Juan Orozco Covarrubias y Leiva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juan Orozco Covarrubias y Leiva
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1544 a Toledo
Ordinato presbitero12 maggio 1573
Nominato vescovo2 dicembre 1594 da papa Clemente VIII
Consacrato vescovo8 dicembre 1594 dal vescovo Leonardo Abela
Deceduto23 giugno 1610 (66 anni) a Guadix
 

Juan Orozco Covarrubias y Leiva (Toledo, 1544[1]Guadix, 23 giugno 1610) è stato un vescovo cattolico spagnolo, 63º vescovo di Agrigento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque nel 1544 a Toledo.

Venne ordinato presbitero il 12 maggio 1573.

Il 2 dicembre 1594, papa Clemente VIII lo nominò vescovo di Agrigento. Ricevette la consacrazione episcopale il successivo 8 dicembre, nella Chiesa di San Girolamo dei Croati a Roma, per mano di mons. Leonardo Abela, vescovo titolare di Sidone, assistito dai co-consacranti monsignor Cristóbal Robuster y Senmanat, vescovo emerito di Orihuela, e monsignor Giorgio Perpignani, vescovo di Tino.

Il 16 gennaio 1606, papa Paolo V lo trasferì alla sede episcopale di Guadix, in Spagna.

Morì il 23 giugno 1610 a Guadix, all'età di 66 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anno incerto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]