Francisco Jémez Martín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paco
Paco Jémez. Marbella Football Center.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Termine carriera 2004 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1989-1991Córdoba? (?)
1991-1992Real Murcia35 (0)
1992-1993Rayo Vallecano38 (0)
1993-1998Deportivo La Coruña84 (5)
1998-2004Real Saragozza168 (1)
2004Rayo Vallecano16 (1)
Nazionale
1998-2001Spagna Spagna21 (0)
Carriera da allenatore
2006-2007Alcalá
2007-2008Córdoba
2008-2009FC Cartagena
2010-2011Las Palmas
2011-2012Córdoba
2012-2016Rayo Vallecano
2016Granada
2016-2017Cruz Azul
2017-2018Las Palmas
2019-2020Rayo Vallecano
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 ottobre 2020

Francisco Jémez Martín, noto come Paco, (Las Palmas de Gran Canaria, 18 aprile 1970), è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in prima squadra con il Cordoba nel 1989, passando al Real Murcia nel 1991, e l'anno successivo al Rayo Vallecano, con cui debutta nella Primera División spagnola. La stagione seguente viene acquistato dal Deportivo La Coruna, società in cui milita per cinque campionati, vincendo un Coppa del Re ed una Supercoppa di Spagna.

Nel 1998 passa al Real Zaragoza con cui disputa 168 partite e vince un'altra Coppa del Re.

Conclude la carriera nel 2004, dopo sei mesi al Rayo Vallecano.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha totalizzato 21 presenze con la Nazionale di calcio spagnola, con cui ha partecipato al Campionato europeo di calcio 2000. Il suo debutto risale al 23 settembre 1998 in Spagna-Russia 1-0.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Intraprende la carriera di allenatore nel 2006, guidando l'Alcalá al primo posto nel proprio girone di Tercera División. L'anno successivo passa al Cordoba in Segunda División, dove viene esonerato dopo 11 giornate. Nella stagione 2008-2009 si siede sulla panchina del Cartagena, centrando la promozione in Segunda division, senza però essere riconfermato l'anno successivo. Dall'estate 2012 prende in carico la panchina del Rayo Vallecano (Primera División).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Deportivo La Coruna: 1994-1995
Real Saragozza: 2000-2001
Deportivo La Coruna: 1995

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]