Drèents

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drèents/Drents
Parlato in Paesi Bassi Paesi Bassi
Parlato in Drenthe, Overijssel
Altre informazioni
Tipo lingua locale, gruppo di dialetti
Tassonomia
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Lingue germaniche
  Lingue germaniche occidentali
   Basso sassone
    Basso sassone occidentale
      Drèents
Codici di classificazione
ISO 639-3 drt (EN)
Glottolog dren1238 (EN)

Il Drèents (localmente: Dreins, Dreints, Drents, Drints; in olandese: Drents) è un gruppo di dialetti derivati dal basso sassone occidentale[1] e parlati nel nord-est dei Paesi Bassi, precisamente nella provincia della Drenthe e parte della provincia dell'Overijssel.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dizionari del Drèents[modifica | modifica wikitesto]

L'idea della creazione di dizionari del Drèents maturò soltanto nel XIX secolo.[2]

Un elenco di parole nelle diverse varianti di questa lingua comparve nei Drentsche Volksalmanakken (1839-1840) e fu redatto da Cornelis Pothoff, Gerardus Benthem Reddingius e Petrus Hofstede Crull.[2]

Nel 1906 fu invece pubblicato un dizionario che comprendeva parole del Drèents, curato da Jan Bergsma.[2]

Nel 1979 fu invece pubblicato il Drents Woordenboek curato da Henk Hadderingh e Bart Veenstra.[2]

Salvaguardia del Drèents[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni settanta del XX secolo, la salvaguardia e conservazione del Drèents fu garantita soprattutto grazie ad una serie televisiva girata in questa lingua, Bartje.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si calcola che circa il 50-60% della popolazione della Drenthe parli in Drèents.[1]

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Mappa dei dialetti della Drenthe

Il Drèents si suddivide in tre varianti principali, il Noord-Drèents ("Drèents settentrionale") il Midden-Drèents ("Drèenst centrale") e il Zuud-Drèents ("Drèents meridionale")[3]:

Esempi di lingua[modifica | modifica wikitesto]

Insegna scritta in Drèents

Parole di uso comune[modifica | modifica wikitesto]

Drèents Olandese Significato in italiano
dizze[4] deze "questo"
grus[4] gras "erba"
gustern[4] gisteren "ieri"
hoar[4] haar "suo"
ies[4] ijs "ghiaccio"
kieken[4] kijken "guardare"
koej[4] koe "mucca"
stee[4] huis "casa"
stoete[4] brood "pane"
uut[4] uit "da"
ziepe[4] zeep "sapone"

Proverbi in Drèents[modifica | modifica wikitesto]

  • Een dreuge mèert en natte april, dat is de boer zien will[5] = "Un marzo asciutto e un aprile bagnato, è ciò che il contadino vuol vedere"
  • Hej eind november hagel en snei, dan is december nabij = "Fine novembre con grandine e neve, allora dicembre è vicino"[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]