Kathleen Kennedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando due membri femminili della famiglia Kennedy, vedi Kathleen Kennedy (disambigua).
Kathleen Kennedy

Kathleen Kennedy (Berkeley, 5 giugno 1953) è una produttrice cinematografica statunitense. È cofondatrice e comproprietaria, insieme a suo marito Frank Marshall, di Kennedy/Marshall Company, casa di produzione fondata nel 1991 sotto contratto con la Universal Pictures; inoltre, con Marshall e Steven Spielberg, è cofondatrice della casa di produzione Amblin.

Al 2008 Kennedy è la produttrice che vanta maggior successo al botteghino, con un incasso globale stimato intorno ai 5 miliardi di dollari.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Berkeley da Donald, avvocato, e Dione Marie Dousseau, ex attrice di teatro[2], Kathleen Kennedy ha una sorella gemella, Connie, già location manager e anch'essa produttrice esecutiva, e una più giovane, Dana, giornalista e presentatrice televisiva e capo ufficio stampa dell'allora governatore dello stato di Washington Gary Locke.

Ha prodotto o co-prodotto film come E.T., la quadrilogia di Indiana Jones, la trilogia di Ritorno al futuro, Il colore viola, Schindler's List, Chi ha incastrato Roger Rabbit, L'impero del sole, Poltergeist, Il sesto senso, La neve cade sui cedri e Crossing Over.

Marshall e Kennedy sono stati annunciati dal produttore di Studio Ghibli Toshio Suzuki come produttori della versione americana del nuovo lavoro d'animazione dello Studio Ghibli, Ponyo sulla scogliera.[3]

Il 2 giugno 2012 Kathleen Kennedy è stata nominata co-direttrice generale della Lucasfilm. George Lucas rimarrà amministratore delegato della compagnia e sarà co-direttore generale in vista però di un passaggio di consegne definitive, che si sono concretizzate il 30 ottobre 2012, con l'acquisizione da parte della Disney della Lucasfilm.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Produttrice[modifica | modifica wikitesto]

Produttrice esecutiva[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kathleen Kennedy, in Boxofficemojo.com. URL consultato il 14 luglio 2008.
  2. ^ (EN) Dione Marie "Dede" Kennedy, in The Seattle Times, 7 agosto 2005. URL consultato il 27 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2017).
  3. ^ "Ponyo" US Release Semi-Detailed, Nausicaa.net GhibliWiki, 5 giugno 2008. URL consultato il 10 giugno 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: (EN305233626 · LCCN: (ENn85151547 · ISNI: (EN0000 0000 7139 6226 · BNF: (FRcb137433303 (data)