Jean Rossius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean Rossius
Jean Rossius.jpg
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1930
Carriera
Squadre di club
1913-1915 Alcyon-Dunlop
1916-1918 Individuale
1919-1920 La Sportive
Alcyon-Dunlop
1921 Alcyon-Dunlop
1922-1925 La Française
1926-1930 Individuale
 

Jean Rossius (Cerexhe-Heuseux, 27 dicembre 1890Liegi, 2 maggio 1966) è stato un ciclista su strada belga.

Professionista dal 1913 al 1930, vinse quattro tappe al Tour de France e i campionati belgi nel 1919.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato prefessionista con l'Alcyon, una delle più importanti squadre degli inizi del novecento, raccolse le affermazioni più importanti al Tour de France, in cui oltre a vincere quattro tappe riuscì, nelle tre edizioni da lui concluse, ad arrivare sempre nei primi dieci della classifica generale finale: nel 1914 sfiorò il podio chiudendo al quarto posto, nel 1920 fu settimo e nel 1922 nono.

Nelle classiche monumento, pur non riuscendo mai a vincere, ottenne numerosi piazzamenti: alla Liegi-Bastogne-Liegi chiuse al sesto posto nel 1911, al terzo nel 1921 e al secondo nel 1923; al Giro delle Fiandre fu settimo nel 1923, mentre alla Parigi-Roubaix fu quinto nel 1913, settimo nel 1919 e secondo nel 1922.

Nelle altre classiche fu sesto nella Parigi-Tours nel 1913, terzo nel 1919, quinto nel 1920, quarto nel 1922 e quinto nel 1925, nella Parigi-Bruxelles fu sesto nel 1913 e quarto nel 1914, nel Criterium de Paris fu settimo nel 1923; inoltre chiuse al terzo posto anche nel Grand Prix Wolber nel 1923, antesignano del Campionato mondiale.

Vinse i Campionati belgi nel 1919 e fu terzo nel 1913, nono nel 1920, quarto nel 1922 e decimo nel 1923.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Liegi-Bastogne-Liegi Indipendenti (ex aequo con Dieudonné Gauthy)
2ª tappa Tour de France
9ª tappa Tour de France
Campionati belgi, Prova in linea
Liegi-Malmédy-Liegi
1ª tappa Tour de France
Retinne-Spa-Retinne
7ª tappa Tour de France
15ª tappa Tour de France
Grand Prix Sporting (cronometro)
Classifica generale Parigi-Sant-Etienne

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1913: ritirato (7ª tappa)
1914: 4º
1919: ritirato (3ª tappa)
1920: 7º
1921: ritirato
1922: 9º
1923: ritirato

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1913: 11º
1914: 5º
1919: 7º
1922: 2º
1911: 6º
1921: 3º
1923: 2º
1924: 12º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN316737200 · ISNI: (EN0000 0004 5094 4552 · BNF: (FRcb14978154v (data)