Capcom vs. SNK 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Capcom vs. SNK 2: Mark of the Millennium 2001
videogioco
Titolo originaleCapcom vs. SNK 2: Millionaire Fighting 2001
PiattaformaArcade, Dreamcast, PlayStation 2, Nintendo GameCube, Xbox
Data di pubblicazioneArcade:
Giappone dicembre 2001

Dreamcast:
Giappone 13 settembre 2001
PlayStation 2:
Mondo/non specificato 3 agosto 2001
Nintendo Gamecube:
Mondo/non specificato 21 marzo 2002

Xbox:
Mondo/non specificato 18 aprile 2002
GenerePicchiaduro a incontri
OrigineGiappone
SviluppoCapcom
PubblicazioneCapcom
SerieCapcom vs. SNK
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
SupportoCD-ROM, Nintendo Optical Disc, DVD, download
Distribuzione digitalePlayStation Network
Fascia di etàESRBT
Preceduto daCapcom vs. SNK: Millennium Fight 2000
Specifiche arcade
CPUSega NAOMI
Periferica di inputJoystick 8 direzioni, 6 pulsanti

Capcom vs. SNK 2: Mark of the Millennium 2001 (カプコン バーサス エス・エヌ・ケイ 2 ミリオネア ファイティング 2001 Capcom vs. SNK 2 Millionaire Fighting 2001?) è un videogioco arcade del 2001 sviluppato da Capcom. Seguito del picchiaduro a incontri Capcom vs. SNK: Millennium Fight 2000[1].

Inizialmente convertito solo per Dreamcast, il gioco fu successivamente distribuito per PlayStation 2; questa versione è inoltre disponibile su PlayStation Network. Del videogioco è stata realizzata una riedizione, intitolata Capcom vs. SNK 2 EO e pubblicata per Nintendo GameCube e Xbox.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Capcom vs. SNK 2 mescola elementi di gameplay originari sia dai giochi Capcom che SNK, principalmente le serie Street Fighter e The King of Fighters.

Le serie Street Fighter III, Garou: Mark of the Wolves e Samurai Shodown sono stati da contribuenti per analoghi stili di combattimento.

Nel primo Capcom vs. SNK ogni personaggio deteneva un livello di "gratifica", determinante per determinarne danni inflitti e resistenza alle percosse. In CVS2, il giocatore può impostare a piacimento il livello, sino ad un massimo di quattro (se si usa un solo giocatore in modalità "RATIO").

Nelle versioni console, tale modalità è opzionale, sia per singolo giocatore che sfide multigiocatore.

Il primo gioco era configurato per essere giocato similmente ad un qualunque King of Fighters, ovvero a quattro pulsanti (2 per i pugni, 2 per i calci); Capcom vs. SNK 2, differentemente, si avvicina di più allo stile Street Fighter, permettendo l'uso di 3 pulsanti per i pugni e 3 per i calci, essenzialmente più adiacente a quello di Street Fighter Alpha.

Come già definito, vi sono gremiti sei stili in totale, ognuno dei quali in grado di permettere tipi di SUPER! differenzialmente concepite e tecniche difensive e/o aggressive singolari, tra cui corsa, schivata, slancio, blocco combo e altro. "Sottosistema" sono denominate.

Nelle versioni casalinghe del gioco, è plausibile una formazione di stili personalizzati, ovviamente limitati sino ad un massimo di crediti, per non rendere il gioco troppo sbilanciato. Vincendo il survival, è comunque possibile rendere la personalizzazione esente da tale margine.

Sprite dei personaggi e grafica[modifica | modifica wikitesto]

Capcom vs. SNK 2 conferisce al giocatore l'uso di personaggi provenienti da molte saghe videoludiche, ognuna con uno stile grafico differente: per la maggior parte dei personaggi, è stata effettuata una stilizzazione completamente modernizzata.

Lo sprite di Morrigan Aensland, comparato agli sprite ridisegnati di Maki, Eagle, Ryu, Ken, M. Bison, Chun-li e Yun (benché gli ultimi due semplicemente trasposizioni da Street Fighter III resi più conformi allo stile), sfigura sensibilmente.

Il compartimento della sede Capcom non è stato encomiato per questa svista grossolana, data la delusione degli appassionati.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Capcom[modifica | modifica wikitesto]

  • Akuma (Gouki in Giappone) - Super Street Fighter II: Turbo
  • Balrog (M.Bison in Giappone) - Street Fighter II: World Warrior
  • Blanka - Street Fighter II: World Warrior
  • Cammy - Super Street Fighter II: New Challenger
  • Chun-Li - Street Fighter II: World Warrior
  • Dan - Street Fighter Alpha
  • Dhalsim - Street Fighter II: World Warrior
  • Eagle - Street Fighter
  • E.Honda - Street Fighter II: World Warrior
  • Guile - Street Fighter II: World Warrior
  • Ken - Street Fighter
  • Kyosuke - Rival Schools: United by Fate
  • M.Bison (Vega in Giappone) - Street Fighter II: World Warrior
  • Maki - Final Fight 2
  • Morrigan - Darkstalkers: The Night Warriors
  • Rolento - Final Fight
  • Evil Ryu - Street Fighter Alpha 2
  • Ryu - Street Fighter
  • Sagat - Street Fighter
  • Sakura - Street Fighter Alpha 2
  • Vega (Balrog in Giappone) - Street Fighter II: World Warrior
  • Yun e Yang - Street Fighter III: New Generation
  • Zangief - Street Fighter II: World Warrior
  • Shin Akuma (Shin Gouki in Giappone) - Street Fighter Alpha 2

SNK[modifica | modifica wikitesto]

  • Athena Asamiya - Psycho Soldier
  • Benimaru Nikaido - The King of Fighters '94
  • Chang Koehan e Choi Bounge - The King of Fighters '94
  • Geese Howard - Fatal Fury
  • Haohmaru Tsunami - Samurai Shodown
  • Iori Yagami - The King of Fighters '95
  • Orochi Iori - The King of Fighters '97
  • Joe Higashi - Fatal Fury
  • Kim Kaphwan - Fatal Fury 2
  • King - Art of Fighting
  • Kyo Kusanagi - The King of Fighters '94
  • Hibiki Takane - The Last Blade 2
  • Mai Shiranui - Fatal Fury 2
  • Nakoruru Asame - Samurai Shodown
  • Raiden - Fatal Fury
  • Rock Howard - Garou: Mark of the Wolves
  • Rugal Bernstein - The King of Fighters '94
  • Ryo Sakazaki - Art of Fighting
  • Ryuhaku Todoh - Art of Fighting
  • Ryuji Yamazaki - Fatal Fury 3
  • Terry Bogard - Fatal Fury
  • Vice e Mature - The King of Fighters '96
  • Yuri Sakazaki - Art of Fighting
  • Omega Rugal (God Rugal in Giappone) - The King of Fighters '94

Capcom vs. SNK 2 EO[modifica | modifica wikitesto]

Capcom vs. SNK 2 EO è il medesimo gioco, semplifica l'esecuzione degli attacchi, pigiando l'analogico sinistro in qualunque direzione.

Capcom vs. SNK 2 EO rimuove il glitch della "Ruota Schivatrice".

CvS2: EO dispone di personaggi aggiuntivi: Evil Ryu, Riot Iori, Shin Akuma (Shin Gouki in Giappone) ed Ultimate Rugal (God Rugal in Giappone), versioni potenziate dei quattro personaggi. Evil Ken ed un boss finale, molto arduo da sconfiggere, nello stile consono dei prodotti SNK.

Il danno da loro accusato, comunque, è maggiorato per rendere la sfida accessibile, data la loro eccessiva potenza e velocità.

La versione Xbox dispone della modalità multiplayer online su Xbox Live e la modalità progressiva a (480p), inusufruibile nella conversione per PlayStation 2.

Recensioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'ennesimo crossover Made in Capcom, in Play Generation (Edizioni Master), nº 62, gennaio 2011, p. 10, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi