Il nome del figlio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il nome del figlio
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 2015
Durata 96 min
Genere commedia
Regia Francesca Archibugi
Soggetto Alexandre de La Patellière, Matthieu Delaporte
Sceneggiatura Francesca Archibugi, Francesco Piccolo
Produttore Marco Cohen, Fabrizio Donvito, Benedetto Habib, Andrea Occhipinti
Casa di produzione Indiana Production Company, Motorino Amaranto, Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Credito Valtellinese, BNL, Sugar Music, RDS e Sky Cinema
Distribuzione (Italia) Lucky Red
Fotografia Fabio Cianchetti
Montaggio Esmeralda Calabria
Scenografia Alessandro Vannucci
Costumi Alessandro Lai
Interpreti e personaggi

Il nome del figlio è un film del 2015, diretto da Francesca Archibugi.

È l'adattamento della piece Le Prénom di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, dal quale era già stato tratto il film francese Cena tra amici. Il film è uscito il 22 gennaio 2015.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Pontecorvo, figlio di un parlamentare di sinistra morto anni prima, è un agente immobiliare di successo con la battuta pronta e il vizio della beffa, e con la moglie Simona, aspirante scrittrice di periferia col vizio della gaffe, aspettano un bambino. In occasione di una cena organizzata a casa di Betta e Sandro, sorella e cognato di Paolo alla quale partecipa anche il loro più grande amico Claudio, Paolo comunica con enfasi e convinzione il nome scelto per il nascituro, Benito. La famiglia, composta da professori universitari, insegnanti e musicisti allineati a sinistra, non reagisce bene davanti a quel nome, 'inquadrato' a destra e dentro un passato drammatico per la nazione. Dibattito e scambio di idee degenerano presto in una messa in discussione di valori, scelte e persone, che non mancano di offendere e ferire tutti, nessuno escluso. Ognuno infatti ha un piccolo o grande segreto nascosto che in qualche modo riguarda anche gli altri e che potrebbe compromettere i loro rapporti, ma qualche volta l'amore può fare miracoli e rimettere ordine nel caos degli affetti.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto da Indiana Production Company in coproduzione con Lucky Red e Motorino Amaranto. Le riprese sono cominciate nel maggio del 2014.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 dicembre 2014 è stato diffuso online il primo trailer del film.[1]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nel film è presente la canzone di Lucio Dalla Telefonami tra vent'anni, che fa da collante tra passato e presente.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Una cena fra amici e "Il nome del figlio", il nuovo film dell'Archibugi, laRepubblica.it, 22 dicembre 2014. URL consultato il 24 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema