Ballate fra il cielo e il mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ballate fra il cielo e il mare
Artista Stadio
Tipo album Raccolta
Pubblicazione settembre 1998
Durata 76:43
Dischi 1
Tracce 16
Genere Pop rock
Pop
Etichetta EMI Italiana
Produttore Stadio, Celso Valli
Arrangiamenti Celso Valli (eccetto tracce 6 e 12)
Registrazione Studio Fonoprint (BO)
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platino Italia Italia[1]
(vendite: 60 000)
Stadio - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(2000)
Singoli
  1. Lo zaino
    Pubblicato: 1999

Ballate fra il cielo e il mare è la quarta raccolta degli Stadio, pubblicata dalla EMI Italiana (catalogo 7243 4 96399 2) nel 1998[2][3][4].

Raggiunge la posizione numero 29 nella classifica italiana[5].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Dal 4 settembre 2001 è disponibile per il download in formato digitale.

Contiene: il singolo Lo zaino, 3 inediti, brani con nuovi arrangiamenti e 2 canzoni tratte dall'album precedente. Eccetto queste ultime, tutti gli arrangiamenti sono di Celso Valli.

I brani[modifica | modifica wikitesto]

  • Lo zaino - singolo
    Si classifica al 5º posto nella Sezione Campioni al Festival di Sanremo 1999 e viene subito aggiunto, come ultima traccia, in fondo alla raccolta. Sempre nel 1999, il 3 marzo, la raccolta è ristampata (catalogo EMI Italiana 7243 4 99666 2) con il brano all'inizio[6].
  • Muoio un po' - inedito
    Cover, con adattamento e testo italiano di Saverio Grandi, di Driving with the Brakes On, brano contenuto nell'album Twisted (1995)[7], del gruppo scozzese Del Amitri[8], di cui Justin Robert Currie, autore e compositore del pezzo, è fondatore.
  • Fra il cielo e il mare, Sembra quasi che non c'è - inediti

nuove esecuzioni (arrangiamenti Celso Valli):

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Gli autori del testo precedono i compositori della musica da cui sono separati con un trattino[9].
L'anno è quello di pubblicazione dell'album che contiene il brano.

  1. Muoio un po' – 4:38 (testo: Saverio Grandi – musica: Justin Currie) – Inedito
  2. Universi sommersi – 4:55 (testo: Saverio Grandi – musica: Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)
  3. C'è – 5:18 (testo: Luca Carboni – musica: Fabio Liberatori)
  4. Fra il cielo e il mare – 5:00 (testo: Bettina Baldassari – musica: Bettina Baldassari, Gaetano Curreri) – Inedito
  5. Sembra quasi che non c'è – 4:49 (testo: Bettina Baldassari – musica: Bettina Baldassari, Gaetano Curreri) – Inedito
  6. Ti mando un bacio – 5:12 (testo: Bettina Baldassari – musica: Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)1997
  7. Pelle a pelle – 5:06 (testo: Luca Carboni – musica: Bruno Mariani, Gaetano Curreri)
  8. Ballando al buio – 4:24 (testo: Bettina Baldassari – musica: Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)
  9. Segreteria telefonica – 5:38 (testo: Claudio Lolli – musica: Gaetano Curreri)
  10. Vorrei – 5:11 (testo: Luca Carboni, Lucio Dalla – musica: Fabio Liberatori)
  11. Al tuo fianco – 4:07 (testo: Saverio Grandi – musica: Vasco Rossi, Andrea Fornili, Gaetano Curreri)
  12. Un volo d'amore – 4:57 (testo: Bettina Baldassari – musica: Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)1997
  13. Che sarà di noi – 3:47 (testo: Saverio Grandi – musica: Beppe D'Onghia, Gaetano Curreri)
  14. Bella più che mai – 4:23 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  15. Vai vai – 5:21 (testo: Saverio Grandi – musica: Gaetano Curreri)
  16. Lo zaino – 3:57 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri) – 1999

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti (traccia 9)[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Daniele Mignardi, Scheda storia, Stadio. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  2. ^ Daniele Mignardi, Ballate fra il cielo e il mare: crediti album, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  3. ^ a b Scheda album, in Discografia Nazionale della Canzone Italiana, ICBSA. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  4. ^ Discografia, dati formazione, in Discografia Nazionale della Canzone Italiana, ICBSA. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  5. ^ Classifica album 1998, Hit Parade Italia. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  6. ^ Da immagini della retro copertina dei CD.
  7. ^ Twisted: recensione, scheda, Allmusic. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  8. ^ James Christopher Monger, Del Amitri: biografia, Allmusic. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  9. ^ Autori e compositori, in Archivio Opere Musicali, SIAE.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock