Under the Covers: Essential Red Hot Chili Peppers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Under the Covers: Essential Red Hot Chili Peppers
Artista Red Hot Chili Peppers
Tipo album Cover
Pubblicazione 31 marzo 1998
Dischi 1
Tracce 13
Genere Rock
Rapcore
Funk metal
Funk rock
Etichetta EMI
Capitol Records
Note Album di cover
Red Hot Chili Peppers - cronologia
Album precedente
(1995)
Album successivo
(1999)

Under the Covers: Essential Red Hot Chili Peppers è un album di cover dei Red Hot Chili Peppers uscito il 31 marzo 1998.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album contiene cover dei loro principali ispiratori, brani che i Red Hot Chili Peppers hanno reinterpretato e riadattatto (come Fire di Jimi Hendrix); molte di esse si trovano nelle tracce dei primi cinque album del gruppo.

Il CD viene pubblicato dall'etichetta discografica EMI, la stessa che pubblicò i primi successi del gruppo. Coincidenza vuole che proprio una delle prime hit, Higher Ground, fosse una cover di Stevie Wonder.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. They're Red Hot
  2. Fire
  3. Subterranean Homesick Blues
  4. Higher Ground
  5. If You Want Me To Stay
  6. Why Don't You Love Me
  7. Tiny Dancer (live)
  8. Castles Made of Sand (live)
  9. Dr. Funkenstein (live)
  10. Hollywood (Africa)
  11. Search and Destroy
  12. Higher Ground
  13. Hollywood

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock