Bandiera della Corea del Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
조선민주주의인민공화국의 국기
(Chosŏn minjujuŭi inmin'gonghwagugŭi Kukki)
조선민주주의인민공화국의 국기(Chosŏn minjujuŭi inmin'gonghwagugŭi Kukki)
Proporzioni 1:2
Simbolo FIAV Bandiera nazionale e bandiera navale nazionale
Colori RGB

     (R:237 G:28 B:39)

     (R:255 G:255 B:255)

     (R:2 G:79 B:162)

Uso Bandiera civile e di stato
Tipologia nazionale Bandiera normale o bandiera di diritto
Adozione 8 settembre 1948
Altre bandiere ufficiali
Fotografia
Bandiere nordcoreane al vento

La bandiera della Corea del Nord venne adottata l'8 settembre 1948, il giorno prima della proclamazione della Repubblica Popolare Democratica di Corea.

La stella rossa simbolo del comunismo è presente in questa bandiera su un disco bianco. Il colore rosso della banda centrale rappresenta il patriottismo rivoluzionario, mentre le strisce blu connotano "l'aspirazione del popolo coreano a unirsi con i popoli rivoluzionari di tutto il mondo e combattere per la vittoria degli ideali di indipendenza, amicizia e pace".

È usata come bandiera di comodo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]