Brooklyn Nine-Nine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brooklyn Nine-Nine
Brooklyn Nine-Nine.jpg
Titolo originaleBrooklyn Nine-Nine
PaeseStati Uniti d'America
Anno2013 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia, poliziesco
Stagioni5 Modifica su Wikidata
Episodi90 Modifica su Wikidata
Durata22 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreDan Goor, Michael Schur
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoDan Goor, Michael Schur, David Miner, Phil Lord e Chris Miller
Casa di produzioneFremulon, Dr. Goor Productions, 3 Arts Entertainment, Universal Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal17 settembre 2013
Alin corso
Rete televisivaFox
Prima TV in italiano
Dal14 marzo 2016
Alin corso
Rete televisivaComedy Central
Netflix (2x05-2x23)

Brooklyn Nine-Nine è una serie televisiva statunitense trasmessa dal canale statunitense Fox.

Ambientata nel fittizio 99º distretto di polizia di New York, la serie segue le vicende di un gruppo di detective. La prima stagione ha debuttato il 17 settembre 2013.

La serie ha vinto due Golden Globe nel 2014: uno come Miglior serie commedia o musicale e l'altro a Andy Samberg come Miglior attore in una serie commedia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jacob "Jake" Peralta, un giovane e brillante detective dell'NYPD, tuttavia poco incline a rispettare le regole, è alle prese con diversi casi polizieschi sotto la guida del nuovo e severo Capitano Holt. Fanno parte della squadra investigativa del dipartimento anche i detective Amy Santiago, Rosa Diaz, Charles Boyle, il sergente Terry Jeffords e la segretaria del Capitano Gina Linetti (amica di infanzia di Peralta)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 22 2013-2014 2016
Seconda stagione 23 2014-2015 2016
Terza stagione 23 2015-2016 2016-2017
Quarta stagione 22[1] 2016-2017 inedita
Quinta stagione TBA 2017-2018 inedita

Crossover[modifica | modifica wikitesto]

Il quarto episodio della quarta stagione di Brooklyn Nine-Nine, The Night Shift, rappresenta la prima parte di un crossover con New Girl, terminato con il quarto episodio della sesta stagione di quest'ultima, Homecoming.

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Detective Jacob "Jake" Peralta (stagione 1-in corso), interpretato da Andy Samberg.
    Un abile ma infantile detective; Peralta è il classico "buffone della classe", fa in continuazione scherzi e battute alle spese dei suoi colleghi, in particolare di Santiago; viene rivelato in seguito che Jake è segretamente innamorato della ragazza. Nonostante il suo comportamento, Peralta detiene il record di arresti del distretto.
  • Detective Rosa Diaz (stagione 1-in corso), interpretata da Stephanie Beatriz.
    Un'intelligente, dura e misteriosa detective. I suoi atteggiamenti bruschi fanno spesso paura a molti dei suoi colleghi, anche se in realtà Diaz è una persona leale e un membro importante della squadra. È molto riservata riguardo alla sua vita personale.
  • Sergente Terence "Terry" Jeffords (stagione 1-in corso), interpretato da Terry Crews.
    È il capo della squadra investigativa; è un muscoloso bodybuilder dal cuore tenero, molto attaccato alla famiglia; ha una moglie e due figlie, e ha spesso paura di mettersi in pericolo e lasciare così le figlie senza un padre
  • Detective Amy Santiago (stagione 1-in corso), interpretata da Melissa Fumero.
    È la partner del Detective Jake, cerca sempre di entrare nelle grazie di Holt. È molto competitiva ed è spesso in competizione con Jake.
  • Detective Charles Boyle (stagione 1-in corso), interpretato da Joe Lo Truglio.
    Un nervoso ma abile detective, migliore amico di Jake. È molto amante del cibo e possiede un blog di cucina, e per molto tempo è stato innamorato di Diaz.
  • Gina Linetti (stagione 1-in corso), interpretata da Chelsea Peretti.
    È la sarcastica segretaria amministrativa del dipartimento e assistente personale di Holt. All'apparenza sembra essere molto narcisistica, piena di sé, e anche un po' sciocca, ma ha più volte di mostrato di essere più furba e intelligente di quanto sembri. È amica di infanzia di Jake, che la aiutò a trovare lavoro nel distretto.
  • Capitano Raymond Jacob "Ray" Holt (stagione 1-in corso), interpretato da Andre Braugher.
    Il nuovo capitano omosessuale del dipartimento. Holt è noto per il suo tono di voce freddo e robotico e per la mancanza di espressività sul suo volto, ma nonostante ciò è un capitano molto solidale verso i suoi agenti.
  • Detective Michael Hitchcock (stagione 2-in corso; ricorrente stagione 1), interpretato da Dirk Blocker.
    Un detective poco incline a lavorare che fa coppia con Scully.
  • Detective Norman "Norm" Scully (stagione 2-in corso; ricorrente stagione 1), interpretato da Joel McKinnon Miller.
    Un incapace pigro e sovrappeso che fa coppia con Hitchcock.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'8 maggio 2013 la Fox ha ordinato tredici episodi della serie,[2] che ha debuttato il 17 settembre 2013. Il 18 ottobre 2013 l'ordine è stato esteso a una stagione completa di 22 episodi.[3]

Il 7 marzo 2014 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione, trasmessa dal 28 settembre 2014. Il 17 gennaio 2015 è stata rinnovata per una terza stagione, che ha debuttato il 27 settembre 2015.[4] Il 24 marzo 2016 la Fox ha rinnovato la serie per una quarta stagione, programmata dal 20 settembre 2016. Il 12 maggio 2017, la serie viene rinnovata per una quinta stagione.[5]

In Italia, la serie viene trasmessa dal 14 marzo 2016 su Comedy Central, della piattaforma Sky. Dal 19 aprile dello stesso anno è pubblicata anche su Netflix, che ha distribuito alcuni episodi della seconda stagione prima della trasmissione televisiva.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

L'anteprima dell'episodio pilota negli Stati Uniti è stata seguita da 6,17 milioni di telespettatori.[6]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha ricevuto recensioni entusiaste da parte della critica; su Rotten Tomatoes la prima stagione ha un indice di gradimento dell'88% con un voto medio di 7.2,[7] mentre la seconda stagione ha una percentuale di gradimento del 100% con un voto medio di 8.3.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Shows A-Z - brooklyn nine-nine on fox | TheFutonCritic.com, su thefutoncritic.com. URL consultato il 14 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Fox Orders Brooklyn Nine-Nine, Enlisted, Us & Them and Surviving Jack, su TV Guide, 8 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Brooklyn Nine-Nine Scores Touchdown, Snags Full-Season Pick-Up and Post-Super Bowl Berth, su TV Line, 18 ottobre 2013.
  4. ^ (EN) Fall Premiere Dates for the 2015-2016 Season, su Fox.com, 24 giugno 2015. URL consultato il 21 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  5. ^ Brooklyn Nine-Nine: Fox rinnova la sua serie per una quinta stagione - BadTv.it, in BadTv.it, 12 maggio 2017. URL consultato il 12 maggio 2017.
  6. ^ (EN) Tuesday Final Ratings: ‘Dads’, ‘Whose Line Is It Anyway?’ & ‘Brooklyn Nine-Nine’ Adjusted Up; ‘Capture’ Adjusted Down, su Tvbythenumbers.com.
  7. ^ (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 23 marzo 2015.
  8. ^ (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 23 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione