Irisbus Arway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Irisbus Arway
Irisbus Arway TT 1674 Malè 20110214.jpg
Irisbus Arway della Trentino Trasporti
Descrizione generale
Costruttore Italia  Irisbus
Tipo Autobus
Allestimento Interurbano
Produzione dal 2006 al 2013
Sostituisce Iveco MyWay
Sostituito da Irisbus Crossway
Altre caratteristiche
Dimensioni e pesi
Lunghezza 10,6, 12, 12,8, 14,9 m
Larghezza 2,55 m
Altezza 3,45 m
Altro
Altri antenati Irisbus Ares
Concorrenti Mercedes-Benz Integro
MAN Lion's Regio
Temsa Safari
Porte 2 ad espulsione
Cotral Irisbus Arway 5808.jpg
Irisbus Arway di Cotral in sosta al capolinea della Stazione Anagnina di Roma

L’Irisbus Arway è un autobus prodotto tra il 2006 e il 2013.

Progetto[1][modifica | modifica wikitesto]

L'Irisbus Arway è stato presentato nel 2006 per sostituire i due autobus interurbani fino ad allora presenti nel catalogo Irisbus: il MyWay (ereditato da Iveco) e l'Ares (ereditato da Renault). Lo stesso nome è formato dalla fusione dei nomi MyWay e Ares. Ideato come autobus interurbano di fascia medio-alta (dedicato anche al turismo di fascia bassa), ne è stata declinata una variante economica, l'Irisbus Crossway.

L'Arway, prodotto nello stabilimento ex Karosa di Vysoke Myto, è stato commercializzato in Francia a partire dal 2006, mentre a partire dal 2007 è giunto in Italia.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

L'Irisbus Arway era equipaggiato con motore Iveco Cursor 8 da 7790 cm³ erogante, a seconda delle versioni, 330 o 380 cavalli. Inizialmente commercializzato in versione Euro 4, a partire dal 2008 è stata disponibile la versione Euro 5. Entrambi i sistemi sono dotati di sistema DeNOx, responsabile dell'abbattimento dei NOx mediante la nebulizzazione di urea nel secondo silenziatore della marmitta.

È inoltre equipaggiato con il sistema di aria condizionata e, a richiesta, con il sollevatore per carrozzine con relativa postazione.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Irisbus Arway in attesa di consegna

Ecco un riepilogo delle versioni prodotte

Arway 10[modifica | modifica wikitesto]

  • Lunghezza: 10.6 metri
  • Allestimento: Interurbano
  • Alimentazione: Gasolio
  • Porte: 2 ad espulsione

Arway 12[modifica | modifica wikitesto]

  • Lunghezza: 12 metri
  • Allestimento: Interurbano
  • Alimentazione: Gasolio
  • Porte: 2 ad espulsione

Arway 13[modifica | modifica wikitesto]

  • Lunghezza: 12.8 metri
  • Allestimento: Interurbano
  • Alimentazione: Gasolio
  • Porte: 2 ad espulsione

Arway 15[2][modifica | modifica wikitesto]

  • Lunghezza: 14.9 metri
  • Allestimento: Interurbano
  • Alimentazione: Gasolio
  • Porte: 2 ad espulsione

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Durante il lungo periodo di commercializzazione, l'Arway ha conosciuto una discreta diffusione in Italia.

154 unità sono in circolazione per COTRAL, circa 170 unità sono state smistate tra varie aziende della regione Campania nell'ambito della commessa EAV del 2007. Sono inoltre in circolazione per STP Bari, FNB Bari, FC Catanzaro, AST Palermo, SAF Udine e Line SpA di Lodi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Irisbus Arway, su iveco.com.
  2. ^ Scheda tecnica Arway 15, su bustocoach.com. URL consultato il 2 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti