Brooklyn Nine-Nine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brooklyn Nine-Nine
Brooklyn Nine-Nine.jpg
Titolo originaleBrooklyn Nine-Nine
PaeseStati Uniti d'America
Anno2013 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia, poliziesco
Stagioni5
Episodi110
Durata22 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreDan Goor, Michael Schur
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoDan Goor, Michael Schur, David Miner, Phil Lord e Chris Miller
Casa di produzioneFremulon, Dr. Goor Productions, 3 Arts Entertainment, Universal Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal17 settembre 2013
Alin corso
Rete televisivaFox (st. 1-5)
NBC (st. 6+)
Prima TV in italiano
Dal14 marzo 2016
Alin corso
Rete televisivaComedy Central
Netflix

Brooklyn Nine-Nine è una serie televisiva statunitense trasmessa dal canale statunitense Fox.[1]

Ambientata nel fittizio 99º distretto di polizia di New York, la serie segue le vicende di un gruppo di detective. La prima stagione ha debuttato il 17 settembre 2013.[2]

La serie ha vinto due Golden Globe nel 2014: uno come Miglior serie commedia o musicale e l'altro a Andy Samberg come Miglior attore in una serie commedia.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jacob "Jake" Peralta, un giovane e brillante detective dell'NYPD, tuttavia poco incline a rispettare le regole, è alle prese con diversi casi polizieschi sotto la guida del nuovo e severo Capitano Holt. Fanno parte della squadra investigativa del dipartimento anche i detective Amy Santiago, Rosa Diaz, Charles Boyle, il sergente Terry Jeffords e la segretaria del Capitano Gina Linetti (amica di infanzia di Peralta)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 22 2013-2014 2016
Seconda stagione 23 2014-2015 2016
Terza stagione 23 2015-2016 2016-2017
Quarta stagione 22 2016-2017 inedita
Quinta stagione 22 2017-2018 inedita

Crossover[modifica | modifica wikitesto]

Il quarto episodio della quarta stagione di Brooklyn Nine-Nine, The Night Shift, rappresenta la prima parte di un crossover con New Girl, terminato con il quarto episodio della sesta stagione di quest'ultima, Homecoming.[4][5]

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Detective Jacob "Jake" Peralta (stagione 1-in corso), interpretato da Andy Samberg.
    Un abile ma infantile detective; Peralta è il classico "buffone della classe", fa in continuazione scherzi e battute alle spese dei suoi colleghi, in particolare di Santiago; viene rivelato in seguito che Jake è segretamente innamorato della ragazza. Nonostante il suo comportamento, Peralta detiene il record di arresti del distretto.
  • Detective Rosa Diaz (stagione 1-in corso), interpretata da Stephanie Beatriz.
    Un'intelligente, dura e misteriosa detective. I suoi atteggiamenti bruschi fanno spesso paura a molti dei suoi colleghi, anche se in realtà Diaz è una persona leale e un membro importante della squadra. È molto riservata riguardo alla sua vita personale.
  • Sergente Terence "Terry" Jeffords (stagione 1-in corso), interpretato da Terry Crews.
    È il capo della squadra investigativa; è un muscoloso bodybuilder dal cuore tenero, molto attaccato alla famiglia; ha una moglie e due figlie, e ha spesso paura di mettersi in pericolo e lasciare così le figlie senza un padre
  • Detective Amy Santiago (stagione 1-in corso), interpretata da Melissa Fumero.
    È la partner del Detective Jake, cerca sempre di entrare nelle grazie di Holt. È molto competitiva ed è spesso in competizione con Jake.
  • Detective Charles Boyle (stagione 1-in corso), interpretato da Joe Lo Truglio.
    Un nervoso ma abile detective, migliore amico di Jake. È molto amante del cibo e possiede un blog di cucina, e per molto tempo è stato innamorato di Diaz.
  • Gina Linetti (stagione 1-in corso), interpretata da Chelsea Peretti.
    È la sarcastica segretaria amministrativa del dipartimento e assistente personale di Holt. All'apparenza sembra essere molto narcisistica, piena di sé, e anche un po' sciocca, ma ha più volte di mostrato di essere più furba e intelligente di quanto sembri. È amica di infanzia di Jake, che la aiutò a trovare lavoro nel distretto.
  • Capitano Raymond Jacob "Ray" Holt (stagione 1-in corso), interpretato da Andre Braugher.
    Il nuovo capitano omosessuale del dipartimento. Holt è noto per il suo tono di voce freddo e robotico e per la mancanza di espressività sul suo volto, ma nonostante ciò è un capitano molto solidale verso i suoi agenti.
  • Detective Michael Hitchcock (stagione 2-in corso; ricorrente stagione 1), interpretato da Dirk Blocker.
    Un detective poco incline a lavorare che fa coppia con Scully.
  • Detective Norman "Norm" Scully (stagione 2-in corso; ricorrente stagione 1), interpretato da Joel McKinnon Miller.
    Un incapace pigro e sovrappeso che fa coppia con Hitchcock.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Mike Schur e Dan Goor, che si conoscevano da quando erano studenti ad Harvard e avevano già collaborato a Parks and Recreation, amavano l'idea di ambientare una commedia in una stazione di polizia, un ambiente che a loro avviso veniva usato raramente per commedie televisive da Barney Miller. I due lanciarono l'idea alla NBCUniversal, dove Schur aveva un accordo di sviluppo. La NBC passò e il duo vendette lo show a Fox.[6]

L'8 maggio 2013 la Fox ha ordinato tredici episodi della serie[7][8][9], mentre il 18 ottobre 2013 l'ordine è stato esteso a una stagione completa di 22 episodi.[10]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Il 78º distretto della polizia a Brooklyn. Un'immagine esterna viene usata durante lo spettacolo.

La vista esterna del fittizio edificio del 99º distretto, completo di numerosi veicoli della polizia di New York parcheggiati di fronte, è l'attuale edificio del 78º distretto all'angolo tra la Sixth Avenue e la Bergen Street, un isolato a sud del Barclays Center e un isolato ad est della stazione di Bergen Street sulle linee 2, 3 e 4 della metropolitana di New York.[11]

Rinnovi[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 marzo 2014 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione[12], trasmessa dal 28 settembre 2014 al 18 maggio 2015.

Il 17 gennaio 2015 è stata rinnovata per una terza stagione, che ha debuttato il 27 settembre 2015 ed è terminata il 19 aprile 2016.[13]

Il 24 marzo 2016 la Fox ha rinnovato la serie per una quarta stagione[14], iniziata il 20 settembre 2016 e finita il 23 maggio 2017.

Il 12 maggio 2017, la serie viene rinnovata per una quinta stagione.[15] La quinta stagione è stata trasmessa dal 26 settembre 2017 al 20 maggio 2018.

Il 10 maggio 2018, la serie viene cancellata dopo cinque stagioni[16]. Gli ideatori della serie, però, sarebbero in contatto con Hulu per una sesta stagione, con TBS e Netflix, interessate a prendere la serie.[17] Il 12 maggio 2018 viene annunciato che la NBC ha acquisito la serie e l'ha rinnovata per una sesta stagione, che sarà composta da 13 episodi.[18] Alcuni giorni dopo è stato annunciato che la stagione verrà trasmessa in mid-season nel 2019.[19]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Italia, la serie viene trasmessa dal 14 marzo 2016 su Comedy Central, della piattaforma Sky. Dal 19 aprile dello stesso anno è pubblicata anche su Netflix, che ha distribuito alcuni episodi della seconda stagione prima della trasmissione televisiva.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

L'anteprima dell'episodio pilota negli Stati Uniti è stata seguita da 6,17 milioni di telespettatori.[20]

Stagione Episodi Network Messa in onda Inizio Fine Stagione televisiva Posizione Spettatori generali
Data Telespettatori Data Telespettatori
1 22 Fox Martedi alle 20:30

(ep. 1-14)

17 settembre 2013 6.17[20] 25 marzo 2014 2.59[21] 2013-2014 98[22] 4.80[22]
Domenica alle 23:00

(ep. 15)

Martedì alle 21:30

(ep. 16-22)

2 23 Domenica alle 20:30 28 settembre 2014 5.46[23] 17 maggio 2015 2.35[24] 2014-2015 113 4.87
3 22 Domenica alle 20:30

(ep. 1-10)

27 settembre 2015 3.14[25] 19 aprile 2016 2.02[26] 2015-2016 118 3.98
Martedì alle 21:00

(ep. 11-23)

4 Martedì alle 20:00

(ep. 1-10)

20 settembre 2016 2.39[27] 23 maggio 2017 1.50[28] 2016-2017 137 2.87
Domenica alle 20:30

(ep. 11-12)

Martedì alle 20:00

(ep. 13-22)

5 Martedì alle 21:30

(ep. 1-11)

26 settembre 2017 2.00[29] 20 maggio 2018 1.79[30] 2017-2018 161[31] 2.71[31]
Domenica alle 20:30

(ep. 12-22)

196[31] 1.20[31]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha ricevuto recensioni entusiaste da parte della critica; su Rotten Tomatoes la prima stagione ha un indice di gradimento dell'88% con un voto medio di 7.2,[32] mentre la seconda stagione ha una percentuale di gradimento del 100% con un voto medio di 8.3.[33]

Stagione Accoglienza
Rotten Tomatoes Rotten Tomatoes - Punteggio del pubblico Metacritic
1 88% (51 recensioni) 93% (1,158 recensioni) 70 (34 recensioni)[34]
2 100% (11 recensioni) 95% (579 recensioni) n/a
3 90% (10 recensioni)[35] 95% (412 recensioni)[35]
4 100% (6 recensioni)[36] 96% (261 recensioni)[36]
5 100% (7 recensioni)[37] 89% (212 recensioni)[37]

L'Huffington Post ha pubblicato un elenco di "9 motivi per cui devi iniziare a guardare Brooklyn Nine-Nine"[38], mentre la rivista Paste ha celebrato "i 10 migliori momenti della prima stagione di Brooklyn Nine-Nine" nel 2014.[39]

La serie ha ricevuto lodi per il suo schietto ritratto di persone LGBT e per i gravi problemi che li riguardano, pur mantenendo il suo senso dell'umorismo.[40] Ritrarre il Capitano Ray Holt, come un omosessuale[41] in un matrimonio interrazziale omosessuale non ha precedenti nelle sitcom della polizia.[42][43] Il coming-out come bisessuale del detective Rosa Diaz nell'episodio "99" è stato considerato una rappresentazione importante di un orientamento sessuale che è stato spesso usa e getta e mal interpretato in altri programmi televisivi.[44][45]

Home media[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Episodi Data di uscita
Brooklyn Nine-Nine: Season One 22 23 settembre 2014
Brooklyn Nine-Nine: Season Two 23 8 settembre 2015
Brooklyn Nine-Nine: Season Three 22 23 agosto 2016
Brooklyn Nine-Nine: Season Four 22 agosto 2017
Brooklyn Nine-Nine: Season Five 28 agosto 2018[46]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Diamo un primo sguardo alle nuove serie della FOX, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  2. ^ Stagione 2013/14: FOX annuncia le date dei suoi debutti autunnali, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  3. ^ By CNN Staff, Golden Globes 2014: The winners list - CNN, in CNN. URL consultato l'8 luglio 2018.
  4. ^ Brooklyn Nine-Nine e New Girl: FOX annuncia il crossover, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  5. ^ New Girl incontra Brooklyn Nine-Nine: Il trailer del crossover, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  6. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, EMMYS Q&A: ‘Brooklyn Nine-Nine’ Co-Creator Michael Schur On Comedic Cops, in Deadline, 3 giugno 2014. URL consultato l'8 luglio 2018.
  7. ^ (EN) Fox Orders Brooklyn Nine-Nine, Enlisted, Us & Them and Surviving Jack, su TV Guide, 8 maggio 2013.
  8. ^ (EN) Fox Comedy Series Orders: Chris Meloni Entry, 'Brooklyn Nine-Nine,' 'Enlisted,' 'Us & Them', in The Hollywood Reporter. URL consultato l'8 luglio 2018.
  9. ^ (EN) Nellie Andreeva, Fox Picks Up Andy Samberg & Chris Meloni Comedies, ‘Us & Them’ And ‘Enlisted’, Almost Doubles New Series Volume, in Deadline, 9 maggio 2013. URL consultato l'8 luglio 2018.
  10. ^ (EN) Brooklyn Nine-Nine Scores Touchdown, Snags Full-Season Pick-Up and Post-Super Bowl Berth, su TV Line, 18 ottobre 2013.
  11. ^ Brooklyn Nine-Nine filming locations — Movie Maps, su moviemaps.org. URL consultato l'8 luglio 2018.
  12. ^ FOX rinnova 4 serie, incluse New Girl e The Following, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  13. ^ (EN) Fall Premiere Dates for the 2015-2016 Season, su Fox.com, 24 giugno 2015. URL consultato il 21 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  14. ^ FOX rinnova Brooklyn Nine-Nine e The Last Man on Earth, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  15. ^ Brooklyn Nine-Nine: Fox rinnova la sua serie per una quinta stagione - BadTv.it, in BadTv.it, 12 maggio 2017. URL consultato il 12 maggio 2017.
  16. ^ FOX cancella Brooklyn Nine-Nine, The Mick e The Last Man on Earth, in ComingSoon.it. URL consultato l'11 maggio 2018.
  17. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Brooklyn Nine-Nine’ May Find New Home; Hulu, Others Eye Fox Comedy Amid Massive Outpouring After Cancellation, in Deadline, 11 maggio 2018. URL consultato l'8 luglio 2018.
  18. ^ NBC salva Brooklyn Nine-Nine 24 ore dopo la cancellazione alla FOX, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  19. ^ (EN) Nellie Andreeva,Denise Petski, NBC Fall 2018-19 Schedule: ‘Chicago’-Branded Wednesday, ‘SVU’ To Thursday, ‘The Blacklist’ Held For Midseason, ‘World Of Dance’ Moves In-Season, in Deadline, 13 maggio 2018. URL consultato l'8 luglio 2018.
  20. ^ a b (EN) Tuesday Final Ratings: ‘Dads’, ‘Whose Line Is It Anyway?’ & ‘Brooklyn Nine-Nine’ Adjusted Up; ‘Capture’ Adjusted Down, su Tvbythenumbers.com.
  21. ^ (EN) Tuesday Final Ratings: ‘The Voice’, ‘Mind Games’ & ‘Supernatural’ Adjusted Up, su TV By The Numbers, 26 marzo 2014. URL consultato l'8 luglio 2018.
  22. ^ a b (EN) The Deadline Team, Full 2013-2014 TV Season Series Rankings, in Deadline, 22 maggio 2014. URL consultato l'8 luglio 2018.
  23. ^ (EN) Page not found – TV By The Numbers by zap2it.com, su tvbythenumbers.zap2it.com. URL consultato l'8 luglio 2018.
  24. ^ (EN) Steve Baron, Sunday Final Ratings: 'The Simpsons' & 'Billboard Music Awards' Adjusted Up, su TV By The Numbers, 19 maggio 2015. URL consultato l'8 luglio 2018.
  25. ^ (EN) Sunday Final Ratings: ‘Bob’s Burgers’ Adjusted Down, ’60 Minutes’ Adjusted Up + ‘Sunday Night Football’, su TV By The Numbers, 29 settembre 2015. URL consultato l'8 luglio 2018.
  26. ^ (EN) Page not found – TV By The Numbers by zap2it.com, su tvbythenumbers.zap2it.com. URL consultato l'8 luglio 2018.
  27. ^ (EN) Rick Porter, Tuesday final ratings: ‘NCIS,’ ‘Brooklyn Nine-Nine’ adjust up, ‘This Is Us’ & ‘Bull’ steady, su TV By The Numbers, 21 settembre 2016. URL consultato l'8 luglio 2018.
  28. ^ (EN) Rick Porter, ‘Dancing With the Stars finale adjusts up, ‘iZombie’ adjusts down: Tuesday final ratings, su TV By The Numbers, 24 maggio 2017. URL consultato l'8 luglio 2018.
  29. ^ (EN) Rick Porter, ‘Bull,’ ‘Voice,’ ‘This Is Us’ adjust up, ‘L&O True Crime’ and ‘Brooklyn Nine-Nine’ down: Tuesday final ratings, su TV By The Numbers, 27 settembre 2017. URL consultato l'8 luglio 2018.
  30. ^ (EN) Rick Porter, ‘Bob’s Burgers,’ ‘Family Guy’ and ‘Dateline’ adjust down: Sunday final ratings, su TV By The Numbers, 22 maggio 2018. URL consultato l'8 luglio 2018.
  31. ^ a b c d (EN) Lisa de Moraes,Patrick Hipes, 2017-18 TV Series Ratings Rankings: NFL Football, ‘Big Bang’ Top Charts, in Deadline, 23 maggio 2018. URL consultato l'8 luglio 2018.
  32. ^ (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 23 marzo 2015.
  33. ^ (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 23 marzo 2015.
  34. ^ Brooklyn Nine-Nine. URL consultato l'8 luglio 2018.
  35. ^ a b (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 3 - Rotten Tomatoes. URL consultato l'8 luglio 2018.
  36. ^ a b (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 4 - Rotten Tomatoes. URL consultato l'8 luglio 2018.
  37. ^ a b (EN) Brooklyn Nine-Nine: Season 5 - Rotten Tomatoes. URL consultato l'8 luglio 2018.
  38. ^ (EN) Lauren Duca, 9 Reasons You Need To Start Watching 'Brooklyn Nine-Nine', in Huffington Post, 14 gennaio 2014. URL consultato l'8 luglio 2018.
  39. ^ (EN) The 10 Best Moments from Brooklyn Nine-Nine's First Season, in pastemagazine.com. URL consultato l'8 luglio 2018.
  40. ^ (EN) Tyler Lopez, On Gay Issues, Brooklyn Nine-Nine Shines, in Slate, 11 febbraio 2014. URL consultato l'8 luglio 2018.
  41. ^ Brooklyn Nine-Nine introduce il marito del capitano Holt, in ComingSoon.it. URL consultato l'8 luglio 2018.
  42. ^ Andre Braugher Plays Gay On Andy Samberg's "Brooklyn Nine-Nine" - thebacklot.com, su web.archive.org, 6 agosto 2013. URL consultato l'8 luglio 2018.
  43. ^ (EN) Fox's Newest Cop Comedy, Brooklyn Nine-Nine, Is Quietly Breaking Ground, 11 marzo 2014. URL consultato l'8 luglio 2018.
  44. ^ (EN) 'Brooklyn Nine-Nine' star Stephanie Beatriz on Rosa's revelation, what's next, in EW.com. URL consultato l'8 luglio 2018.
  45. ^ (EN) Erin Nyren, ‘Brooklyn Nine-Nine’ Team on Rosa’s Coming Out and Hitting 99 Episodes, in Variety, 6 dicembre 2017. URL consultato l'8 luglio 2018.
  46. ^ Brooklyn Nine-Nine: Season Five, Universal Studios Home Entertainment, 28 agosto 2018. URL consultato l'8 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione