Canzoni per parrucchiere Live Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canzoni per parrucchiere Live Tour
ArtistaStadio
Tipo albumLive
Pubblicazione1º giugno 2006
Dischi2
Tracce32
GenerePop rock
Pop
EtichettaEMI Italiana
ProduttoreSaverio Grandi, Stadio
RegistrazioneTeatro Gentile (Fabriano, AN), marzo 2006
FormatiCD, download digitale
Stadio - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
(2007)
Singoli
  1. Fammi stare con te
    Pubblicato: 2006

Canzoni per parrucchiere Live Tour è il secondo album dal vivo degli Stadio, pubblicato su CD da EMI Italiana e Capitol Records (catalogo 0946 366436 2 5) il 1º giugno 2006[1][2] e reso disponibile per il download in formato digitale il 12 giugno.

Raggiunge la posizione numero 13 nella classifica italiana[3].

Il 20 ottobre è stato pubblicato il DVD Canzoni per parrucchiere Live Tour, che contiene la ripresa video del concerto che gli Stadio hanno tenuto al Teatro Gentile di Fabriano (AN), e presenta, nello stesso ordine, le 29 canzoni dal vivo già sui due CD, più i videoclip di Fammi stare con te e Mi vuoi ancora[4].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il doppio album contiene 29 canzoni eseguite dal vivo e 3 brani (l'inedito Fammi stare con te e due bonus track: la cover Con le mie lacrime e la riedizione di Porno in tv) registrati nello studio Tecnosound di Bologna.

I brani da studio[modifica | modifica wikitesto]

Inedito

Bonus track inedite

I brani dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Il primo CD contiene canzoni dal recente repertorio, il

  • medley in versione acustica
    che contiene Al tuo fianco, Chiaro, Graffiti, Ballando al buio e Bella più che mai

altre canzoni interpretate dal gruppo per la prima volta, come

e i brani di successo composti per altri interpreti:

Nel secondo CD vengono proposti successi più datati, per la maggior parte mai eseguiti in concerto.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Gli autori del testo precedono i compositori della musica da cui sono separati con un trattino. Nessun trattino significa contemporaneamente autori e compositori[8].

CD 1
  1. Fammi stare con te – 5:14 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri) – Inedito, da studio
  2. Senza parrucche (strumentale) – 1:33 (musica: Paolo Fresu, Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  3. Mi vuoi ancora – 5:52 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  4. L'amore è volubile – 4:04 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  5. Fine di un'estate – 4:08 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  6. Sorprendimi – 4:13 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  7. Sei tutto quel che ho – 5:09 (testo: Michele Forlani, Gaetano Curreri – musica: Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  8. Eppure soffia – 3:40 (Pierangelo Bertoli)
  9. Libero di cambiare – 5:16 (testo: Luca Carboni, Jovanotti – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  10. Dimmi che non vuoi morire[2][9] – 4:04 (testo: Vasco Rossi – musica: Roberto Ferri, Gaetano Curreri)
  11. Prima di partire per un lungo viaggio – 2:46 (testo: Vasco Rossi – musica: Roberto Drovandi, Gaetano Curreri)
  12. Un senso – 3:29 (testo: Vasco Rossi, Saverio Grandi, Gaetano Curreri – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  13. Equilibrio instabile – 5:12 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
medley acustico - 17:43
14. Al tuo fianco – 2:14 (Saverio Grandi – Vasco Rossi, Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
15. Chiaro – 3:28 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
16. Graffiti – 2:43 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
17. Ballando al buio – 4:27 (Bettina Baldassari – Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)
18. Bella più che mai – 4:51 (Vasco Rossi – Gaetano Curreri)
CD 2
  1. Acqua e sapone – 5:22 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  2. Un altro grande figlio di puttana – 5:06 (testo: Lucio Dalla, Gianfranco Baldazzi, J-Ax – musica: Giovanni Pezzoli, Gaetano Curreri)
  3. Chiedi chi erano i Beatles – 4:49 (testo: Norisso – musica: Gaetano Curreri)
  4. Swatch – 7:08 (testo: Francesco Guccini – musica: Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  5. Il segreto – 5:18 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  6. Le mie poesie per te – 4:57 (testo: Giacomo Esposito, Saverio Grandi – musica: Andrea Fornili)
  7. Buona sorte – 4:07 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  8. Canzoni per parrucchiere – 5:24 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  9. Lo zaino – 3:14 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  10. Un disperato bisogno d'amore – 3:02 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  11. Stabiliamo un contatto – 4:19 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  12. Allo stadio – 2:08 (testo: Luca Carboni – musica: Gaetano Curreri)
Bonus track
  1. Con le mie lacrime – 4:10 (testo: Danpa – musica: Mick Jagger, Keith Richards, Andrew Loog Oldham)
  2. Porno in tv (versione acustica) – 3:55 (testo: Lucio Dalla – musica: Gaetano Curreri)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Daniele Mignardi, Canzoni per parrucchiere Live Tour: crediti album, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2013).
  2. ^ a b Scheda album, in Discografia Nazionale della Canzone Italiana, ICBSA. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  3. ^ Classifica album 2006, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  4. ^ a b Daniele Mignardi, Canzoni per parrucchiere Live Tour: crediti DVD, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  5. ^ ...E dimmi che non vuoi morire: scheda singolo, Patty Pravo, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  6. ^ Classifica singoli 1997, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  7. ^ Classifica singoli 2003, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  8. ^ Autori e compositori, in Archivio Opere Musicali, SIAE.
  9. ^ Riportato senza '...E' iniziale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock