Armands Zeiberliņš

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Armands Zeiberliņš
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Lettonia Lettonia (dal 1991)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo centrocampista
Ritirato 2003
Carriera
Squadre di club1
1983Zveynieks Liepaya14 (1)
1984-1987SKA Rostov42 (1)
1987Šinnik5 (0)
1988Zveynieks Liepaya16 (2)
1988Torpedo Luc'k4 (0)
1989-1990Volyn'64 (8)
1990Šachtar3 (0)
1990-1991Ostrowiec Świętokrzyski? (?)
1991Skonto6 (0)
1992Mašinostroitel' Pskov6 (0)
1992-1993RAF Jelgava7 (2)
1993Ope14 (4)
1994Gute19 (0)
1995RAF Jelgava10 (4)
1995-1996Hapoel Be'er Sheva16 (0)
1996Hapoel Beit She'an12 (2)
1996Universitāte Rīga15 (0)
1997Metalurgs Liepāja19 (2)
1997-1998Metalurh Zaporižžja4 (0)
2001-2002Volyn'2 (1)
Nazionale
1993-1998 Lettonia Lettonia 23 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Armands Zeiberliņš (13 agosto 1965) è un ex calciatore sovietico (dal 1991 lettone), di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha comininciato la sua carriera con lo Zveynieks Liepaya nella terza serie del campionato sovietico[1].

Nel 1984 ha debuttato in massima serie con lo SKA Rostov; con questo club è stato retrocesso in seconda serie al termine della stagione 1985.

Passato allo Šinnik a metà stagione 1987, l'anno seguente ha fatto ritorno al ritorno allo Zveynieks Liepaya.

Nel stesso anno 1988 ha concluso la stagione al Torpedo Luc'k. L'anno successivo si è trasferito dai concittadini del Volyn'.

Nel 1990 ha chiuso la stagione in massima serie, con lo Šachtar.

Nei mesi successivi ha vissuto una breve esperienza all'estero con i polacchi del Ostrowiec Świętokrzyski. Tornato in patria ha giocato nello Skonto, all'epoca noto come Forum-Skonto.

Nel 1992 ha disputato col Mašinostroitel' Pskov la prima edizione della terza serie del campionato russo.

Passato in Lettonia, sua nazione di origine, ha giocato col RAF Jelgava con cui ha vinto la Coppa di Lettonia[1].

Tra il 1993 e il 1994 ha disputato due stagioni in Svezia con Ope e Gute[1].

Dopo una breve parentesi in patria, di nuovo con il RAF Jelgava, è stato in Israele, prima con l'Hapoel Be'er Sheva, poi con l'Hapoel Beit She'an[1].

Tra il 1996 e il 1997 è di nuovo in patria, prima con l'Universitāte Rīga, poi con il Metalurgs Liepāja[1].

Ha concluso la sua carriera in Ucraina, prima con il Metalurh Zaporižžja e, infine, di nuovo con il Volyn'[1].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In epoca sovietica ha preso parte al Campionato mondiale di calcio Under-20 1985.

Tra il 1993 e il 1998 ha totalizzato 23 presenze con la nazionale, mettendo a segno 4 reti[1].

Ha esordito il 14 aprile 1993 in una gara contro la Danimarca valida per le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 1994, giocando il primo tempo, prima di lasciare il posto a Gints Gilis[2].

Il suo primo gol in nazionale risale al 19 maggio 1995, nella gara contro l'Estonia[3].

Con la nazionale ha vinto due edizioni della Coppa del Baltico: nel 1993 e proprio nel 1995.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Lettonia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21-2-1993 Copenaghen Danimarca Danimarca 2 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 46’ 46’
15-5-1993 Riga Lettonia Lettonia 0 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 51’ 51’
2-6-1993 Riga Lettonia Lettonia 1 – 2 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 61’ 61’
2-7-1993 Pärnu Estonia Estonia 0 – 2 Lettonia Lettonia Coppa del Baltico 1993 - Uscita al 63’ 63’
3-7-1993 Pärnu Lettonia Lettonia 0 – 0 Lituania Lituania Coppa del Baltico 1993 -
30-7-1994 Vilnius Estonia Estonia 0 – 2 Lettonia Lettonia Coppa del Baltico 1994 - Uscita al 46’ 46’
31-7-1994 Vilnius Lituania Lituania 1 – 0 Lettonia Lettonia Coppa del Baltico 1994 - Uscita al 46’ 46’Ammonizione
19-5-1995 Riga Lettonia Lettonia 2 – 0 Estonia Estonia Coppa del Baltico 1995 1
21-5-1995 Riga Lettonia Lettonia 2 – 0 Lituania Lituania Coppa del Baltico 1995 - Uscita al 86’ 86’
3-6-1995 Porto Portogallo Portogallo 3 – 2 Lettonia Lettonia Qual. Euro 1996 -
7-6-1995 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 2 Lituania Lituania Qual. Euro 1996 1
16-8-1995 Riga Lettonia Lettonia 3 – 2 Austria Austria Qual. Euro 1996 1 Ammonizione al 23’ 23’
6-9-1995 Riga Lettonia Lettonia 2 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Euro 1996 1
11-10-1995 Dublino Irlanda Irlanda 2 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 1996 -
7-7-1996 Narva Estonia Estonia 1 – 1 Lettonia Lettonia Coppa del Baltico 1996 - Uscita al 46’ 46’
8-7-1996 Narva Lettonia Lettonia 1 – 2 Lituania Lituania Coppa del Baltico 1996 - Uscita al 67’ 67’
9-10-1996 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 2 Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 1998 - Uscita al 46’ 46’
14-2-1997 Paralimni Cipro Cipro 2 – 0 Lettonia Lettonia Torneo Internazionale di Cipro - Uscita al 62’ 62’
15-2-1997 Dherynia Lituania Lituania 1 – 0 Lettonia Lettonia Torneo Internazionale di Cipro - Uscita al 46’ 46’
30-3-1997 Lucerna Svizzera Svizzera 1 – 0 Lettonia Lettonia Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
6-2-1998 Ta' Qali Georgia Georgia 2 – 1 Lettonia Lettonia Amichevole -
8-2-1998 Ta' Qali Malta Malta 2 – 1 Lettonia Lettonia Amichevole -
10-2-1998 Ta' Qali Albania Albania 2 – 2 Lettonia Lettonia Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
Totale Presenze 23 Reti 4

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

RAF Jelgava: 1993

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1993, 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g NFT.
  2. ^ (ENRUCS) Denmark vs Latvia, 14 April 1993, World Cup qualification, su eu-football.info.
  3. ^ (ENCSRU) Latvia vs Estonia, 19 May 1995, su eu-football.info.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]