Earth Overshoot Day

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Earth Overshoot Day (EOD), in passato anche Ecological Debt Day (EDD), indica a livello illustrativo il giorno nel quale l'umanità consuma interamente le risorse prodotte dal pianeta nell'intero anno.

Nel 2019 l'Earth Overshoot Day è caduto il 29 luglio.[1] Sono attualmente consumate risorse pari a 1,7 volte la capacità rigenerativa annuale del pianeta Terra, mai così presto da quando negli anni '70 si è iniziato a calcolarlo. Si può stimare inoltre che procedendo di questo passo intorno al 2050 l'umanità consumerà ben il doppio di quanto la Terra produca[2].

Calcolo della data[modifica | modifica wikitesto]

Il Global Footprint Network, associazione no profit che sviluppa strumenti per promuovere la sostenibilità tra cui l'impronta ecologica e la biocapacità[3], calcola il numero di giorni dell'anno che la biocapacità terrestre riesce a provvedere all'impronta ecologica umana. I giorni rimanenti sono detti overshoot (che in inglese significa andare oltre). Il calcolo del giorno definito come Earth Overshoot Day è quindi semplicemente dato dal rapporto tra la biocapacità del pianeta, ossia l'ammontare di tutte le risorse che la Terra è in grado di generare annualmente, e l'impronta ecologica dell'umanità, ossia la richiesta totale di risorse per l'intero anno. Si trova così la frazione dell'anno per la quale la le risorse generate riescono a provvedere al fabbisogno umano[4]. Infine moltiplicando per il numero di giorni in un anno si ottiene la data del Earth Overshoot Day. Definite le grandezze:

  • = biocapacità annuale del pianeta Terra;
  • = impronta ecologica annuale dell'umanità

si può definire la formula:

È evidente che per avere una data rilevante il rapporto tra biocapacità e impronta ecologica debba essere inferiore all'unità[5].

Earth Overshoot Day del passato[modifica | modifica wikitesto]

In seguito una tabella riassuntiva di tutti gli Earth Overshoot Day in seguito all'ultima indagine portata avanti dalla National Footprint Accounts nel 2017[6]. Sono presenti altri due anni precedenti alla data ufficiale di inizio del calcolo del Earth Overshoot Day, il 1969 e il 1970: in questi casi si stima che l'umanità non sia riuscita a consumare appieno le risorse messe a disposizione dal pianeta.

Anno Earth Overshoot Day Giorni di risorse Giorni in overshoot Evoluzione EOD Ratio Pianeti necessari Date storiche
1969 - 365 0 Stabile 0 - 1.00
1970 - 365 0 Stabile 0 - 1.00
1971 21 dicembre 355 10 Diminuzione -10 0.97 1.03
1972 10 dicembre 344 21 Diminuzione -11 0.94 1.06
1973 27 novembre 331 34 Diminuzione -13 0.91 1.10
1974 28 novembre 332 33 Aumento 1 0.91 1.10
1975 1º dicembre 335 30 Aumento 3 0.92 1.09
1976 17 novembre 321 44 Diminuzione -14 0.88 1.14
1977 12 novembre 316 49 Diminuzione -5 0.86 1.16
1978 8 novembre 312 53 Diminuzione -4 0.85 1.17
1979 30 ottobre 303 62 Diminuzione -9 0.83 1.20
1980 4 novembre 308 57 Aumento 5 0.84 1.19
1981 12 novembre 316 49 Aumento 8 0.86 1.16
1982 16 novembre 320 45 Aumento 4 0.88 1.14
1983 15 novembre 319 46 Diminuzione -1 0.87 1.14
1984 8 novembre 312 53 Diminuzione -7 0.85 1.17
1985 5 novembre 309 56 Diminuzione -3 0.85 1.18
1986 31 ottobre 304 61 Diminuzione -5 0.83 1.20
1987 24 ottobre 297 68 Diminuzione -7 0.81 1.23
1988 16 ottobre 289 76 Diminuzione -8 0.79 1.26
1989 13 ottobre 286 79 Diminuzione -3 0.78 1.28
1990 13 ottobre 286 79 Stabile 0 0.78 1.28
1991 11 ottobre 284 81 Diminuzione -2 0.78 1.29
1992 13 ottobre 286 79 Diminuzione -2 0.78 1.28
1993 13 ottobre 286 79 Stabile 0 0.78 1.28
1994 11 ottobre 284 81 Diminuzione -2 0.78 1.29
1995 5 ottobre 278 87 Diminuzione -6 0.76 1.31
1996 2 ottobre 275 90 Diminuzione -3 0.75 1.32
1997 30 settembre 273 92 Diminuzione -2 0.75 1.34
1998 1º ottobre 274 91 Aumento 1 0.75 1.33
1999 30 settembre 273 92 Diminuzione -1 0.75 1.34
2000 23 settembre 266 99 Diminuzione -7 0.73 1.37
2001 23 settembre 266 99 Stabile 0 0.73 1.37
2002 19 settembre 262 103 Diminuzione -4 0.72 1.39
2003 10 settembre 253 112 Diminuzione -9 0.69 1.44
2004 2 settembre 245 120 Diminuzione -8 0.67 1.49
2005 26 agosto 238 127 Diminuzione -7 0.65 1.53
2006 21 agosto 233 134 Diminuzione -5 0.64 1.57
2007 15 agosto 227 138 Diminuzione -6 0.62 1.61
2008 16 agosto 228 137 Aumento 1 0.62 1.60
2009 20 agosto 232 133 Aumento 4 0.64 1.57
2010 9 agosto 221 144 Diminuzione -11 0.61 1.64
2011 5 agosto 217 148 Diminuzione -4 0.59 1.68 [7]
2012 6 agosto 218 147 Aumento 1 0.60 1.67 [7]
2013 5 agosto 217 148 Diminuzione -1 0.59 1.68 [8]
2014 4 agosto 216 149 Diminuzione -1 0.59 1.69 [9]
2015 4 agosto 216 149 Stabile 0 0.59 1.69 [10]
2016 3 agosto 215 150 Diminuzione -1 0.59 1.70 [11]
2017 2 agosto 214 151 Diminuzione -1 0.59 1.71 [2][12]
2018 1º agosto 213 152 Diminuzione -1 0.58 1.71 [13]
2019 29 luglio 210 155 Diminuzione -3 0.58 1.72 [1]

Legenda:

      Anno nel quale l'umanità ha consumato più rapidamente le risorse messe a disposizione dalla biocapacità terrestre.
      Anni nei quali il pianeta Terra non ha avuto un overshoot di risorse.

Note:

Nella sezione ratio viene indicato il rapporto tra biocapacità terrestre e la impronta ecologica umana annuale.
Nella sezione date storiche invece vengono suggeriti articoli che indicano le vecchie date proposte come data del superamento; in seguito una maggiore accuratezza di calcolo ha permesso uno studio migliore delle date da proporre.

Si può notare che eccetto pochi rari casi dal 1971 in poi, anno dell'inizio di istituzione di questo calcolo, la data fatidica è andata via via allontanandosi dal termine dell'anno, ovvero il giorno 31 dicembre.

EvoluzioneEarthOvershootDay.png
Ingrandisci

Grafico che mette in relazione l'anno con la data dell'Earth Overshoot Day. Nello specifico si ha:

     giorni dell'anno nei quali la biocapacità terrestre riesce a provvedere ai consumi umani;

     giorni dell'anno nei quali l'umanità consuma risorse non prodotte dal pianeta Terra nel corrente anno, ossia i cosiddetti "giorni di superamento".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b L’Earth Overshoot Day è sempre più in anticipo: abbiamo finito le risorse 2019 del Pianeta, su greenme.it, 29 luglio 2019. URL consultato il 10 agosto 2019.
  2. ^ a b Earth Overshoot Day, Earth Overshoot Day, 1º agosto 2018. URL consultato il 29 luglio 2018 (archiviato il 3 gennaio 2017).
  3. ^ (EN) Earth Overshoot Day, Global Footprint Network. URL consultato il 3 agosto 2018 (archiviato il 5 gennaio 2018).
  4. ^ (EN) About Earth Overshoot Day, su overshootday.org. URL consultato il 6 agosto 2017.
  5. ^ Infatti per avere un rapporto maggiore a si dovrebbe avere una biocapacità terrestre maggiore dell'impronta ecologica umana. Ciò di fatto implica che l'umanità impiegherebbe più di un'annata per consumare ciò che la Terra produce in un anno solare, per quanto concerne le risorse.
  6. ^ Past Earth Overshoot Days, su overshootday.org. URL consultato il 6 agosto 2017.
  7. ^ a b Overshoot Day: il nostro debito con la Terra, su focus.it. URL consultato il 6 agosto 2017.
  8. ^ Earth Overshoot Day, finite le risorse naturali del 2013, su today.it. URL consultato il 6 agosto 2017.
  9. ^ Overshoot Day 2014: il nostro debito con la Terra, su focus.it. URL consultato il 6 agosto 2017.
  10. ^ Earth Overshoot Day 2015, esaurite tutte risorse del Pianeta. “Da oggi stiamo depredando la Terra”, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 6 agosto 2017.
  11. ^ Earth Overshoot Day, abbiamo finito le risorse del 2016 della Terra, su ansa.it. URL consultato il 6 agosto 2017.
  12. ^ Earth Overshoot Day, esaurite le risorse 2017 della Terra, su ansa.it. URL consultato il 6 agosto 2017.
  13. ^ Earth Overshoot Day 2018, record negativo per l'umanità: finiremo tutte le risorse il 1º Agosto, su greenme.it. URL consultato il 5 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ecologia Portale Ecologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia