Gérard Debaets

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gérard Debaets
Gérard Debaets.jpg
Gérard Debaets nel 1913
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, cross, Pista
Ritirato 1940
Carriera
Squadre di club
1923Individuale
1924Labor-Dunlop
1925Individuale
1926Alcyon-Dunlop
1927Opel-Z.R. III
Template:Ciclismo J.B. Louvet
1928Alcyon-Dunlop
1929-1940Individuale
 

Gerard Debaets (Heule, 17 aprile 1899North Haledon, 27 aprile 1959) è stato un ciclista su strada, pistard e ciclocrossista belga naturalizzato statunitense il 17 dicembre 1944.

Vinse due edizioni del Giro delle Fiandre, una Parigi-Bruxelles e un Campionato belga di ciclismo su strada.

Specialista delle Classiche del pavé ottenne piazzamenti di rilievo nelle più importanti corse degli anni venti, nel 1925 venne anche invitato al Grand Prix Wolber concludendolo al quinto posto.

Emigrato negli Stati Uniti d'America continuò la carriera soprattutto come pistard vincendo le principali Sei giorni del nord america, fra cui sei edizioni della Sei giorni di New York.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

  • 1920 (Dilettanti, una vittoria)
Liegi-Verdun
  • 1923 (Indipendenti, due vittorie)
Giro delle Fiandre Indipendenti
Circuit Disonais
  • 1924 (Labor, quattro vittorie)
Giro delle Fiandre
1ª tappa Critérium des Aiglons (Parigi > Cherbourg)
2ª tappa Critérium des Aiglons (Cherbourg > Parigi)
Classifica generale Critérium des Aiglons
  • 1925 (Individuale, due vittorie)
Parigi-Bruxelles
Campionati belgi, Prova in linea
  • 1926(Alcyon, una vittoria)
Bruxelles-Parigi
  • 1927 (J.B.Louvet/Opel Z.R. III, una vittoria)
Giro delle Fiandre

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1925 (Individuale, due vittorie)
Acht van Brasschaat (criterium)
Circuit de Soissons (criterium)

Pista[modifica | modifica wikitesto]

  • 1925 (Individuale, una vittoria)
Sei giorni di New York (a) (con, Alfons Goossens)
  • 1927 (J.B.Louvet/Opel Z.R. III, una vittoria)
Sei giorni di Detroit (con, Anthony Beckman)
  • 1928 (Alcyon, due vittorie)
Sei giorni di New York (con, Franco Giorgetti)
Sei giorni di Chicago (con, Anthony Beckman)
  • 1929 (Individuale, due vittorie)
Sei giorni di New York (a) (con, Franco Giorgetti)
Sei giorni di New York (b) (con, Franco Giorgetti)
  • 1930 (Individuale, due vittorie)
Sei giorni di New York (con Gaetano Belloni)
Sei giorni di Chicago (con, Anthony Beckman)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1924: ritirato (1ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1924: vincitore
1925: 19º
1927: vincitore
1924: 7º
1925: 7º
1926: 15

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN313409828 · LCCN (ENn2015001708 · WorldCat Identities (ENn2015-001708