Brave (album Jennifer Lopez)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brave
ArtistaJennifer Lopez
Tipo albumStudio
Pubblicazione2007
Polonia 4 ottobre
Germania 5 ottobre
Stati Uniti Israele 9 ottobre
Grecia 10 ottobre
Thailandia 11 ottobre[1]
Australia 13 ottobre
Regno Unito 15 ottobre
Durata47:58
Dischi1
Tracce12
GenerePop[2]
Contemporary R&B[2]
Funk[3]
Dance pop[4]
EtichettaEpic Records
ProduttoreJennifer Lopez (executive), Cory Rooney (executive), Bigg D, Bloodshy & Avant, Chuck Brody, Hit-Boy, Johnny Rodeo, J. R. Rotem, Julio Reyes, Lynn & Wade LLP, Midi Mafia, Ryan Tedder, The Clutch, The Platinum Brothers, Warren Felder
Registrazione2007
Certificazioni
Dischi di platinoRussia Russia (2)[5]
(Vendite: 40.000+)
Jennifer Lopez - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2011)
Singoli
  1. Do It Well
    Pubblicato: 25 settembre 2007
  2. Hold It Don't Drop It
    Pubblicato: 21 gennaio 2008

Brave è il sesto album in studio della cantante Jennifer Lopez.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato pubblicato il 6 ottobre 2007 in Australia, il 9 ottobre 2007 in America del Nord, e il 15 ottobre 2007 nel Regno Unito sotto etichetta Epic Records. Ha raggiunto la posizione numero 12 della Billboard 200 nella prima settimana di vendite, con 53.000 copie vendute. È il primo album dell'artista a non aver debuttato in top 10 in questa classifica. I due singoli estratti dall'album Hold It Don't Drop It e Do It Well ottengono un discreto successo, e nella classifica italiana arrivano rispettivamente alla sesta e alla seconda posizione. Complessivamente il disco, al 2013, ha venduto 950.000 copie. L'album non ha ottenuto il successo sperato, diventando l'album della cantante di minor successo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Stay Together – 3:31 (J. R. Rotem, Chasity Nwagbara, E. Kidd Bogart)
  2. Forever – 3:38 (Balewa Muhammad, Candice Nelson, Ezekiel "Zeke" Lewis, Patrick "J. Que" Smith, Chauncey Hollis)
  3. Hold It Don't Drop It – 3:55 (Kevin Rusto, Waynne Nuget, Jennifer Lopez, Tawana Dabney, Janet Sewell, Cynthia Lissett)
  4. Do It Well – 3:05 (Ryan Tedder, Leonard Caston, Anita Poree, Frank Wilson)
  5. Gotta Be There – 3:57 (Adam Gibbs, Michael Chesser, Crystal Johnson, Travis Cherry, Leon Ware, Arthur Ross)
  6. Never Gonna Give Up – 4:21 (Michelle Lynn Bell, Peter Wade Keusch, Jennifer Lopez)
  7. Mile in these Shoes – 3:16 (Chasity Nwagbara, Onique Williams)
  8. The Way It Is – 3:07 (Michelle Lynn Bell, Peter Wade Keusch, Jennifer Lopez, Rhonda Robinson, Gennaro Leone, Bruce Rudd)
  9. Be Mine – 3:20 (Michelle Bell, Peter Wade Keusch, Rhonda Robinson, John Hill, Caleb Shreve, Jennifer Lopez, Bobby Hebb)
  10. I Need Love – 3:52 (Michelle Bell, Peter Wade Keusch, Rhonda Robinson, John Hill, Caleb Shreve, Jennifer Lopez, Bill Withers)
  11. Wrong When You're Gone – 3:58 (Ezekiel "Zeke" Lewis, Patrick "J. Que" Smith, Muhammad, Nelson, Keri Hilson)
  12. Brave – 4:21 (Christian Karrlson, Pontus Winnberg, Ezekiel "Zeke" Lewis, Patrick "J. Que" Smith, Muhammad, Nelson)

Tracce Bonus[modifica | modifica wikitesto]

  • Do It Well (feat. Ludacris) – 3:34 (Ryan Tedder, Leonard Caston, Anita Poree, Christopher Bridges, Frank Wilson)
  • Do It Well [Monto Blanco Radio Mix] (iTunes Bonus Track in some countries) – 3:03 (Ryan Tedder, Leonard Caston, Anita Poree, Frank Wilson)
  • Do It Well [Ashanti Boyz Remix] (iTunes Bonus Track in some countries) – 3:42 (Ryan Tedder, Leonard Caston, Anita Poree, Frank Wilson)
  • Frozen Moments (iTunes Pre-order Bonus Track)[6] – 3:45 (Michelle Lynn Bell, Peter Wade Keusch)

Edizione Deluxe[modifica | modifica wikitesto]

Inoltre la Target Edition include una t-shirt, mentre la Circuit City Edition include un calendario.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2007) Posizione
massima
Australia[7] 46
Austria[7] 35
Belgio (Fiandre)[7] 36
Belgio (Vallonia)[7] 18
Francia[7] 28
Germania[8] 41
Giappone[9] 6
Irlanda[8] 35
Italia[10] 10
Paesi Bassi[7] 24
Polonia[8] 31
Regno Unito[8] 24
Spagna[7] 21
Svezia[7] 59
Svizzera[7] 6
Stati Uniti[8] 12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.sonybmg.co.th/album/pop/viewans.asp?id=1274
  2. ^ a b (EN) Alex MacPherson, CD: Jennifer Lopez, Brave | Music, The Guardian, 12 ottobre 2007. URL consultato il 7 ottobre 2009.
  3. ^ (EN) Caryn Ganz, Jennifer Lopez: Brave : Music Reviews, Rolling Stone, 18 ottobre 2007. URL consultato il 19 novembre 2017.
  4. ^ (EN) Howard Cohen, MUSIC REVIEWS: Radiohead, Jennifer Lopez, The Temptations, Luther Vandross, The Modesto Bee, 25 ottobre 2007. URL consultato il 19 novembre 2017.
  5. ^ Сайт не существует
  6. ^ Beyond Beautiful Jennifer Lopez, "BB Interview- Lynn & Wade, Producers on Jennifer Lopez's Album 'Brave'" Archiviato il 6 ottobre 2007 in Internet Archive., Beyond-Beautiful.org, 14 settembre 2007.
  7. ^ a b c d e f g h i Brave su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato il 19 giugno 2011.
  8. ^ a b c d e Brave su acharts.us, su acharts.us. URL consultato il 19 giugno 2011.
  9. ^ (EN) Andamento di Brave nella classifica del Giappone, su oricon.co.jp.
  10. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 maggio 2012 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica