Yejong di Joseon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yejong
Re di Joseon
In carica1468 –
1469
PredecessoreSejo di Joseon
SuccessoreSeongjong di Joseon
Nome completoYi Hwang
Nascita14 gennaio 1450
Morte31 dicembre 1469 (19 anni)
SepolturaChangneung
Luogo di sepolturaGoyang
Casa realecasato di Yi
PadreSejo di Joseon
MadreJeonghui di Joseon
Consorte
  • Jangsun di Joseon
  • Ansun di Joseon
Figli
  • Yi Bun
  • Principessa Hyeonsuk
  • Yi Hyeon
  • Principessa Hyesun

Yejong (예종?, 睿宗?; nato Yi Hwang (이황?, 李晄?); 14 gennaio 1450[1]31 dicembre 1469[1]) è stato l'ottavo re di Joseon, sul quale regnò dal 1468 al 1469.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque nel 1450 con il nome proprio di Yi Hyang, secondo figlio maschio del gran principe Suyang e di sua moglie, la dama Yun (la futura regina Jeonghui). Nel 1455, quando suo padre salì al trono con il nome di Sejo, ricevette il titolo di principe Haeyang. Suo fratello maggiore Yi Jang, designato principe ereditario con il nome di Uigyeong, morì nel 1457 in giovane età, e Sejo scelse Haeyang come suo successore al posto del figlio di Uigyeong, il principe Wolsan. Nel 1460, a undici anni, prese in moglie la figlia sedicenne del primo consigliere di Stato Han Myeong-hoe (il cui nome postumo fu regina Jangsun), la quale perse la vita dando alla luce il suo primogenito; il bambino stesso morì tre anni dopo. Nel 1462 sposò in seconde nozze la figlia del terzo consigliere di Stato, che divenne la regina consorte Ansun quando Haeyang salì al trono, e gli diede due figli maschi e due femmine.[2][3]

Durante gli anni come principe ereditario, venne educato con celerità da Sejo per acquisire le competenze necessarie a un sovrano, e, all'aggravarsi delle condizioni di salute del genitore, cominciò a supervisionare gli affari di Stato al suo posto.[2] Ciononostante, quando ascese al trono venne considerato troppo giovane per governare, perciò sua madre gli fece da reggente, accompagnandolo a tutte le riunioni con i ministri.[4] Rispetto al tempo trascorso come principe ereditario, durante il quale mostrò una condotta tranquilla e attenta, come re adottò un approccio duro, intimidendo spesso i ministri e prendendo decisioni senza consultarli.[5]

Haeyang, che passò alla storia con il nome di Yejong, regnò per soli quattordici mesi: morì infatti nel 1469, apparentemente per aver trascurato la propria salute mentre si prendeva cura del padre malato, restando al suo capezzale giorno e notte.[2] Nel corso del suo breve regno cercò senza successo di opporsi alla fazione Hungu, di stampo conservatore, completò il Gyeonggukdaejeon, il codice per l'amministrazione statale iniziato da suo padre,[3][6] pubblicò dei libri di storia, e fece giustiziare il ministro della guerra Nam I per tradimento.[2]

Tomba di Yejong.

I suoi resti sono sepolti nella tomba reale Changneung del complesso di Seooreung, Goyang, insieme a quelli della regina Ansun.[6] Gli succedette suo nipote, il principe Jaeulsan (re Seongjong), siccome il principe Jean suo figlio era troppo giovane per governare.[3]

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni
Sejong il Grande Taejong di Joseon  
 
Wongyeong di Joseon  
Sejo di Joseon  
Soheon di Joseon Sim On  
 
Samhangukdaebuin An  
Yejong di Joseon  
Yun Beon Yun Seung-rye  
 
Signora Gwon  
Jeonghui di Joseon  
Signora Yi Yi Mun-hwa  
 
Signora Choe  
 

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

  1. Regina Jangsun di Joseon
    1. Yi Bun, gran principe Inseong (1461–1463)
  2. Regina Ansun di Joseon
    1. Principessa Hyeonsuk (1464–1502)
    2. Yi Hyeon, gran principe Jean (1466–1525)
    3. Principessa Hyesun (1468–1469)
    4. Figlio maschio (nome ignoto)
  3. Gongbin Choe del bon-gwan Choe di Jeonju
  4. Dama di corte Gi
  5. Signora Yi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (KO) Choi Moon-jung, 소설로 읽는 조선왕조실록 : 나쁜남자 편, Multidimensional Books, 2021, p. 369, ISBN 9791191215045.
  2. ^ a b c d (KO) 아버지 세조의 가르침을 받들어 성군의 자질을 갖추다 1450년(세종 32) ~ 1469년(예종 1), su contents.history.go.kr. URL consultato il 6 giugno 2022.
  3. ^ a b c (EN) Changneung Royal Tomb (昌陵) ( The eighth king of Joseon, King Yejong, and Second Queen Consort Ansun ), su portal.nrich.go.kr. URL consultato il 5 giugno 2022.
  4. ^ (EN) Pae-yong Yi, Women in Korean history, Ewha Womans University Press, 2008, p. 51, ISBN 978-89-7300-772-1, OCLC 316333049. URL consultato il 6 giugno 2022.
  5. ^ (KO) Park Si-baek, The Annals of the Joseon Dynasty, 6: The Annals of King Yejong and King Seongjeong, Humanist, 22 giugno 2015, p. 215, ISBN 9788958629115.
  6. ^ a b (EN) Royal Tombs: Seooreung·Onreung·Seosamneung, su jikimi.cha.go.kr. URL consultato il 5 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2010).
Predecessore Re di Joseon Successore
Sejo di Joseon 1468 - 1469 Seongjong di Joseon
Controllo di autoritàVIAF (EN6776151353540852720007 · WorldCat Identities (ENviaf-6776151353540852720007