J. Lo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la casa di produzione, vedi J. Lo Inc..
J. Lo
ArtistaJennifer Lopez
Tipo albumStudio
Pubblicazione23 gennaio (USA)
16 giugno (Europa) 2001
Durata61:30
Dischi1
Tracce15
Genere[1]Dance pop
Contemporary R&B
Pop latino
EtichettaEpic Records
Produttore7, Bag & Arnthor, Manny Benito, Kip Collins, Sean "P. Diddy" Combs, Ray Contreras, LaShawn "Big Shiz" Daniels, Guillermo Edghill Jr., Rodney "Darkchild" Jerkins, Richie Jones, Joe Kelley, Jimmy Greco, Troy Oliver, Irv Gotti, L.E.S., Jennifer Lopez, Guy Roche, Frank Rodriguez, Cory Rooney, Jose Sanchez, Dan Shea, Ric Wake, Mario "Yellow Man" Winans
Registrazione2000
NoteRistampato con varie bonus track per i mercati spagnoli e inglesi
Certificazioni
Dischi d'oroArgentina Argentina[2]
(Vendite: 20.000+)
Austria Austria[3]
(Vendite: 20.000+)
Brasile Brasile[4]
(Vendite: 50.000+)
Finlandia Finlandia[5]
(Vendite: 19.000+)
Francia Francia[6]
(vendite: 100 000+)
Giappone Giappone[7]
(Vendite: 100.000+)
Grecia Grecia[3]
(Vendite: 15.000+)
Norvegia Norvegia[8]
(Vendite: 25.000+)
Polonia Polonia[9]
(Vendite: 50.000+)
Svezia Svezia[10]
(Vendite: 40.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (2)[11]
(vendite: 140 000+)
Belgio Belgio[12]
(Vendite: 50.000+)
Canada Canada (2)[13]
(vendite: 200 000+)
Unione europea Europa (2)[14]
(Vendite: 2.000.000+)
Germania Germania[15]
(Vendite: 300.000+)
Hong Kong Hong Kong[3]
(Vendite: 20.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[16]
(Vendite: 30.000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[17]
(Vendite: 80.000+)
Regno Unito Regno Unito[18]
(vendite: 300 000+)
Spagna Spagna[19]
(Vendite: 100.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[20]
(vendite: 4 000 000+)
Sudafrica Sudafrica (2)[21]
(Vendite: 100.000+)
Svizzera Svizzera (2)[22]
(Vendite: 80.000+)
Jennifer Lopez - cronologia
Album precedente
(1999)
Logo
Logo del disco J. Lo
Singoli
  1. Love Don't Cost a Thing
    Pubblicato: 30 gennaio 2001
  2. Play
    Pubblicato: 24 aprile 2001
  3. Ain't It Funny
    Pubblicato: 3 luglio 2001
  4. I'm Real
    Pubblicato: 16 ottobre 2001

J. Lo è il secondo album di Jennifer Lopez.

Contemporaneamente all'uscita del secondo singolo, Play, uscì anche un promo per l'America latina, Si Ya Se Acabò. Il video successivo richiamò i temi del precedente album. Il singolo Ain't It Funny uscì anche in versione spagnola Que Ironia.

I'm Real è il singolo conclusivo dell'album J. Lo che fu ripubblicato 4 volte con varie bonus tracks. Sempre in contemporanea uscì il promo spagnolo Carino - spanish version e a settembre 2001, insieme all'uscita del nuovo singolo, la Lopez si esibì a Porto Rico nel suo primo ed attualmente unico concerto. L'album è il più venduto della cantante con oltre 12 milioni di copie.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Love Don't Cost a Thing – 3:42 (Damon Sharpe, Greg Lawson, Georgette Franklin, Jeremy Monroe, Amille Harris)
  2. I'm Real – 4:57 (LeShan Lewis, Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver)
  3. Play – 3:32 (Cory Rooney, Bagge & Peer, Arnthor Birgisson, Christina Milian)
  4. Walking on Sunshine – 3:46 (Jack Knight, Jennifer Lopez, Mario Winans, Michael "Lo" Jones, Sean "Puffy" Combs)
  5. Ain't It Funny – 4:06 (Cory Rooney, Jennifer Lopez)
  6. Cariño – 4:15 (Cory Rooney, Frank Rodriquez, Guillermo Jr. Edghill, Jennifer Lopez, Jose Sanchez, Manny Benito, Neal Creque)
  7. Come Over – 4:53 (Kip Collins, Mario Winans, Michelle Bell, Sean "Puffy" Combs)
  8. We Gotta Talk – 4:07 (Cory Rooney, Jennifer Lopez, Joe Kelly, Steve Estiverne, Tina Morrison, Troy Oliver)
  9. That's Not Me – 4:33 (Kandice Love, Mario Winans, Sean "Puffy" Combs)
  10. Dance with Me – 3:54 (Jack Knight, Mario Winans, Michael "Lo" Jones, Sean "Puffy" Combs)
  11. Secretly – 4:25 (Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver, Khalilah Shakir)
  12. I'm Gonna Be Alright – 3:44 (Jennifer Lopez, Lorraine Cheryl Cook, Nathaniel Clifton Chase, Sylvia Robinson, Troy Oliver)
  13. That's the Way – 3:53 (Fred Jerkins III, LaShawn Daniels, Nora Payne, Rodney Jerkins)
  14. Dame (feat. Chayanne) – 4:25 (Fred Jerkins III, LaShawn Daniels, Manny Benito, Rodney Jerkins)
  15. Si Ya Se Acabó – 3:37 (Jimmy Greco, Manny Benito, Ray Contreras)
Edizione spagnola/tedesca[23]
  1. Amor Se Paga Con Amor – 3:44 (Amille Harris, Damon Sharpe, Georgette Franklin, Greg Lawson, Jeremy Monroe, Manny Benito)
  2. Cariño (Spanish) – 4:17 (Benito Manny, Cory Rooney, Frank Rodriquez, Guillermo Jr. Edghill, Jennifer Lopez, Jose Sanchez, Manny Benito, Neal Creque)
  3. Que Ironia (Ain't It Funny) – 4:07 (Cory Rooney, Jennifer Lopez, Manny Benito, Tommy Mottola)
Edizione giapponese[23]
  1. I'm Waiting – 3:11 (Sean "P. Diddy" Combs, Mario "Yellow Man" Winans, Jack Knight, Michael "Lo" Jones, Mechalie Jamison)
Edizione speciale[24]
  1. I'm Real (Murder Remix feat. Ja Rule) – 4:22 (LeShan Lewis, Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver, Irv Gotti, Jeffrey Atkins, Rick James)
Edizione inglese/ australiana[25]
  1. Pleasure Is Mine – 4:19 (Shelly Peiken Guy Roche)
  2. I'm Waiting – 3:11 (Sean "P. Diddy" Combs, Mario "Yellow Man" Winans, Jack Knight, Michael "Lo" Jones, Mechalie Jamison)
  3. I'm Real (Murder Remix feat. Ja Rule) – 4:22 (LeShan Lewis, Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver, Irv Gotti, Jeffrey Atkins, Rick James)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche (2001) Posizione
massima
Australia[26] 2
Austria[27] 3
Belgio (Fiandre)[28] 3
Belgio (Vallonia)[28] 4
Canada[29] 1
Danimarca[30] 15
Paesi Bassi[31] 4
Finlandia[32] 6
Francia[33] 6
Germania[34] 1
Grecia[35] 1
Ungheria[36] 15
Irlanda[37] 18
Italia[38] 8
Giappone[39] 14
Nuova Zelanda[40] 3
Norvegia[41] 15
Polonia[42] 1
Spagna[43] 1
Svezia[43] 7
Svizzera[44] 1
Regno Unito[45] 2
Stati Uniti[46] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sal Cinquemani, Jennifer Lopez - J. Lo, Slant Magazine, 11 febbraio 2001. URL consultato il 19 novembre 2017.
  2. ^ [1][collegamento interrotto]
  3. ^ a b c "Gold & Platinum Database"
  4. ^ [2]
  5. ^ [3]
  6. ^ "2001 2X Gold Certification of J. LO", su disqueenfrance.com. URL consultato il 16 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2009).
  7. ^ [4]
  8. ^ [5]
  9. ^ [6]
  10. ^ Copia archiviata (PDF), su ifpi.se. URL consultato il 6 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  11. ^ "ARIA Charts - Accreditations - 2001 Albums", su aria.com.au.
  12. ^ [7]
  13. ^ "Canadian Gold and Platinum certifications", su cria.ca.
  14. ^ [8]
  15. ^ [9]
  16. ^ Copia archiviata, su rianz.org.nz. URL consultato il 26 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2013).
  17. ^ Copia archiviata, su ifpi.nl. URL consultato il 26 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  18. ^ "The BPI database, su bpi.co.uk.
  19. ^ [10]
  20. ^ "RIAA Gold and Platinum Certifications", su riaa.com.
  21. ^ [11]
  22. ^ [12]
  23. ^ a b pubblicato il 3 luglio 2001
  24. ^ pubblicato il 24 luglio 2001
  25. ^ pubblicato il 16 ottobre 2001 (AUS) / 5 novembre 2001 (UK)
  26. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su australian-charts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  27. ^ (DE) Jennifer Lopez - Jlo, su austriancharts.at. URL consultato il 12 marzo 2013.
  28. ^ a b (DE) Jennifer Lopez - Jlo, su ultratop.be. URL consultato il 12 marzo 2013.
  29. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su allmusic.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  30. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su danishcharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  31. ^ (DE) Jennifer Lopez - Jlo, su dutchcharts.nl. URL consultato il 12 marzo 2013.
  32. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su finnishcharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  33. ^ (FR) Jennifer Lopez - Jlo, su lescharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  34. ^ (DE) Musicline.de – Jennifer Lopez – J.lo, Musicline.de. URL consultato il 12 marzo 2013.
  35. ^ (EL) Jennifer Lopez - JLo, su ifpi.gr. URL consultato il 12 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2002).
  36. ^ Top 40 album- és válogatáslemez-lista – 2001. 20. hét, su Mahasz. URL consultato il 12 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2010).
  37. ^ Irish Top 75 Artist Album, Week Ending 25 January 2001, su Chart-Track. URL consultato il 12 marzo 2013.
  38. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su italiancharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  39. ^ (JA) J.Lo – Oricon, su Oricon. URL consultato il 12 marzo 2013.
  40. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su charts.org.nz. URL consultato il 12 marzo 2013.
  41. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su norwegiancharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  42. ^ Oficjalna lista sprzedaży – 12 February 2001, su OLiS. URL consultato il 12 marzo 2012.
  43. ^ a b (EN) Jennifer Lopez - Jlo, su swedishcharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  44. ^ Jennifer Lopez – J.Lo – swisscharts.com, su SwissCharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  45. ^ Chart Stats – Jennifer Lopez – J Lo, su Chart Stats. URL consultato il 12 marzo 2013.
  46. ^ (EN) Jennifer Lopez - Chart History, Billboard. URL consultato il 12 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica