Eva Longoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eva Longoria a Cannes nel 2015

Eva Jacqueline Longoria (Corpus Christi, 15 marzo 1975) è un'attrice, modella e attivista statunitense di origini messicane.

Celebre per il ruolo di Gabrielle Solis nella serie TV Desperate Housewives, con cui riceve una candidatura ai Golden Globe per la miglior attrice in una serie commedia o musicale.

Eva ha inoltre preso parte a numerose collaborazioni e campagne pubblicitarie. Dal 2006 è ambasciatrice di L'Oréal e nell'autunno del 2016, disegna una linea di abbigliamento per l'azienda americana The Limited.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata il 15 marzo del 1975, Eva Longoria è di ascendenze messicane. Ha tre sorelle maggiori: Elizabeth, Emily ed Esmeralda. Da giovanissima intraprese la carriera di modella, nonostante la scarsa altezza (1,57 m) e il suo peso (40 kg). Ebbe anche qualche piccola parte in film televisivi e cinematografici.

Eva Longoria ha ottenuto il suo primo ruolo televisivo nel 1999, dopo l'incontro con il produttore esecutivo Gary Ghiaey ad un ricevimento politico a Los Angeles. Comparve infatti in un episodio di Beverly Hills, 90210. Nello stesso anno fece un'altra apparizione in General Hospital. Divenne famosa tra il 2001 ed il 2003, allorché interpretò la psicopatica Isabella Braña Williams nella soap opera Febbre d'amore. Dopo questa esperienza prese parte al telefilm drammatico Dragnet, prima di farsi conoscere a livello internazionale con la serie televisiva Desperate Housewives, dal 2004: in questa, interpreta la sensuale modella Gabrielle Solis, sposatasi giovane con Carlos Solis (Ricardo Antonio Chavira), ricco imprenditore che rimane incastrato in affari illeciti; con il quale poi avrà due figlie: Juanita Solis (scambiata alla nascita con un'altra bambina messicana) e Celia Solis. Per il ruolo di Gabrielle la Longoria ha ricevuto una nomination ai Golden Globe 2006 come migliore attrice protagonista in una serie commedia.

Eva Longoria ha vinto numerosi premi e concorsi di bellezza: è stata nell'adolescenza "Miss Corpus Christi", "Donna latina dell'anno" nel 2003 e "stella dello spettacolo più attraente" nel 2005 e nel 2006 per la rivista Maxim.

Dal 2006 è ambasciatrice del gruppo di cosmesi francese L'Oréal. Nel 2009 partecipa al video musicale di Jessica Simpson, A Public Affair, e nello stesso anno partecipa alla pellicola animata Foodfight!, doppiando il personaggio Lady X. La pellicola non è stata ancora distribuita. Ha presentato l'edizione 2010 degli MTV Europe Music Awards. Nel 2011 è inoltre comparsa nel videoclip di Enrique Iglesias I like how it feels. Secondo il periodico economico Forbes avrebbe guadagnato 15 milioni di dollari nel 2012. È apparsa come ospite nella quarta stagione della versione USA di MasterChef dove ha proposto una Mystery Box con ingredienti messicani.

Nel 2012 Eva Longoria ha affiancato il presidente Barack Obama, diventando una delle organizzatrici della campagna elettorale presidenziale. È stata inoltre attivista per la riforma sull'immigrazione approvata dall'amministrazione del presidente.

Nel 2013, diviene produttrice della serie ideata da Marc Cherry, Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills, inoltre ideatore di Desperate Housewives. Ha diretto anche il primo episodio della seconda stagione.[1] Nel 2016, Eva ha preso parte alla quarta stagione, come guest star, nel ruolo di se stessa.[2]

A gennaio del 2015 viene annunciata come protagonista a produttrice di una nuova serie televisiva per la NBC intotolata Telenovela.[3] Nell'agosto del 2015, il New York Times annuncia che Eva Longoria è stata eletta nel gruppo di persone, di cui fa parte anche la first lady Michelle Obama, che ha il compito di sondare il futuro della carriera del presidente, una volta finito il mandato nel 2017.

Nel 2016 Eva Longoria partecipa alla registrazione di una versione alternativa del brano "Fight Song" per Hillary Clinton insieme ad altre star americane. Nello stesso anno disegna una linea di abiti per l'azienda americana The Limited.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Eva Longoria è stata sposata con l'attore della serie tv General Hospital Tyler Christopher dal 2002 al 2004, e in questo periodo era conosciuta come Eva Longoria Christopher. Il 7 luglio 2007 si è sposata a Parigi con il campione di basket NBA Tony Parker; i due, che non hanno avuto figli, hanno divorziato nel 2010 per "differenze inconciliabili". È stata fidanzata con José Antonio Baston, produttore messicano e presidente del gruppo radiotelevisivo sudamericano Televisa. I due sono convolati a nozze il 21 maggio 2016, con una cerimonia rimasta top secret fino all'ultimo che si è svolta nella loro casa di proprietà in Messico. [4] Il vestito bianco è stato ideato dalla migliore amica Victoria Beckham. Tra gli invitati David Beckham, Ricky Martin, Melanie Griffith e Mario Lopez.

Alla Longoria è stata diagnosticata una sindrome da deficit di attenzione e iperattività e segue una terapia che prevede l'assunzione di Ritalin.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Eva Longoria a Cannes nel 2006

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

  • Ilaria Stagni in The Sentinel - Il traditore al tuo fianco, Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane, Lo spaccacuori, La sposa fantasma, The Baytown Outlaws - I fuorilegge, Brooklyn Nine-Nine, Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills
  • Monica Ward in Cristiada, Telenovela
  • Francesca Fiorentini in Harsh Times - I giorni dell'odio
  • Roberta Pellini in L.A. Dragnet
  • Olivia Manescalchi in Febbre d'amore (1ae 3a voce)
  • Anna Radici in Febbre d'amore (2a voce)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Devious Maids: la premiere della seconda stagione sarà diretta da Eva Longoria - BadTv.it, su BadTv.it. URL consultato il 13 gennaio 2016.
  2. ^ Devious Maids: Le star di Desperate Housewives Eva Longoria e James Denton nella stagione 4, su ComingSoon.it. URL consultato il 13 gennaio 2016.
  3. ^ Eva Longoria torna in “Telenovela”, una nuova comedy per la NBC, news.fidelityhouse.eu, 17 gennaio 2015.
  4. ^ Eva Longoria dice sì per la terza volta, ha sposato José Antonio Baston, tgcom24.mediaset.it, 23 maggio 2016. URL consultato il 23 maggio 2016.
  5. ^ http://adhdclinicjeeva.com/jeeves-desk/9%20can%20we%20have%20your%20attention%20pls/attention-plese.pdf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84261437 · LCCN: (ENno2005108199 · ISNI: (EN0000 0001 1772 7298 · GND: (DE142429023 · BNF: (FRcb15589954z (data)