Cristiane Rozeira de Souza Silva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristiane
Cristiane.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 171 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra San Paolo
Carriera
Squadre di club1
2002-2004non conosciuta São Bernardo? (?)
2004-2005Juventus-SP? (?)
2005-2006Turbine Potsdam19 (7)
2006-2007Wolfsburg14 (6)
2008Linköping? (?)
2008-2009Corinthians? (?)
2009Chicago Red Stars18 (7)
2009-2011Santos? (27)
2011-2015Rossijanka? (?)
2015-2017Paris SG36 (26)
2017-2018non conosciuta Changchun Zhuoyue12 (5)
2019-San Paolo? (?)
Nazionale
2002-2004Brasile Brasile U-19? (?)
2003-Brasile Brasile141 (94)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Atene 2004
Argento Pechino 2008
FIFA Women's World Cup.svg Mondiali di calcio femminile
Argento Cina 2007
Transparent.png Campionato sudamericano di calcio femminile
Oro Perù-Ecuador-Argentina 2003
Oro Ecuador 2014
Oro Cile 2018
Argento Argentina 2006
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Oro Rio 2007
Oro Toronto 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2019 (club)

Cristiane Rozeira de Souza Silva, nota semplicemente come Cristiane (Osasco, 15 maggio 1985), è una calciatrice brasiliana, attaccante del San Paolo e della nazionale brasiliana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cristiane viene convocata dalla Federazione calcistica del Brasile (Confederação Brasileira de Futebol - CBF) a partire dal 2000, inizialmente per vestire la maglia della formazione Under-19 impegnata nel Mondiale di Canada 2002, il primo organizzato dalla FIFA per la categoria, dove, appena quindicenne, condivide con le compagne il percorso della propria nazionale che raggiunge il quarto posto nel torneo, sconfitta nella finalina dalla Germania solo ai tiri di rigore dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sull'1-1 e dove la brasiliana aveva aperto le marcature al 33'. Viene nuovamente convocata al Mondiale di Thailandia 2004, dove Cristiane sigla 3 reti e il Brasile bissa il risultato di due anni prima, raggiungendo il quarto posto sconfitta per 3-0 nella finalina dagli Stati Uniti.

Le qualità espresse dalla giocatrice convincono il Commissario tecnico Paulo Goncalves a chiamarla nella nazionale maggiore, inserendola nella rosa delle 20 convocate per il Mondiale degli Stati Uniti 2003.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Turbine Potsdam: 2005-2006
Santos: 2009
Linköping: 2008
Turbine Potsdam: 2005-2006

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 2009, 2010

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Rio 2007, Toronto 2015
Perù-Ecuador-Argentina 2003, Ecuador 2014, Cile 2018

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

  • All-Star Team: 1
Mondiale Under-19 2004
2006, 2014
  • Capocannoniere delle Olimpiadi: 1
Atene 2004 (5 reti)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]