Quartiermastro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Etimologia: comp. di quartiere e mastro, sul modello dell’ol. kwartiermeester «mastro degli alloggiamenti»

Il quartiermastro era un ufficiale con il grado di luogotenente o di capitano.

Nell'antica marina militare a vela, l’ufficiale incaricato di chiamare gli uomini a fare il quarto e a determinate manovre, oggi si chiama capoguardia ed è un sottufficiale, in passato, il cassiere civile dei comandi dei dipartimenti militari marittimi.

Nei secoli XVI e XVII suo compito era curare l'alloggiamento, il vettovagliamento, la custodia della cassa e della contabilità di un corpo di esercito e in alcuni casi faceva parte dello stato maggiore nell'ordinamento militare di vari paesi. In passato, il cassiere civile dei comandi dei dipartimenti militari marittimi.

Nell’esercito tedesco tale denominazione rimase in vigore fino alla prima guerra mondiale.

Il Quartiermastro in molte marine militari fa parte del rango dei sottufficiali.