L'unica consolazione per lei: il sonno che giunge a poco a poco, dopo un programma intelligente e una tisana aromatica e bollente.

In un'intervista rilasciata al settimanale Ciao 2001, Guccini dice di avere utilizzato per la canzone una strofa scritta una decina di anni prima.

" È una canzone che ho scritto dieci anni fa [...]. Anna non esiste, o meglio quella della canzone è una situazione reale, ma non ho nessuna amica che si chiama Anna".[4] (Guccini, da "Rock Star” dicembre 1990)

Ballando con una sconosciuta[modifica | modifica wikitesto]

Dopo Keaton, pubblicata nel 1987 in Signora Bovary, anche in questo album Guccini pubblica una canzone scritta insieme a Claudio Lolli. Inizialmente la canzone faceva parte, insieme alla stessa Keaton, La fine del cinema muto e Via col Vento, di un progetto di Lolli a tema cinematografico. La canzone originale viene rivisitata da Guccini nei testi e dal chitarrista Juan Carlos Biondini per quanto riguarda l'arrangiamento.

Le ragazze della notte[modifica | modifica wikitesto]

Forse le Anna di domani, giovani che si arrangiano la vita a tenere compagnia a personaggi loschi con "pacchi di soldi forse male guadagnati". Non si tratta necessariamente di prostitute, quanto piuttosto di entraîneuses di night-club.[senza fonte]

Nel testo della canzone vengono citate alcune canzoni, tra cui Bella senz'anima di Riccardo Cocciante, Ne me quitte pas di Jacques Brel e Il cielo in una stanza di Gino Paoli.

Tango per due[modifica | modifica wikitesto]

Lui biella-stantuffo-leva-muscoli-grinta-officina-sole, lei quiete-chitarra-vela-segreti-donna-calore-viole; la descrizione in breve di una coppia che, tanti anni dopo, stando una sera a cena, rappresenta ancora una vita vissuta accanto (partenze e ritorni / fortezza e catena).

Cencio[modifica | modifica wikitesto]

In una lunga narrazione, Guccini ricorda l'amico Cencio ("il nano"), compagno di adolescenza disperatamente alla ricerca di un'identità che lo facesse sentire accettato dagli altri. "L'avrà alfine trovata?", si chiede Guccini. La frase "s'ciao giovinezza" chiude la canzone.

Æmilia[modifica | modifica wikitesto]

Questa canzone era già stata incisa nel 1988 da Guccini insieme a Lucio Dalla e Gianni Morandi nell'album dei due intitolato "Dalla/Morandi".

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1990) Posizione
massima
Europa[5] 47
Italia[6] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LUCIO DALLA È IL RE DI DENARI, su ricerca.repubblica.it, la Repubblica. URL consultato il 17 settembre 2020.
  2. ^ Quello Che Non... - Francesco Guccini - Recensione di hypnosphere boy, su debaser.it. URL consultato il March 4, 2016.
  3. ^ Francesco Guccini - Quello Che Non... (CD, Album), su discogs.com. URL consultato il March 4, 2016.
  4. ^ a b Quello che non, su Francesco Guccini Official. URL consultato il 12 gennaio 2021.
  5. ^ (EN) European top 100 albums (PDF), su worldradiohistory.com, Music & Media (Pag.13). URL consultato il 2 novembre 2020.
  6. ^ Top 3 albums in Europe (PDF), su worldradiohistory.com, Music & Media (pag. 12). URL consultato il 2 novembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica