Around the World (Red Hot Chili Peppers)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Around the World
Araunduord.png
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Red Hot Chili Peppers
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1999
Durata 3:59
Genere Alternative rock
Rap rock
Etichetta Warner Bros. Records
Red Hot Chili Peppers - cronologia
Singolo precedente
(1999)
Singolo successivo
(2000)

Around the World è un singolo dei Red Hot Chili Peppers estratto dal loro settimo album studio, Californication (1999).

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Il brano venne scritto da Anthony Kiedis ispirandosi al film La vita è bella di Roberto Benigni.

Fu pubblicato come singolo il 14 settembre 1999, dopo Scar Tissue e in doppio CD. Ognuno dei CD conteneva b-sides differenti. In Part 1 c'erano una versione demo di Parallel Universe e l'inedita Teatro Jam. In Part 2 c'erano due brani dal vivo, Me and My Friends e Yertle Trilogy.

Around the World è una delle poche canzoni da Californication a riallacciarsi alle vecchie sonorità funk metal e rapcore dei Red Hot. Tuttavia outro e ritornello rispecchiano la loro attuale svolta pop rock. Inoltre contiene un giro distorto di basso, scandito da Flea, e una intro chitarristica molto aggressiva.

Tra il 1999 e il 2001, durante il tour di Californication, Around the World era la canzone che apriva tutti i loro concerti, mentre dal 2002 al 2004 è stata la seconda o la terza traccia in scaletta. Suonata raramente durante lo Stadium Arcadium World Tour (2006-2007), è tornata ad essere riproposta con frequenza dal vivo a partire dal 2011, con l'inizio dell'I'm with You World Tour.

Durante le versioni live la canzone è sempre preceduta da intro col basso di Flea.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip della canzone fu diretto da Stéphane Sednaoui, che aveva già girato quelli per Breaking the Girl e Scar Tissue ed uno stilisticamente simile per Give It Away. È abbastanza caratteristico di tutte le canzoni dei Red Hot; non è in rapporto con la canzone, ma è sfalsato e provocatorio. I quattro membri sono dapprima sistemati su una pedana, Anthony Kiedis è appeso a un cubo fatto di neon gialli sfumati e si bilancia. La canzone comincia, Anthony salta dal cubo e si mette a cantare (con i suoi soliti gesti) su uno sfondo nero inframmezzato di un colore chiaro, poi le simultanee apparizioni successive di Flea, John Frusciante e di lui stesso "trafiggono" chiunque. Nel ritornello, Kiedis è seduto per terra, e manipola una sorta di fumo colorato stranamente simile a una sagoma femminile. Al ritornello successivo, il cantante sembrerà in un atteggiamento un po' bizzarro (farà l'amore con il suo spettro). Al terzo e ultimo ritornello, egli è seduto su un cubo sospeso e torna se stesso. Il video termina con un'esplosione di colori, la camera effettua dei viaggi avanti e dietro molto velocemente, rendendo la parte strumentale della canzone ancora più "energetica".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD 1
  1. Around The World (album version) - 3:58
  2. Parallel Universe (demo) - 5:33
  3. Teatro Jam - 3:06
CD 2
  1. Around The World (album version) - 3:59
  2. Me And My Friends (live) - 3:08[1]
  3. Yertle Trilogy (live) - 7:10[1]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Per la celebrazione di Year of a Million Dreams, l'ottovolante California Screamin' al parco a tema Disney California Adventure (ad Anaheim) ha usato Around the World come brano d'entrata dal 3 gennaio 2007 al 26 aprile 2007.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Le tracce live sono state registrate al Södra Teatern di Stoccolma (Svezia), nel 1999.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock