Girolamo Aprile Benso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Girolamo Aprile Benso
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Piazza Armerina (1818-1836)
 
Nato15 luglio 1759 a Caltagirone
Ordinato presbitero18 settembre 1784
Nominato vescovo2 ottobre 1818 da papa Pio VII
Consacrato vescovo17 gennaio 1819 dall'arcivescovo Domenico Benedetto Balsamo, O.S.B.
Deceduto1836 (77 anni)
 

Girolamo Aprile Benso (Caltagirone, 15 luglio 1759Castrogiovanni, 1836) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Caltagirone, nell'allora diocesi di Siracusa, fu ordinato presbitero il 18 settembre 1784.

Il 2 ottobre 1818 papa Pio VII lo nominò primo vescovo della diocesi di Piazza Armerina; ricevette l'ordinazione episcopale il 17 gennaio dell'anno seguente da Domenico Benedetto Balsamo, arcivescovo metropolita di Monreale.

Morì nell'allora Castrogiovanni (oggi Enna) nel 1836.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]