Barbie Fairytopia - La magia dell'arcobaleno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Barbie Fairytopia - La magia dell'arcobaleno
Titolo originaleBarbie Fairytopia: Magic of the Rainbow
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2007
Durata72 min
Genereanimazione
RegiaWalter P. Martishius, Will Lau
SceneggiaturaElise Allen, Diane Duane
Casa di produzioneLions Gate
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Barbie Fairytopia - La magia dell'arcobaleno (Barbie Fairytopia: Magic of the Rainbow) è un film d'animazione del 2007 distribuito direttamente per il mercato home video, realizzato in computer graphic, diretto da Walter P. Martishius e Will Lau. Protagonista del film è Barbie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per Elina, la vita scorre tranquilla a Fairytopia in compagnia della sua amica Dandelion e della sua funghetta Biblle, finché una mattina riceve la visita di Azura, una dei sette custodi, che le chiede di poter essere la sua apprendista durante il volo di primavera, una cerimonia che, da poco, si tiene ogni anno per far sì che Fairytopia cresca rigogliosa. Elina accetta e sotto consiglio di Azura, si reca al palazzo di cristallo per iniziare il suo apprendistato. Nel frattempo, Max, il capo dei fungus, rivela a Laverna, ormai tramutata in rospo, tutte le vicende che stanno per accadere. Poco prima del suo arrivo, Elina incontra Linden, un apprendista come lei che parla agli animali e, una volta giunta finalmente al palazzo, Elina conosce tutti gli altri apprendisti: Shimmer, Lumina, una veggente, Faban, Sunburst, con la quale scoppia subito una certa rivalità, e Glee, che diventerà la sua intima amica e farà conoscere a Biblle la sua funghetta Dizzle.

Prima dell'inizio delle lezioni, Azura rivela agli apprendisti le varie fasi per completare il volo di primavera e far nascere così il primo bocciolo, ma se qualcosa dovesse andare storto, il bocciolo appassirà e Fairytopia sarà condannata a dieci anni di rigido inverno.

Durante l'addestramento, Elina mette in risalto le sue capacità e apprende da Azura un incantesimo con il quale, durante una passeggiata insieme al suo amico Linden, riporta (naturalmente per sbaglio) Laverna, fuggita dall'esilio, alle sue vere sembianze.

Ormai libera come l'aria, la strega rapisce Sunburst prendendo le sue sembianze e intossicando con il veleno di rospo tutti e sette i custodi. A questo punto, l'Incantatrice, sovrana di Fairytopia, decide che dovranno essere proprio gli apprendisti ad eseguire il volo di primavera ed inizia a farli esercitare per il grande evento. Sunburst (in realtà Laverna) comincia però ad essere molto carina nei confronti di Elina, a tal punto che proprio durante la cerimonia del volo di primavera si rivelerà davanti ad essa. Elina decide così di lasciare il volo per cercare la vera Sunburst e, una volta trovata, torna insieme a lei al palazzo rivelando a tutti l'identità di Laverna. Quindi quest'ultima obbliga sua sorella, l'Incantatrice, ad abdicare il trono di Fairytopia in suo favore. La sovrana e costretta ad accettare, ma subito Laverna distrugge il bocciolo. Elina, per difenderlo, viene colpita dal raggio di Laverna, ma con l'aiuto di tutti gli altri custodi riesce a respingere la malvagia strega, sconfiggendola.

L'Incantatrice è ora salva, ma il bocciolo appassito scatena l'inverno e la tristezza di tutti. Grazie all'incoraggiamento e alla forza di Elina però, gli apprendisti riescono a far guarire il bocciolo e a far nascere il primo arcobaleno di primavera dando fine alla neve.

Quindi una volta aver salutato l'amica Azura ed essersi appacificata con Sunburst e tutti gli altri apprendisti, Elina può ora tornare a casa con Bibble.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Elina: Protagonista dei film. Bella, gentile e ambiziosa. Vive con la sua funghetta Bibble nel magico mondo delle fate chiamato Fairytopia. La sua casa non è altri che un fiore chiamato Peonia. Amica fin da subito di Dandelion, Glee e Linden. Ma con il tempo diventerà anche grande amica di una dei Sette Custodi Azura. Nonostante sia una fata viene inizialmente derisa dal resto del popolo per la mancanza di ali. Grazie al coraggio che dimostrerà, l'Incantatrice le donerà una collana simile a quella dei Custodi, donandogli così le tanto attese ali. Nel corso della storia incontrerà il Principe Tritone Nalu diventandone subito amica. Nel mondo di Mermaidia si legherà anche alla Sirena Nori riuscendo così a liberare il Principe che confesserà di amare Nori e non lei, ma in questo capitolo la nostra eroina dovrà fare i conti con una difficile scelta, quando tutto le sembrerà perduto si trasformerà in una sirena per salvare Nori, grazie alla Bacca del Vero Io (che annulla qualsiasi incantesimo ridando alla persona che ne è vittima il suo vero aspetto) ritornerà nuovamente fata, con un paio di ali ancora più belle di quelle precedenti. Alla fine dei film però, con l'aiuto degli apprendisti, sconfiggerà la malvagia Laverna cambiando nuovamente colore alle ali. Racconterà alla sua funghetta Bibble la storia della sua amica a distanza chiamata Mariposa, un'altra fata che vive nella Terra di Fluttelfield, governata dalla Regina Marabella.
  • Laverna: Malvagia sorella dell'Incantatrice fuggita dall'esilio nelle paludi dell'Entroterra. Si trasformerà in una rana quando nel corso della storia il suo servitore Max le darà la bacca sbagliata. Farà di tutto per prendere il ruolo di sovrana e vendicarsi, venendo sconfitta dopo vari tentativi.
  • Bibble: Funghetta inseparabile di Elina, molto dolce e buffa. Nascerà subito una grande amicizia tra lei e Dizzle.
  • Azura: Una dei Sette Custodi, amica di Elina, che chiederà a quest'ultima di accompagnarla nel Volo di Primavera.
  • Sunburst: Apprendista del quale poi Laverna, una volta liberata, ne prenderà le sembianze. Fin dall'inizio nasce una rivalità nei confronti di Elina che alla fine, si dissolverà.
  • Glee: Apprendista, nonché amica di Elina fin dal primo giorno.
  • Linden: Apprendista, nonché grande amico di Elina. Parla agli animali.
  • Shimmer: Apprendista che come Elina nel primo film è senza ali e per volare usa i suoi capelli annodati in due strane treccine che le fanno da ali.
  • Fabian: Apprendista, molto vanitoso.
  • Lumina: Apprendista, veggente.
  • Incantatrice: Incantevole Sovrana di Fairytopia e sorella della perfida Laverna.
  • Maximus "Max": Capo dei fungus, servitori di Laverna.
  • Dandelion: Amica di Elina.
  • Dizzle: Funghetta di Glee. Nascerà subito una grande amicizia tra lei e Bibble.
  • Topazio: Custode e sorvegliante del Prato Magico.
  • Fairytopia: Regno magico che si trova oltre l'arcobaleno del mondo conosciuto, popolato da fate e altre creature magiche, governato dalla Regina delle fate, l'Incantatrice, e diviso in sette regioni ciascuna sorvegliata da un Custode.
  • Mermaidia: Regno magico sottomarino del Principe Tritone Nalu, della Sirena Nori e Delphine l'oracolo di Mermaidia. Popolato da animali, sirene e tritoni. Qui si trovano gli Abissi della Disperazione per raggiungere lo Specchio della Nebbia.
  • Pincipe Nalu: Tritone di Mermaidia, nel corso della storia incontrerà la fata Elina diventandone amico. Sul finale confesserà di amare la Sirena Nori da sempre invaghita di lui e non di Elina.
  • Nori: Graziosa sirena che vive nelle profondità di Mermaidia. Inizialmente arrogante e capricciosa, ma durante il viaggio che intraprenderà con la fata Elina le due si legheranno moltissimo, diventando così più responsabile e altruista ricambiando Elina in tutti i momenti difficili che dovranno superare. Da sempre innamorata del Principe Nalu che crede che sia innamorato della fata. Sul finale si renderà conto che il Tritone non aveva occhi che per lei vivendo felici nel loro Regno.
  • La Bacca dell'Immunità: Si dice che se si mangia questa bacca, colui che la mangia diventa immune alla magia per sempre.
  • La Bacca del tuo vero io: Si dice che se si mangia questa bacca simile all'altra, si annulla qualsiasi incantesimo ridando alla persona che ne è vittima il suo vero aspetto.
  • Volo di Primavera: Cerimonia che si tiene ogni anno per far sì che Fairytopia cresca rigogliosa.

Errori[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine del film, Glee saluta Elina dicendole "Arriverderci!". Nella versione italiana, la suddetta battuta è pronunciata da Perla Liberatori (voce di Sunburst), nonostante Glee venga doppiata da Francesca Rinaldi per il resto del film. Si tratta, evidentemente, di un errore del doppiaggio italiano.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]