Kaesŏng

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kaesŏng
città
(KO) 개성특급시
Kaesŏng – Veduta
Localizzazione
StatoCorea del Nord Corea del Nord
ProvinciaHwanghae Settentrionale
Territorio
Coordinate37°58′20″N 126°33′21″E / 37.972222°N 126.555833°E37.972222; 126.555833 (Kaesŏng)Coordinate: 37°58′20″N 126°33′21″E / 37.972222°N 126.555833°E37.972222; 126.555833 (Kaesŏng)
Altitudine489 m s.l.m.
Superficie1 309 km²
Abitanti338 155 (1-1-2005)
Densità258,33 ab./km²
Altre informazioni
Linguecoreano
Fuso orarioUTC+9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Corea del Nord
Kaesŏng
Kaesŏng
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Monumenti e siti storici di Kaesŏng
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Old Kaesong.jpg
Tipoculturale
CriterioC (ii)(iii)
PericoloNo
Riconosciuto dal2013
Scheda UNESCO(EN) Historic Monuments and Sites in Kaesong
(FR) Scheda

Kaesŏng (개성특급시?, 開城特級市?, Kaeseong-Teukkeup-siLR, Kaesŏng-T'ŭkkŭpsiMR) è una città della Corea del Nord. È la più meridionale delle città nordcoreane, fu capitale della Corea, durante la dinastia Koryŏ.

Kaesŏng è nota come il più importante mercato del ginseng coreano, famoso in tutto il mondo. È anche conosciuta come la città del Sŏnggyun'gwan, l'istituto di formazione più importante delle dinastie Koryŏ e Chosŏn.

È anche una zona a statuto speciale dove sono presenti delle industrie della Corea del Sud, con lavoratori nordcoreani e sudcoreani. Nell'aprile 2013, a causa delle forti tensioni tra Corea del Nord e Corea del Sud, è stato vietato l'accesso ai lavoratori sudcoreani. Il divieto è stato revocato a settembre dello stesso anno.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN251797833 · NDL (ENJA00631217