Classe Georges Leygues

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Classe Georges Leygues (fregata))
Classe Georges Leygues (type F70 ASM)
FS Georges Leygues.jpg
La Georges Leygues
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg
Tipo fregata missilistica[1]
cacciatorpediniere missilistico
Classe F70
Numero unità 7
In servizio con Civil and Naval Ensign of France.svg Marine nationale
Costruttori DCN
Cantiere Brest
Impostata 16 settembre 1974
Varata 17 dicembre 1976
Madrina Villeneuve-sur-Lot dal 23 luglio 1977
Entrata in servizio 10 dicembre 1979
Disarmo 30 luglio 2013
Radiata 21 marzo 2014
Destino finale 3 novembre 2014
Stato frangiflutti alla scuola navale di Lanvéoc-Poulmic
Caratteristiche generali
Dislocamento 3.880 t
(4.830 t a pieno carico)
Lunghezza 139 m
Larghezza 15 m
Altezza 41,6 m
Pescaggio 5,5 m
Propulsione CODOG, con 2 turbine a gas (TG) Rolls-Royce Olympus TM 3 B x 26.000 cv (19.120 kW), per la navigazione ad alta velocità;
2 motori diesel SEMT Pielstick 16 PA 6 V 280 x 5.200 cv (3.824 kW), per la navigazione economica;
2 eliche quadripale a passo variabile;
52.000 cv (38.240 kW);
4 alternatori diesel da 850 kW ciascuno
Velocità turbine a gas (TG): 30 nodi;
diesel: 21 nodi  (
turbine a gas (TG): 55,56 km/h;
diesel: 38,89 km/h)
Autonomia 45 giorni
800 mni a 30 nodi (TG)
8.000 mni a 15 nodi (diesel)
Equipaggio 244 uomini: 22 ufficiali, 145 sottufficiali, 77 quartiermastri e marinai
Equipaggiamento
Sensori di bordo #Elettronca
Sistemi difensivi #Elettronca
Armamento
Artiglieria
Siluri 2 catapulte fisse per siluri antisottomarini L 5 mod 4 e MU-90 (10 siluri)
Missili 2 sistemi Simbad (II x 2 missili Mistral)
1 sistema Crotale EDIR da 8 missili + 18 in riserva
4 missili MM 38 EXOCET
Mezzi aerei 2 elicotteri WG-13 Lynx ASW
Equipaggiamento Système Prairie-Masker d'émission de bulles d'air le long de la coque et hélices ventilées;
Citadelle NBC;
Plate-forme (21 x 12,20 mètres);
Hangar (13,30 x 11,40 x 4,30 mètres);
Système SEAO/OPSMER;
Drôme : 1 VD 9 et 1 EDO

leygues-marine e leygues-netmarine

voci di classi di cacciatorpediniere presenti su Wikipedia

La classe Georges Leygues della Marine nationale, detta anche type F70 ASM, è composta da sette fregate[1] con capacità antisommergibile (ASW).
La prima unità è entrata in servizio nel 1979 e l'ultima nel 1990; la prima unità è stata dismessa nel 2013.
Le navi portano i nomi rispettivamente di Georges Leygues, Joseph François Dupleix, Louis-Joseph de Montcalm, Jean de Vienne, Hervé de Portzmoguer detto Primauguet, Toussaint-Guillaume Picquet de La Motte detto La Motte Picquet e Louis-René-Madeleine de Latouche-Tréville.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1962-1963, 9 avisos-escorteurs della classe Commandant Rivière da 2.170 tonnellate sono messi in servizio e saranno disarmati negli anni 90. L'Aconit, nave di transizione prima dell'arrivo della classe Georges Leygues, da 3.875 tonnellate è messa in servizio nel 1970.
Le unità della classe Georges Leygues introducono dei cambiamenti importanti, in particolare con le possibilità offerte dall'elicottero imbarcato ASW Lynx: «Una nave sola contro un sottomarino non ha alcuna possibilità. Il binomio elicottero e nave permette di avere almeno la parità, o anche il vantaggio», dichiara il capitano di vascello Luc-Marie Lefebvre, comandante della Montcalm[2].
Così, la classe forma la componente intermedia nel dispositivo di lotta antisommergibile di superficie, collocandosi tra le unità della classe Tourville e quelle della classe d'Estienne d'Orves[3].
In particolare, lo Stato Maggiore della Marina può contare su 8 unità ASW: 5 basate a Brest, che accompagnano principalmente le uscite degli SNLE della Force océanique stratégique della base di Île Longue, e 5 basate a Tolone, che assicurano la protezione del gruppo aeronavale e dell'aviazione navale imbarcata.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

(elenco parziale)

Sostituzione[modifica | modifica wikitesto]

Le navi della classe Tourville (3) e della classe Georges Leygues (7) sono sostituite dalle 6 navi della classe Aquitaine in versione ASM.

Le unità più recenti della classe Georges Leygues dovrebbero restare in servizio fino a circa il 2020. Le prime unità della classe Aquitaine saranno messe in servizio a partire dal 2013, e sostituiranno gradualmente le unità della classe Tourville e della classe Georges Leygues, cominciando con le più vecchie o le più usate.
Poiché l'elicottero imbarcato Lynx non reggerà fino al 2020 e che gli hangar delle navi della classe Georges Leygues sono troppo piccoli per accogliere il nuovo elicottero imbarcato NH90 NFH Caïman Marine, ciò rischia di limitare le capacità ASW delle navi. Per ovviare a ciò, i primi appontaggi automatici del drone Camcopter S-100 hanno luogo il 9 e il 10 ottobre 2008 sulla Montcalm[4][5].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Armamento[modifica | modifica wikitesto]

Elettronica[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 radar de veille air DRBV-26 A
  • 1 radar de veille surface-air basse altitude DRBV-51 C
  • 1 radar conduite de tir DRBN-32 E
  • 2 radars DRBN-34 (Racal-Decca) ou 1007 (Kelvin Hugues)
  • 1 sonar actif de coque DUBV-23
  • 1 sonar DUBV-43
  • 1 brouilleurs ARBB-32 B
  • 1 détecteur ARBR-16
  • 2 lance-leurres Syllex
  • 1 bruiteur remorqué SLQ-25
  • Système de direction de combat SENIT 4 (+ liaison 11)
  • Système de transmission par satellite Syracuse
  • Système de télécommunications par satellite Inmarsat

Unità[modifica | modifica wikitesto]

Civil and Naval Ensign of France.svg Marine nationale
Matricola Nome Cantiere Impostazione Varo Ingresso
in servizio
Disarmo Note
D-640 Georges Leygues Brest 16 settembre 1974 17 dicembre 1976 10 dicembre 1979 30 luglio 2013 Era basata a Brest; frangiflutti Lanvéoc-Poulmic dal novembre 2014
D-641 Dupleix Tolone 17 ottobre 1975 2 dicembre 1978 13 giugno 1981 giugno 2015 Era basata a Tolone
D-642 Montcalm Tolone 5 dicembre 1975 31 maggio 1980 28 maggio 1982 previsto per il 2017 Basata a Tolone
D-643 Jean de Vienne Tolone 26 ottobre 1979 17 novembre 1981 25 maggio 1984 Basata a Tolone
D-644 Primauguet Brest 19 novembre 1981 17 marzo 1984 5 novembre 1986 Basata a Brest
D-645 La Motte-Picquet Tolone 9 febbraio 1982 6 febbraio 1985 18 febbraio 1988 Basata a Brest
D-646 Latouche-Tréville Brest 15 febbraio 1984 19 marzo 1988 16 luglio 1990 Basata a Brest

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nella Marina francese il termine fregata designa attualmente due tipi di navi: le frégates de second rang cioè le fregate vere e proprie e gli avisos (navi simili a corvette) contraddistinte dal pennant number F (navi più piccole, leggere, furtive, di sorveglianza) e le frégates de premier rang cioè i cacciatorpediniere contraddistinti dal pennant number D (navi più grandi, da difesa aerea, anti-aerea, anti-sottomarino).
  2. ^ (FR) Véronique Sartini, Débusquer le monde du silence. Discussion avec les marins de la frégate anti-sous-marine Montcalm, in Défense et Sécurité internationale, nº 41, ottobre 2008, pp. 70-75, ISSN 1772-788X.
  3. ^ (FR) Joseph Henrotin, L'ASM en France, in Défense et Sécurité internationale, nº 41, ottobre 2008, pp. 94-95, ISSN 1772-788X.
  4. ^ (FR) Premier appontage automatique d'un drone sur une frégate française, meretmarine.com. URL consultato il 21 marzo 2016.
  5. ^ (FR) Une première : un drone se pose sur la frégate Montcalm, secretdefense.blogs.liberation.fr. URL consultato il 21 marzo 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]