Dance Again... the Hits

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dance Again... the Hits
ArtistaJennifer Lopez
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione20 luglio 2012
Durata52:09
Dischi1 (+ 1 edizione deluxe)
Tracce13 (+ 3 edizione deluxe)
GenereContemporary R&B
Dance pop
EtichettaEpic Records
ProduttoreRedOne, GoonRock, Stargate, Ric Wake, Richie Jones, Cory Rooney, Rodney Jerkins, Rich Harrison, Troy Oliver, Poke and Toke, Irv Gotti, Channel 7, Ryan Tedder, Dan Shea, Sean Combs, Ron G, Dave McPherson, Marc Anthony, Julio Reyes, Emilio Estefan, Kike Santander
Registrazione1998-2012
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 60 000+)
Jennifer Lopez - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2014)
Singoli
  1. Dance Again
    Pubblicato: 2 aprile 2012
  2. Goin' In
    Pubblicato: 8 giugno 2012

Dance Again... the Hits è la prima raccolta di successi della cantante ed attrice Jennifer Lopez, pubblicata il 20 luglio 2012[2] attraverso l'etichetta discografica Epic Records. Per la promozione della raccolta, fu lanciato il 30 marzo (2 aprile in Italia) come primo singolo Dance Again[3] al quale fece seguito il singolo Goin' In (anche parte della colonna sonora del film Step Up Revolution) l'8 giugno. Pubblicata sia in versione standard che in versione deluxe, la compilation ha ricevuto recensioni positive.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La notizia ufficiale della pubblicazione dell'album-raccolta arrivò il 25 giugno 2012, in cui si annunciò che la sua prima raccolta di successi si sarebbe chiamata Dance Again... the Hits e che sarebbe stata pubblicata il 24 luglio in occasione del suo 43º compleanno[4][5]

Il disco si apre con la title track Dance Again, una canzone dance pop scritta da RedOne, The Chef, Enrique Iglesias, Achraff Janussi e Pitbull (il quale compare anche nella canzone)[6][7]. Il brano contiene innuendi sessuali[8] e durante una intervista con Ryan Seacrest[9], puntualizzando sulle sue impressioni quando sentì la canzone la prima volta, Lopez dichiarò:

"La canzone conteneva un messaggio, io ho cambiato solo poche cose. Amo poter lavorare con RedOne e Pitbull un'altra volta. Abbiamo avuto una grande amalgama l'ultima volta e ci siamo lasciati con la promessa 'facciamo qualcos'altro insieme di nuovo'. E questa canzone era quella perfetta. Amo il messaggio della canzone, che quando accade qualcosa di brutto non devi sentirti come se la tua vita è finita. Devi rialzarti. Devi vivere. Sarà tutto ok. Devi ballare di nuovo".[9]

Goin' In è una canzone pop registrata da Jennifer Lopez come colonna sonora del film Step Up Revolution. Nel brano c'è la collaborazione del rapper Flo Rida ed è stata prodotta da GoonRock (famoso per i suoi lavori con il duo electropop LMFAO nelle loro hit internazionali Party Rock Anthem e Sexy and I Know It)[10]. Dopo aver registrato prima la parte vocale di Lopez nella canzone, fu aggiunta la parte di Flo Rida (considerata "oltre il top del top" nonostante i membri del team furono già estremamente felici del risultato ancor prima della inclusione di Flo Rida nel progetto)[11].

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Il primo singolo estratto è Dance Again, estratto come tale il 2 aprile 2012. All'epoca della pubblicazione, Lopez era insicura se pubblicarlo perché non sapeva se sarebbe stato il singolo di un album di hit o di un nuovo album di studio[9]. La canzone si classificò 17° nella classifica Billboard Hot 100 e ha venduto oltre 978,000 copie digitali negli Stati Uniti[12]. Nelle altre nazioni la canzone entrò nella Top10 di 17 paesi, vendendo più di 1.4 milioni di copie (dati fino al marzo 2012)[13]. Ha anche avuto la prima posizione della top 20 canzoni dell'estate 2012 secondo Facebook.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione standard[14]
  1. Dance Again (feat. Pitbull) – 3:57 (RedOne, Enrique Iglesias, Bilal The Chef, AJ Junior, Pitbull)
  2. Goin' In (feat. Flo Rida) – 4:09 (Joseph Angel, Tramar Dillard, Jamahl Listenbee, David Quiñones, Coleridge Tillman, Warren Michael)
  3. I'm Into You (feat. Lil Wayne) – 3:20 (Taio Cruz, Mikkel S. Eriksen, Tor Erik Hermansen, Dwayne Carter)
  4. On the Floor (feat. Pitbull) – 4:46 (RedOne, Kinda Hamid, AJ Junior, Teddy Sky, Bilal The Chef, Pitbull, Gonzalo Hermosa, Ulises Hermosa)
  5. Love Don't Cost a Thing – 3:43 (Damon Sharpe, Greg Lawson, Georgette Franklin, Jeremy Monroe, Amille Harris)
  6. If You Had My Love – 4:25 (Rodney Jerkins, Fred Jerkins III, LaShawn Daniels, Cory Rooney)
  7. Waiting for Tonight – 4:06 (Maria Christensen, Michael Garvin, Phil Temple)
  8. Get Right (feat. Fabolous) – 4:51 (Rich Harrison, James Brown)
  9. Jenny from the Block (Track Masters Remix feat. Styles P e Jadakiss) – 3:09 (Jennifer Lopez, Troy Oliver, Andre Deyo, Samuel Barnes, Jean-Claude Olivier, José Fernando Arbex Miró, Lawrence Parker, Scott Sterling, Michael Oliver, David Styles, Jason Phillips)
  10. I'm Real (Murder Remix feat. Ja Rule) – 4:19 (Jennifer Lopez, Troy Oliver, Cory Rooney, L.E.S., Jeffrey Atkins, Irving Lorenzo, Rick James)
  11. Do It Well – 3:08 (Ryan Tedder, Leonard Caston, Anita Poree, Frank Wilson)
  12. Ain't It Funny (Murder Remix feat. Ja Rule e Caddillac Tah) – 3:51 (Jennifer Lopez, Cory Rooney, Irving Lorenzo, Jeffery Atkins, Caddillac Tah, Ashanti Douglas)
  13. Feelin' So Good (Remix feat. Big Pun e Fat Joe) – 5:25 (Jennifer Lopez, Cory Rooney, Christopher Rios, Joseph Cartagena, Sean Combs, Steven Standard, George Logios)

Durata totale: 53:09

Tracce bonus Edizione Deluxe[15]

  1. All I Have (feat. LL Cool J) – 4:14 (Jennifer Lopez, Makeba Riddick, Curtis Richardson, Ron G, Lisa Peters, William Jeffrey)
  2. Qué Hiciste – 4:31 (Julio Reyes, Jimena Romero, Marc Anthony)
  3. Let's Get Loud – 3:58 (Emilio Estefan, Kike Santander)
DVD edizione Deluxe (video musicali)
  1. Dance Again (feat. Pitbull)
  2. On the Floor (feat. Pitbull)
  3. Love Don't Cost a Thing
  4. If You Had My Love
  5. Waiting for Tonight
  6. Get Right
  7. Jenny from the Block
  8. I'm Real (Murder Remix feat. Ja Rule)
  9. Do It Well
  10. Ain't It Funny (Murder Remix feat. Ja Rule e Caddillac Tah)
  11. Feelin' So Good (Remix feat. Big Pun e Fat Joe)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Stephen Thomas Erlewine di AllMusic puntualizzò che nell'album mancano canzoni meritevoli come Play, I'm Gonna Be Alright, I'm Glad e Hold You Down. Oltre a ciò, aggiunge che le sue hit vecchie si uniscono bene con le sue canzoni nuove e che la sequenza del disco è "frammentaria". Ad ogni modo Erlewine termina dicendo che "l'album ha un suono familiare il che è sufficiente per il suo proposito"[16].

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Dance Again... the Hits debuttò alla posizione numero 4 nella classifica degli album nel Regno Unito vendendo 9,213 copie nella sua prima settimana[17]. Negli Stati Uniti l'album debuttò al 20º posto nella Billboard 200 con 14,000 copie vendute nella sua prima settimana[18].

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012) Posizione
massima
Australia[19] 20
Austria[19] 22
Belgio (Fiandre)[19] 9
Belgio (Vallonia)[19] 10
Canada[20] 3
Finlandia[19] 19
Francia[19] 12
Germania[19] 15
Giappone[21] 11
Grecia[22] 53
Irlanda[23] 10
Italia[19] 3
Nuova Zelanda[19] 12
Paesi Bassi[19] 17
Polonia[24] 11
Portogallo[19] 11
Regno Unito[25] 4
Repubblica Ceca[26] 6
Scozia[27] 8
Spagna[19] 5
Stati Uniti[28] 20
Svezia[19] 44
Svizzera[19] 7
Ungheria[29] 10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Certificazione Regno Unito, su bpi.co.uk. URL consultato il 28 settembre 2016.
  2. ^ Amazon.com: Dance Again: The Hits: Jennifer Lopez: Music
  3. ^ Twitter — @LA_Reid Status (December 22, 2011), in TWITTER, twitter.com. URL consultato il 28 dicembre 2011.
  4. ^ Jennifer Lopez Announces Greatest Hits Album 'Dance Again…The Hits', Rap-Up.com, 25 giugno 2012. URL consultato il 7 luglio 2012.
  5. ^ Jennifer Lopez 'Dance Again...the Hits' to Be Released July 24th – NEW YORK, June 25, 2012 /PRNewswire/, new york, Prnewswire.com. URL consultato il 25 giugno 2012.
  6. ^ Copia archiviata, su repertoire.bmi.com. URL consultato il 22 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2013).
  7. ^ Jennifer Lopez Taps Pitbull For 'Dance Again' Single, Rapfix.mtv.com, 27 febbraio 2012. URL consultato il 31 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2012).
  8. ^ Latest Music News, Band, Artist, Musician & Music Video News, Billboard.com, 11 giugno 2010. URL consultato il 31 marzo 2012.
  9. ^ a b c Jennifer Lopez Talks 'Dance Again' & Her Upcoming 'Greatest Hits' Album [AUDIO] | Ryan Seacrest – The official entertainment news site of American Idol host and American Top 40 on air radio personality!, Ryan Seacrest. URL consultato il 31 marzo 2012.
  10. ^ Published Friday, Apr 27 2012, 8:50am EDT, Jennifer Lopez works with LMFAO producer GoonRock – Music News, Digital Spy, 27 aprile 2012. URL consultato il 24 maggio 2012.
  11. ^ Jennifer Lopez Talks About Her New Single "Goin' In", 925maxima.radio.com, 28 maggio 2012. URL consultato l'8 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2012).
  12. ^ Your Random Weekend Memo
  13. ^ Jennifer Lopez "Dance Again...the Hits" to Be Released July 24th[collegamento interrotto], Market Watch. URL consultato il 28 giugno 2012.
  14. ^ Dance Again...The Hits: Jennifer Lopez: Amazon.co.uk: MP3 Downloads
  15. ^ Jennifer Lopez 'Dance Again...the Hits' to Be Released July 24th - NEW YORK, June 25, 2012 /PRNewswire/
  16. ^ Stephen Thomas, Dance Again...The Hits - Jennifer Lopez : Songs, Reviews, Credits, Awards, AllMusic, 24 luglio 2012. URL consultato il 5 agosto 2012.
  17. ^ (FR) Tops UK : Florence + the Machine en tête, incroyable démarrage pour la compil "Now 82", su chartsinfrance.net.
  18. ^ 'Idol' album sales: Five singers in the top 200, Content.usatoday.com, 1º agosto 2012. URL consultato il 5 agosto 2012.
  19. ^ a b c d e f g h i j k l m n (NL) Jennifer Lopez – Dance Again... The Hits, Ultratop. URL consultato il 1º dicembre 2015.
  20. ^ Jennifer Lopez Album & Song Chart History – Canadian Albums, in Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 2 agosto 2012.
  21. ^ (JA) ジェニファー・ロペスのアルバム売り上げランキング [Jennifer Lopez's album sales ranking], Oricon. URL consultato il 9 agosto 2012.
  22. ^ (EL) Top-75 Albums Sales Chart, IFPI Greece. URL consultato il 2 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2012).
  23. ^ Top 75 Artist Album, Week Ending 26 July 2012, Irish Recorded Music Association. Chart-Track. URL consultato il 1º agosto 2012.
  24. ^ Oficjalna lista sprzedaży, OLiS, 13 agosto 2012. URL consultato il 10 agosto 2012.
  25. ^ 2012 Top 40 Official UK Albums Archive, Official Charts Company, 4 agosto 2012. URL consultato il 29 luglio 2012.
  26. ^ (CS) TOP50 Prodejní – Lopez Jennifer – Dance Again...the Hits, IFPI Czech Republic. URL consultato il 1º agosto 2012.
  27. ^ 2012 Top 40 Scottish Albums Archive, Official Charts Company, 4 agosto 2012. URL consultato il 1º agosto 2012.
  28. ^ Billboard 200 – Week of August 11, 2012, in Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 2 agosto 2012.
  29. ^ (HU) Top 40 album- és válogatáslemez-lista – 2012. 33. hét, Hivatalos magyar slágerlisták. URL consultato il 23 agosto 2012.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica