Canzoni per parrucchiere Live Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canzoni per parrucchiere Live Tour
Artista Stadio
Tipo album Live
Pubblicazione 1º giugno 2006
Dischi 2
Tracce 32
Genere Pop rock
Pop
Etichetta EMI Italiana
Produttore Saverio Grandi, Stadio
Registrazione Teatro Gentile (Fabriano, AN), marzo 2006
Formati CD, download digitale
Stadio - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
(2007)
Singoli
  1. Fammi stare con te
    Pubblicato: 2006

Canzoni per parrucchiere Live Tour è il secondo album dal vivo degli Stadio, pubblicato su CD da EMI Italiana e Capitol Records (catalogo 0946 366436 2 5) il 1º giugno 2006[1][2] e reso disponibile per il download in formato digitale il 12 giugno.

Raggiunge la posizione numero 13 nella classifica italiana[3].

Il 20 ottobre è stato pubblicato il DVD Canzoni per parrucchiere Live Tour, che contiene la ripresa video del concerto che gli Stadio hanno tenuto al Teatro Gentile di Fabriano (AN), e presenta, nello stesso ordine, le 29 canzoni dal vivo già sui due CD, più i videoclip di Fammi stare con te e Mi vuoi ancora[4].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il doppio album contiene 29 canzoni eseguite dal vivo e 3 brani (l'inedito Fammi stare con te e due bonus track: la cover Con le mie lacrime e la riedizione di Porno in tv) registrati nello studio Tecnosound di Bologna.

I brani da studio[modifica | modifica wikitesto]

Inedito

Bonus track inedite

I brani dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Il primo CD contiene canzoni dal recente repertorio, il

  • medley in versione acustica
    che contiene Al tuo fianco, Chiaro, Graffiti, Ballando al buio e Bella più che mai

altre canzoni interpretate dal gruppo per la prima volta, come

e i brani di successo composti per altri interpreti:

Nel secondo CD vengono proposti successi più datati, per la maggior parte mai eseguiti in concerto.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Gli autori del testo precedono i compositori della musica da cui sono separati con un trattino. Nessun trattino significa contemporaneamente autori e compositori[8].

CD 1
  1. Fammi stare con te – 5:14 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri) – Inedito, da studio
  2. Senza parrucche (strumentale) – 1:33 (musica: Paolo Fresu, Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  3. Mi vuoi ancora – 5:52 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  4. L'amore è volubile – 4:04 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  5. Fine di un'estate – 4:08 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  6. Sorprendimi – 4:13 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  7. Sei tutto quel che ho – 5:09 (testo: Michele Forlani, Gaetano Curreri – musica: Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  8. Eppure soffia – 3:40 (Pierangelo Bertoli)
  9. Libero di cambiare – 5:16 (testo: Luca Carboni, Jovanotti – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  10. Dimmi che non vuoi morire[2][9] – 4:04 (testo: Vasco Rossi – musica: Roberto Ferri, Gaetano Curreri)
  11. Prima di partire per un lungo viaggio – 2:46 (testo: Vasco Rossi – musica: Roberto Drovandi, Gaetano Curreri)
  12. Un senso – 3:29 (testo: Vasco Rossi, Saverio Grandi, Gaetano Curreri – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  13. Equilibrio instabile – 5:12 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
medley acustico - 17:43
14. Al tuo fianco – 2:14 (Saverio Grandi – Vasco Rossi, Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
15. Chiaro – 3:28 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
16. Graffiti – 2:43 (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
17. Ballando al buio – 4:27 (Bettina Baldassari – Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)
18. Bella più che mai – 4:51 (Vasco Rossi – Gaetano Curreri)
CD 2
  1. Acqua e sapone – 5:22 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  2. Un altro grande figlio di puttana – 5:06 (testo: Lucio Dalla, Gianfranco Baldazzi, J-Ax – musica: Giovanni Pezzoli, Gaetano Curreri)
  3. Chiedi chi erano i Beatles – 4:49 (testo: Norisso – musica: Gaetano Curreri)
  4. Swatch – 7:08 (testo: Francesco Guccini – musica: Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  5. Il segreto – 5:18 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  6. Le mie poesie per te – 4:57 (testo: Giacomo Esposito, Saverio Grandi – musica: Andrea Fornili)
  7. Buona sorte – 4:07 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  8. Canzoni per parrucchiere – 5:24 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  9. Lo zaino – 3:14 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  10. Un disperato bisogno d'amore – 3:02 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  11. Stabiliamo un contatto – 4:19 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  12. Allo stadio – 2:08 (testo: Luca Carboni – musica: Gaetano Curreri)
Bonus track
  1. Con le mie lacrime – 4:10 (testo: Danpa – musica: Mick Jagger, Keith Richards, Andrew Loog Oldham)
  2. Porno in tv (versione acustica) – 3:55 (testo: Lucio Dalla – musica: Gaetano Curreri)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Daniele Mignardi, Canzoni per parrucchiere Live Tour: crediti album, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  2. ^ a b Scheda album, in Discografia Nazionale della Canzone Italiana, ICBSA. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  3. ^ Classifica album 2006, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  4. ^ a b Daniele Mignardi, Canzoni per parrucchiere Live Tour: crediti DVD, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  5. ^ ...E dimmi che non vuoi morire: scheda singolo, Patty Pravo, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  6. ^ Classifica singoli 1997, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  7. ^ Classifica singoli 2003, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  8. ^ Autori e compositori, in Archivio Opere Musicali, SIAE.
  9. ^ Riportato senza '...E' iniziale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock