Charlie Clouser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charlie Clouser nel 2017.

Charles Alexander Clouser, noto a tutti come Charlie (Hanover, 28 giugno 1963), è un compositore, tastierista e produttore discografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto ad Hanover, nel New Hampshire, Clouser ha dimostrato sin da bambino un particolare interesse per la musica, utilizzando strumenti come il theremin, il sintetizzatore e la batteria. Dal 1994 al 2000 ha lavorato per la band musicale Nine Inch Nails. Prima ancora di lavorare con essi, aveva già lavorato con l'ex chitarrista dei L.A. Guns Mick Cripps e con il collaboratore Sean Beavan per l'etichetta discografica Nothing Records. Successivamente si dedica al remix di alcune canzoni di Marilyn Manson, degli White Zombie, dei Rammstein e dei Meat Beat Manifesto.

Nel 2004, in veste di produttore discografico, produce l'album Size Matters degli Helmet, il quale era destinato a diventare l'album solista di Page Hamilton, e una delle tracce di quell'album, Throwing Punches, entrò nella colonna sonora del film Underworld.

Oltre che alla musica, Clouser si è dedicato anche alla produzione di colonne sonore per il cinema e la televisione. Tra i suoi lavori più noti si possono ricordare quelli della serie cinematografica di Saw, Deepwater, Dead Silence, Death Sentence e Resident Evil: Extinction. In campo televisivo, invece, ha composto le musiche di Las Vegas, Fastlane e Numb3rs. Ha composto anche il tema principale di American Horror Story.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN90611937 · LCCN: (ENno2005110667 · ISNI: (EN0000 0001 1076 0853 · GND: (DE135401844 · BNF: (FRcb14165251s (data)