Esmeralda Calabria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Esmeralda Calabria (Roma, 1964) è una montatrice e regista italiana.

Ha esordito come montatrice nel 1992 e nel 2007 ha diretto il suo primo film, Biùtiful cauntri, insieme ad Andrea D'Ambrosio e Peppe Ruggiero.

Ha vinto due David di Donatello per il miglior montatore: nel 1999 per Fuori dal mondo e nel 2006 per Romanzo criminale. Nel 2001 è stata candidata per lo stesso premio per La stanza del figlio. Nel 2009 riceve il Premio Giovani Giuseppe Fava con il docufilm Biùtiful cauntri.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Esmeralda Calabria, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata

Controllo di autoritàSBN: IT\ICCU\RAVV\485745