Dupuy de Lôme (A 759)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dupuy de Lôme (A 759)
Dupuy-de-Lome-photo10 cropped.jpg
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg
TipoAuxiliary Gathering Intelligence (AGI)
navire collecteur de renseignements
Classeunica
Numero unità1
In servizio conCivil and Naval Ensign of France.svg Marine nationale
IdentificazioneA 759
Impostazione01/12/2002
Varo27/03/2004
Entrata in servizio23/06/2006
Statoin servizio
Caratteristiche generali
Dislocamento3.100 t e
3.600 t a pieno carico
Lunghezza101,75 m
Larghezza18,85 m
Altezza40,6 m
Pescaggio4,91 m
Propulsione2 motori diesel MaK 9 M 25 ; 2 eliche da 4.065 CV (2.990 kW); 2 propulsori di prua ; da 1.000 kW; potenza elettrica 2.720 kW (2 DA x 1360 kW) propulsione elettrica ausiliaria : 2 alternatori diesel Caterpillar X 360 kW e 2 alternatori attelés X 1.150 kW
Velocitàdi crociera 16 nodi
Autonomia3.400 mn a 16 kn (autonomia di 30 giorni)
Equipaggio8 ufficiali, 22 marinai, 180 tecnici
Equipaggiamento
Sensori di bordo2 radars DRBN-38
1 détecteur ARBR-21
Armamento
Artiglieria2 mitragliatrici da 12,7 mm

defense.gouv.fr/marine e netmarine.net

voci di navi presenti su Wikipedia

La Dupuy de Lôme (A 759) è, secondo la terminologia francese, una nave raccoglitrice di informazioni o una nave di ricerche elettromagnetiche (in francese: Bâtiment collecteur de renseignements o Bâtiment de recherches électromagnétiques), l'hull classification symbol è AGI ed è classificata come navi per la raccolta d'informazioni, in inglese Auxiliary Gathering Intelligence; è in servizio con la Marine nationale e opera a profitto della Direction du Renseignement militaire (DRM), l'agenzia di spionaggio militare francese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nave porta il nome dell'ingegnere del genio navale Henri Dupuy de Lôme (1816-1885), è la terza nave della Marine nationale a portare questo nome dopo l'incrociatore corazzato Dupuy de Lôme (1890-1910) e il sommergibile d'alto mare Dupuy de Lôme (1916-1935).

Lunga 101 metri, è stata disegnata da Thales Naval France, secondo delle norme civili ed è stata specialmente studiata per rispondere alle necessità di raccolta delle informazioni di origine elettronica (ROEM) dal mare : intercettazione, analisi, goniometria e ascolto delle comunicazioni radio (COMINT), intercettazione, analisi e goniometria dei segnali radio (ELINT), per delle missioni di lunga durata.

È la prima nave della Marine nationale realizzata appositamente per queste missioni, basata a Brest, ha sostituito la Bougainville (L 9077) (utilizzata come nave spia dal 1999 al 2006).

La nave ha due equipaggi e una disponibilità tecnica di 350 giorni all'anno di cui 240 in mare. Ogni equipaggio è composto da 66 persone (33 marinai e 33 specialisti di intelligence) ai quali possono aggiungersi fino a altri 38 specialisti in funzione delle missioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]