Derek Meddings

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar ai migliori effetti speciali 1979
Statuetta dell'Oscar Oscar Special Achievement Award 1981

Derek Meddings (Londra, 15 gennaio 1931Cookham, 10 settembre 1995) è stato un artista inglese.

È stato probabilmente uno dei più grandi creatori di modellini e plastici della storia del cinema prima dell'avvento della computer grafica. Essendo, come noto, da sempre i film di James Bond volti all'utilizzo di stuntman e creatori di effetti speciali visivi e non con l'ausilio del computer, egli ha fatto parte della squadra di Cubby Broccoli dal 1971 per Agente 007 - Una cascata di diamanti sino al 1981 per Solo per i tuoi occhi, richiamato da Barbara Broccoli nel 1995 (che poi sarà anche l'anno della sua morte, avvenuta prematuramente a 64 anni) per GoldenEye. Il suo lavoro per James Bond gli valse anche, nel 1980 la sua unica candidatura all'Oscar ai migliori effetti speciali per Moonraker - Operazione spazio.

La sua lunghissima carriera cominciò negli anni sessanta quando realizzò gli effetti speciali scenografici delle principali serie televisive di fantascienza dell'epoca.

La sua tecnica[modifica | modifica sorgente]

Come non ricordare le basi sottomarine dei vari villain (La spia che mi amava) o spaziali (Moonraker - Operazione spazio), tutti modellini in scala di Derek Meddings che, naturalmente, dovevano esplodere alla fine. Ecco la miniaturizzazione dei personaggi, il modellismo, i suoi plastici e le più straordinarie trovate per rendere un effetto plausibile senza l'ausilio del computer sono opera sua, e non solo nei film di James Bond.

La trovata del sale per rendere efficace il decollo dello Space Shuttle o la base spaziale esplosa in volo senza emettere fiamme, come è ovvio nello spazio, gli valsero per Moonraker una candidatura agli Oscar.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 108047792