Antonio Lanza (vescovo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Lanza, C.R.
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Agrigento
 
Nato28 agosto 1728 a Mussomeli
Ordinato presbitero3 settembre 1752
Consacrato vescovo30 novembre 1769 dal cardinale Marcantonio Colonna
Deceduto24 maggio 1775 ad Agrigento
 

Antonio Lanza (Mussomeli, 28 agosto 1728Agrigento, 24 maggio 1775) è stato un vescovo cattolico italiano, 77º vescovo di Agrigento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera ecclesiastica[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Mussomeli il 28 agosto 1728. Appartenente alla congregazione dei Chierici regolari teatini, il 3 settembre 1752 fu ordinato sacerdote, divenendone di fatto uno dei principali membri. Venne designato vescovo il 20 novembre 1769 e ordinato a Roma il 30 novembre dello stesso anno, dal cardinale Marcantonio Colonna. Arrivò ad Agrigento il 29 aprile 1770, aiutando i poveri e pagando i loro pegni, al Monte dei Pegni. Morì ad Agrigento il 24 maggio 1775.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]