Joseon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Dinastia Joseon)
Geunjeongjeon, palazzo del trono della Dinastia Joseon, visto dall'esterno

Joseon (luglio 1392 - agosto 1910; anche Chosŏn, Choson, Chosun; hangeul: 조선, hanja: 朝鮮), fu uno stato sovrano fondato da Taejo Yi Seong-gye nella moderna Corea, e guidato per circa cinque secoli dall'omonima dinastia. Venne fondato in seguito alla caduta del regno Goryeo nella moderna città di Kaesong. La capitale venne spostata a Seul e i confini del regno vennero spostati al limite naturale dei fiumi Amnok e Duman. La dinastia Joseon fu l'ultima dinastia imperiale della Corea. Fu il più lungo governo di una dinastia confuciana. Dopo la dichiarazione dell'Impero coreano nel 1897, la dinastia si concluse con l'annessione giapponese nel 1910.

Sovrani[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Casato di Yi.

L'ultimo sovrano del casato di Yi, Sunjong di Corea, non fu re di Joseon bensì imperatore di Corea.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia