Ivana Lotito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ivana Lotito (Manfredonia, 19 luglio 1983) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pugliese, con la madre di Manfredonia, sua città natale, e il padre di Corato nella città metropolitana di Bari, trascorre la sua infanzia a Corato, dove sin da piccola frequenta corsi di recitazione e scuole di teatro. Dopo il liceo si trasferisce a Roma dove frequenta il Centro Sperimentale. Nel 2006 recita in A volte verso sera, e nel 2007 è protagonista del film Hotel Meina, regia di Carlo Lizzani. Nel 2008 interpreta il ruolo di Chiara Latella, figlia di Angela (Lunetta Savino), la protagonista della miniserie televisiva Il coraggio di Angela, in onda su Rai Uno.

Nel 2009 interpreta il ruolo di Angela, fidanzata di Checco Zalone nel film Cado dalle nubi. La notorietà al grande pubblico arriva nel 2010 con la partecipazione al serie Terra ribelle. Nel 2011 prende parte alla Web-Series "STUCK.The Chronicles of David Rea" su You Tube. Nel 2012 interpreta il ruolo di Lidia, nella miniserie di Canale 5 Ultimo - L'occhio del falco a fianco di Raul Bova. Nel 2016 è entrata stabilmente a far parte del cast di Gomorra - La serie (dalla seconda stagione) interpretando il ruolo di Azzurra, figlia del boss Giuseppe Avitabile, sposata con Genny Savastano (Salvatore Esposito) da cui ha avuto un figlio. Nel 2019 è sul grande schermo nel film Il grande spirito con la regia di Sergio Rubini.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Otello, regia Giancarlo Sepe
  • Le belle notti, regia C. Boccaccini
  • Anja, regia di C. Boccaccini
  • Come un cane sulla tuscolana di Pier Paolo Pasolini, regia di C. Boccaccini
  • La cerimonia di G. Manfridi, regia di C. Boccaccini
  • Storie metropolitane di D. Rossi, regia di C. Boccaccini
  • Barricate di G. Rossi, regia di C. Boccaccini
  • Il mercante di Venezia, regia di G. Marinelli
  • Riccardo e Lucia, regia di C. Lerro

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232568371 · SBN IT\ICCU\RAVV\581386 · WorldCat Identities (ENviaf-232568371