Flybe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flybe
Logo
Logo
DASH.8-400 G-JEDR 4087 FLYBE PURPLE 09 02 15 TLS (16217391023).jpg
Un Bombardier Dash 8 nella nuova livrea.
StatoRegno Unito Regno Unito
Fondazione1979 a Exeter
Fondata daJack Walker
Chiusura5 marzo 2020
Sede principaleAeroporto di Exeter
GruppoConnect Airways
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito webwww.flybe.com
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATABE
Codice ICAOBEE
Indicativo di chiamataJERSEY
HubExeter
Flotta63 (nel 2020)
Destinazioni85
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Flybe è stata una compagnia aerea a basso costo regionale britannica con sede a Exeter, in Inghilterra.[1] Fino alla sua vendita a Connect Airways, era la più grande compagnia aerea regionale indipendente in Europa. Flybe trasportava 8 milioni di passeggeri all'anno tra 81 aeroporti nel Regno Unito e nel resto d'Europa, con oltre 210 rotte in 15 paesi. I suoi due hub sono gli aeroporti di Birmingham e Manchester. Flybe fa parte della European Low Fares Airline Association.

La compagnia aerea è nata nel 1979 come Jersey European Airways a seguito della fusione di Intra Airways ed Express Air Services. Nel 1983 fu venduta alla Walker Steel Group, che possedeva anche Spacegrand Aviation, e le due compagnie aeree furono fuse nel 1985. La compagnia fu ribattezzata in British European nel 2000 e ricevette l'attuale nome nel 2002.

Nel febbraio 2019, la compagnia aerea è stata venduta al consorzio Connect Airways, sostenuto da Virgin Atlantic e Stobart Aviation.[2]

Il 4 marzo 2020 Flybe annuncia ufficialmente la sospensione con effetto immediato di tutte le operazioni, e la conseguente cancellazione di tutti i voli e le prenotazioni esistenti, attraverso un comunicato sul proprio sito web, fallimento causato dalla pandemia Coronavirus.[3] Il 14 aprile 2021 la compagnia è stata venduta e rinominata in “Flybe Limited”[1], le operazioni ripartiranno durante il corso del 2021 oppure nel primo semestre del 2022. Nel 2022 la compagnia aerea ha riavviato le operazioni di volo. Il 28 gennaio 2023 vengono interrotte tutte le operazioni di volo.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Embraer E-175 in fase di decollo

A marzo 2020, la flotta di Flybe aveva un'età media di 11 anni e risultava composta dai seguenti aeromobili:[4][5]

Aereo In servizio Ordini Passeggeri
Bombardier Dash 8 Q400 54 78
Embraer E-175 9 88
Totale 63

Flotta del passato[modifica | modifica wikitesto]

Servizio a bordo[modifica | modifica wikitesto]

Flybe assegna i posti su tutti i voli e i passeggeri avevano l'opzione di scegliere, in anticipo online, il posto a sedere.

Quelli che possiedono biglietti di classe Economy Plus ricevono una bevanda e uno snack, l'accesso alle Flybe Executive Lounges, la prenotazione del posto gratis ed il check-in prioritario. Per i passeggeri di classe Economy, invece, la compagnia offre la possibilità di comprare a bordo cibi e bevande. La compagnia vende gadget e profumi sui voli con destinazione al di fuori dell'Unione europea e propone sigarette ed alcolici privi di tassazione. Le vendite a bordo incidono considerevolmente al bilancio della compagnia aerea.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ About Us :: flybe, su flybe.com. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Flybe completes sale to Virgin-led consortium after dramatic last-minute challenger bid, su CityAM, 21 febbraio 2019. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  3. ^ Advice to UK consumers following Flybe entering administration | UK Civil Aviation Authority, su caa.co.uk. URL consultato il 7 marzo 2020.
  4. ^ Fly be, Flotta Flybe, su flybe.com (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).
  5. ^ Flybe Fleet Details and History, su planespotters.net. URL consultato il 7 marzo 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]