La cena di Natale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La cena di Natale
Lacenadinatale.jpg
Una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2016
Durata95 min
Rapporto2,39:1
Generecommedia, drammatico, sentimentale
RegiaMarco Ponti
SoggettoLuca Bianchini
SceneggiaturaMarco Ponti, Luca Bianchini, Piero Bodrato
Casa di produzioneItalian International Film, Lucisano Media Group, Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Consultinvest, Unipol e Apulia Film Commission
Distribuzione in italiano01 Distribution
FotografiaRoberto Forza
MontaggioConsuelo Catucci
MusicheGigi Meroni
Interpreti e personaggi

La cena di Natale è un film del 2016 diretto da Marco Ponti.

Il film è il sequel di Io che amo solo te del 2015 ed è tratto dal romanzo La cena di Natale di «Io che amo solo te» di Luca Bianchini.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Polignano a Mare, la famiglia Scagliusi vive una turbolenta vigilia di Natale.

La storia principale è quella di Damiano e Chiara: quest’ultima è all’ottavo mese di gravidanza; Chiara scopre poi che Damiano l’ha tradita. Allora don Mimì, il padre di Damiano, parla alla madre di Chiara, con la quale aveva una storia da ragazzo e le propone di andare in viaggio amoroso a Parigi. Nel frattempo Matilde, la madre di Damiano, diventa ossessionata da un anello di smeraldo che le ha regalato il marito. Si intrecciano altre storie, il fratello di Damiano, Orlando, è omosessuale, ma mette incinta la finta fidanzata Daniela, la quale è lesbica. La sera stessa della vigilia di Natale Orlando intraprenderà una relazione, Daniela annuncerà la partner, Chiara scoprirà del tradimento, Matilde perderà il suo anello e arriverà la zia di Chiara da Milano.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nella colonna sonora del film c'è la canzone di Emma Marrone Quando le canzoni finiranno, che è stata il quinto singolo del suo album Adesso.

Inoltre, il videoclip del singolo è stato diretto dagli stessi Luca Bianchini e Marco Ponti ed è stato pubblicato il 18 novembre.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito da 01 Distribution ed è uscito nelle sale cinematografiche il 24 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema