Taste the Pain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taste the Pain
Taste the Pain.png
Screenshot del video
ArtistaRed Hot Chili Peppers
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1989
Album di provenienzaMother's Milk
Dischi1
Tracce1
GenereFunk rock
EtichettaEMI
Red Hot Chili Peppers - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
(1990)

Taste the Pain è un singolo dei Red Hot Chili Peppers, estratto dal quarto album in studio, Mother's Milk (1989).

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

La canzone fu registrata prima che al gruppo si unisse il batterista Chad Smith; alla batteria lavorò in studio Phillip "Fish" Fisher dei Fishbone. Quando è ascoltata al contrario, all'inizio si sente Anthony Kiedis che intona il ritornello. C'è anche un assolo di tromba di Flea. Inoltre è il terzo e ultimo singolo del disco.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD1 (1989)

  1. "Taste The Pain (Album)"
  2. "Millionaires Against Hunger (Previously Unreleased)"
  3. "Castles Made Of Sand (Live)"
  4. "Higher Ground (Daddy-O Mix)"

CD2 (1990)

  1. "Taste The Pain (Single)"
  2. "Taste The Pain (Album)"
  3. "Show Me Your Soul (Previously Unreleased)"
  4. "Nevermind (Album)"

7" (1989)

  1. "Taste The Pain (Album)"
  2. "Show Me Your Soul (Previously Unreleased)"

8"-7" (1989) (numerato)

  1. "Taste The Pain (Album)"
  2. "Show Me Your Soul (Previously Unreleased)"
  3. "Castles Made Of Sand (Live)"

12" (1989)

  1. "Taste The Pain (Album)"
  2. "Show Me Your Soul (Previously Unreleased)"
  3. "If You Want Me To Stay (Album)"
  4. "Nevermind (Album)"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock